Eurolega e ricordi
JAYCEE CARROLL: IL VINCITORE DELL’EUROLEGA, CANNONIERE DELLA FINALE, HA INIZIATO IN EUROPA A TERAMO.

Un ricordo, con tre foto, del giocatore che oggi ha vinto l’Eurolega con il Real Madrid e che nel campionato 2008/2009 giocò con il Teramo Basket.

Roseto degli Abruzzi (TE)
Domenica, 17 Maggio 2015 - Ore 22:30
Oggi il Real Madrid ha vinto l’Eurolega, battendo in finale l’Olympiacos Pireo con il punteggio di 78-59.
 
Il cannoniere della Finale, che ha riportato i bianchi meringa di coach Pablo Laso sul tetto d’Europa, non è uno dei campionissimi spagnoli come Fernandez o Rodriguez. No, il fromboliere principe della storica vittoria ha il volto pulito e bambino di Jaycee Carroll, guardia classe 1983 di 188 cm, statunitense nativo di Laramie (Wyoming) e dal dicembre 2011 dotato di passaporto dell’Azerbaigian.
 
Jaycee Carroll, finito il college, ha iniziato la sua carriera da professionista in Italia, a Teramo, nel campionato di Serie A 2008/2009, con coach Andrea Capobianco, giocando 34 partite a 27,9 minuti di media e segnando 15,9 punti, con 4,6 rimbalzi e 14,7 di valutazione.
 
Dopo il gran campionato in biancorosso, il ragazzo firmò in Spagna, per il Gran Canaria e di lì al Real Madrid, dove gioca dal 2011 e dove prima di stasera aveva già vinto 1 Campionato, 3 Coppe del Re e 3 Supercoppe spagnole.
 
Stasera, il capolavoro con la vittoria dell’Eurolega da cannoniere della Finale, partendo in quintetto e giocando 20 minuti e 42 secondi, durante i quali ha segnato 16 punti – tirando 2/2 da 2 punti e 4/5 da 3 – e catturato 3 rimbalzi, per un tondo 18 di valutazione.
 
Complimenti al ragazzo con la faccia pulita, timido e sempre disponibile, conosciuto a Teramo qualche stagione fa.
 
ROSETO.com lo omaggia pubblicando 3 foto (grazie al mitico Massimo Corona) del tempo e sperando, con l’occasione, che Teramo possa tornare ad avere, come si vocifera, una squadra in Serie B nel prossimo campionato di pallacanestro.
 






Stampato il 10-21-2017 02:58:01 su www.roseto.com