Giulianova Basket
PAPA E GLORIA TORNANO DOPO IL RADUNO CON L’ITALIA UNDER 20

Il comunicato stampa del Roseto Sharks, che controlla i due giovani giocatori.

Roseto degli Abruzzi (TE)
Venerd́, 20 Febbraio 2015 - Ore 07:00
È stata archiviata positivamente l’esperienza in Nazionale di Mirko Gloria e Francesco Papa, che hanno partecipato al raduno degli Azzurri (Under 20) che si è tenuto a Roma il 16 e 17 febbraio 2015.
 
I due classe 1995 di proprietà Roseto Sharks (quest’anno in prestito a Giulianova, in serie B) si sono ben inseriti nel gruppo allenato da coach Pino Sacripanti, allenatore della Nazionale U20 ormai da diversi anni. Bella esperienza per Mirko e Francesco, con la speranza che entrambi si siano davvero messi in mostra a Roma davanti agli occhi degli addetti ai lavori azzurri. Sarebbe bello vederli indossare la maglia dell’Italia in una partita ufficiale, nelle future uscite della Nazionale.
 
Un grande plauso ai ragazzi, che hanno rappresentato il Roseto Sharks, e nello specifico il suo settore giovanile (da cui Gloria e Papa sono “usciti”), nel palcoscenico più alto. Ora però bisogna continuare a lavorare sodo e perseverare quotidianamente in palestra, altrimenti il rischio è di vanificare quanto di buono costruito finora. Ad ogni modo, il Roseto Sharks è fiero della convocazione in Nazionale di due suoi giocatori e spera che in futuro anche altri giovani Squali possano vestire la maglia Azzurra, magari come Francesco Faragalli, anch’egli autore di un’ottima stagione in prestito alla LUISS Roma, in serie B.
 
Naturalmente a dover continuare a lavorare intensamente è anche lo staff del settore giovanile biancazzurro, che dopo questo straordinario risultato (in pochissimi anni di attività, può vantare già ben due atleti convocati in Nazionale) ha il compito di proseguire su questa strada. Chiaramente, chiuso un ciclo, dovrà iniziarne un altro, ma siamo già sulla buona strada.
 




Stampato il 12-18-2017 06:15:15 su www.roseto.com