Una foto, una storia.
INNOCENZO FERRARO E DANIELE CROCE: CALCIATORI 20 ANNI FA!

L’attuale centrocampista dell’Empoli ha continuato a tirare calci ad un pallone, mentre l’attuale lungo degli Sharks ha preferito passare alle mani. Una foto preziosa, concessa da Angelo Stama.

Roseto degli Abruzzi (TE)
Sabato, 07 Febbraio 2015 - Ore 15:45
Vent’anni dopo.
 
Non è il romanzo di Alexandre Dumas, anche se due moschettieri, rosetani, ci sono pure qui.
 
È la foto di un torneo internazionale di calcio giovanile, giocato in Spagna, a Lloret de Mar, nel 1994.
 
La categoria è “giovanissimi” e quelli in foto, vestiti da calciatori in erba e separati dal portiere, sono Innocenzo Ferraro (il più alto) e Daniele Croce (con la fascia da Capitano), che all’epoca difendevano i colori dell’Atletico Roseto.
 
Angelo Stama – fratello del cestista Titti – che di quella squadra era l’allenatore, ci ha inviato questa bella foto tratta dal suo archivio personale e noi non possiamo che ringraziarlo di questa chicca, pubblicandola volentieri.
 
Vent’anni dopo, siamo felici di poter dire che quei due ragazzini hanno entrambi trovato una strada nello sport professionistico.
 
Daniele Croce ha continuato con il calcio, arrivando in Serie A dove oggi gioca con l’Empoli.
 
Innocenzo Ferraro è invece passato al basket, arrivando in Serie A2 Silver dove oggi gioca, profeta in patria, con il Roseto Sharks.
 
Grazie a Mister Angelo Stama per il prezioso assist e complimenti ai ragazzini in foto, che evidentemente hanno saputo mantenere le promesse!
 


Stampato il 10-23-2017 19:04:15 su www.roseto.com