Maltempo a Roseto degli Abruzzi
SQUADRE ANCORA OPERATIVE H24

Il punto della situazione, mediante la nota diffusa dal Comune di Roseto degli Abruzzi nel primo pomeriggio di oggi.

Roseto degli Abruzzi (TE)
Mercoledý, 13 Novembre 2013 - Ore 16:00
Persiste la situazione di allerta meteo anche nel territorio rosetano. Il Comune ha attivato il Centro Operativo Comunale (C.O.C.) già da lunedì sera, 11 novembre, per il coordinamento delle attività sul territorio, che vedono le squadre di pronto intervento comunali ormai operative da 48 ore.

"Siamo in costante contatto con la Protezione Civile e la Prefettura di Teramo - informa il sindaco Enio Pavone - per il monitoraggio continuo della situazione, dello stato dei nostri corsi d\'acqua, il Vomano, il Tordino e il torrente Borsacchio, e delle aree del territorio esposte al rischio esondazione. Poiché le perturbazioni erano state ampiamente annunciate, ci siamo mossi in via preventiva, con l\'apertura dei tombini e il controllo sull\'efficace funzionamento del sistema di raccolta delle acque. Oltre all\'istituzione della centrale operativa ed aver tenuto aperta la sede municipale anche nelle ore notturne, come punto di riferimento per i cittadini, stiamo dando aggiornamenti in tempo reale sulla situazione tramite il sito istituzionale e i social network, che nel caso di comunicazioni di emergenza sono strumenti molto efficaci. Nelle scorse ore abbiamo ripulito il lungomare nella zona sud, invaso da sabbia e pietrisco a causa delle mareggiate, e liberato i sottopassi allagati anche grazie all\'ausilio di mezzi privati, in modo da ripristinare i collegamenti tra Statale 16 e zona mare nel più breve tempo possibile".

"Un ringraziamento particolare - prosegue il primo cittadino - all\'opera dei volontari della Croce Rossa e della Protezione civile, all\'assessore competente, Fabrizio Fornaciari, al dirigente dell\'Ufficio tecnico, Lorenzo Patacchini, e al geometra Guido Cianci, impegnati nel coordinamento delle squadre di pronto intervento operative h24 sul territorio".

Il sindaco annuncia anche la volontà di procedere all\'approvazione del Regolamento di polizia rurale: "Servirà a prevenire ed evitare alcune situazioni riscontrate in queste ore - conclude Pavone -, con il terriccio che si riversa sulla sede stradale dai terreni contigui, a causa di sistemi di lavorazione e aratura non eseguiti a regola. Il verificarsi di eventi meteo eccezionali chiama tutti, istituzioni e cittadini, alla massima collaborazione e a comportamenti improntati al senso civico".
 
I bollettini prevedono ancora maltempo sull\'Abruzzo nelle prossime ore, la situazione dovrebbe migliorare da questa notte e nel corso della giornata di domani, 14 novembre.
 






Stampato il 10-16-2017 23:49:01 su www.roseto.com