Una foto, un pensiero.
PALME E PUNTERUOLO ROSSO: VINCERE SI PUO’.

I giardini fronte mare del lungomare sud sono tutti distrutti. Tranne uno. Da quella eccezione, un’idea.

Roseto degli Abruzzi (TE)
Mercoledì, 08 Giugno 2016 - Ore 17:30
L’unico giardino rimasto “umano”, fra quelli fronte mare che partono dal Palazzo del Mare e arrivano al sottopasso che porta a Piazza Olimpia, è quello nella foto.
 
Sta di fronte alla Pensione Narcisi. Niente palme decapitate a causa del Punteruolo Rosso.
 
Motivo? A mio avviso, la cura che quelli del Narcisi hanno avuto del luogo, visto che hanno ottenuto l’autorizzazione – qualche anno fa – a metterci giochi per bambini e farne un’area di relax per i loro clienti.
 
E allora mi chiedo, anche se è tardi per tutti gli altri giardini completamente distrutti: ma non si potrebbe dare in “adozione” questi giardini fronte mare per tenerli belli, puliti, curati e farne luoghi di pubblica utilità, interagendo sia con operatori economici privati sia con associazioni?
 
ROSETO.com
Una foto, un pensiero.
TUTTI GLI ARTICOLI


Stampato il 12-11-2017 02:59:36 su www.roseto.com