Musica
GIANLUCA GINOBLE VINCE, CON IL VOLO, IL BILLBOARD LATIN MUSIC AWARD 2014.

Prestigioso riconoscimento per il trio di cui Ŕ componente il cantante rosetano. A Miami, insieme a Il Volo, Laura Pausini e Andrea Bocelli.

Roseto degli Abruzzi (TE)
Venerdý, 25 Aprile 2014 - Ore 14:15
Gianluca Ginoble continua a volare alto.
 
Il cantante rosetano, componente de Il Volo, ieri ha infatti vinto, negli Stati Uniti, il “Billboard Latin Music Award 2014” per la categoria “Latin Pop Albums Artist of the Year, Duo or Group”.
 
Nell’esclusiva cornice del “BankUnited Center” di Miami, in Florida, Gianluca Ginoble, Piero Barone e Ignazio Boschetto hanno ritirato il premio, partecipando alla serata di gala che ha visto quali altri italiani partecipanti soltanto Laura Pausini e Andrea Bocelli, che ha ricevuto il premio alla carriera.
 
I premi per la musica latina di eccellenza sono stati monopolizzati da Marc Anthony, al secolo  Marco Antonio Muñiz, cantante e attore statunitense di New York, di origini portoricane, che ha fatto incetta di premi, portandone a casa addirittura 10 grazie al suo hit “Vivir mi vida”.
 
Altri nomi molto noti – anche in Italia – sono quelli di Shakira, premiata come “Social Artist of the Year” e Luis Miguel (secondo al festival di Sanremo del 1985, a soli 14 anni, cantando “Noi, ragazzi di oggi” di Toto Cutugno), che ha ricevuto il riconoscimento per il “Tour of the Year”.
 
Dunque ennesimo riconoscimento di rilevanza mondiale per il trio Il Volo, in cui brilla la stella del rosetanissimo Gianluca Ginoble, che in pochi giorni può passare dal fare jogging con il suo trainer Francesco Di Donato, sul lungomare di Roseto degli Abruzzi, a rilasciare interviste in scioltezza nel bel mezzo del jet set a Miami.
 
Complimenti a Gianluca e a Il Volo.
 






Stampato il 10-23-2017 18:53:49 su www.roseto.com