Serie B – Finale Playoff – Gara 2 – Campli
I FARNESI METTONO PAURA A MONTEGRANARO

Il punto di coach Gabri Di Bonaventura sulla Finale Playoff fra Montegranaro e Campli. Gara 2. Serie: 2-0.

Roseto degli Abruzzi (TE)
Mercoledì, 31 Maggio 2017 - Ore 14:30

Non bastano trenta minuti di eccellente pallacanestro al Campli del coach emiliano Millina per sconfiggere il Montegranaro dell’esordiente coach Ceccarelli e riportare in parità la serie di Finale Playoff, che adesso, sul 2-0 in favore della franchigia presieduta dalla famiglia Bigioni, rischia fortemente di chiudersi al PalaBorgognoni venerdì 2 giugno alle ore 19, quando la corazzata marchigiana proverà a sfruttare il primo dei tre match-point a disposizione per accedere alla Final Four promozione di Montecatini (10-11 giugno) che assegnerà le tre promozioni in Serie A2 per il campionato 2017/2018…

Infatti, sul parquet della Bombonera, la compagine farnese, nei primi tre periodi, ha perentoriamente messo sotto (addirittura 7-21, 29-36, 42-49) i più quotati avversari, salvo poi cedere di schianto (23-9) nel tempino decisivo, uscendo comunque a testa altissima (65-58 il finale) da una gara 2 che, per molti addetti ai lavori - vista anche la pesantissima assenza della prima punta Gatti - doveva rappresentare poco più che una formalità per la Poderosa…

Direi che ancora una volta il Montegranaro (sette vinte ed una sola persa, in trasferta a Pescara al supplementare senza il play titolare, questo il cammino fino ad oggi nella post season della formazione giallonera, dominatrice assoluta anche della stagione regolare) ha dimostrato grande durezza mentale, costruendo caparbiamente con la difesa il parziale decisivo (17-0 nei primi 5m del quarto periodo, da 42-49 a 59-49!) e gestendo con eccellente lucidità le battute finali di un match che a 01:09 dalla fine vedeva ancora il generosissimo Campli quasi in linea di galleggiamento (63-58)…

Mvp, fra i padroni di casa, il metronomo Rivali (14p con 4/8 dal campo, 5/5 in lunetta, 2r, ottimo saldo attivo di 4 fra perse e recuperate, 4 assist, 20 di valutazione in 28m), a cui hanno offerto preziosa sponda l’ispirato Broglia (9p + 10r, 2 assist, 21 di valutazione in 32m) e il veterano Rizzitiello (14p + 4r, 12 di valutazione in 22m)… in casa biancorossa, doppia cifra per il determinato Duranti (14p con 4/5 da 2, 2/6 da 3, 2r, 2 assist, 14 di valutazione in 30m) e per il capitano Petrucci (11p con 3/8 dal campo, 3/4  in lunetta, 2r, 10 di valutazione in 22m), mentre il play Bottioni (6p + 5r e 4 assist ma anche 7 perse sanguinose che abbassano la valutazione a 4 in 39m) e il tuttofare Petrazzuoli (5p + 3r, 2 di valutazione in 28m) hanno certamente vissuto serate migliori.

Nel tradizionale calore del PalaBorgognoni, Ponziani (8) e soci, in gara 3 di venerdì prossimo, proveranno orgogliosamente ad allungare una serie direi ormai inevitabilmente segnata, visto che le possibilità per il Campli di battere tre volte in fila il Montegranaro appaiono infinitesimali… però il gol della bandiera sarebbe un’altra perla da aggiungere ad una stagione che in terra farnese ricorderanno per sempre con immenso piacere.

Comunque, a prescindere da un pronostico che ovviamente strizza l’occhio alla corazzata giallonera, sono sicuro che, dovesse finire anche 3-0, il competente pubblico camplese riserverà ai propri ragazzi l’opportuno tributo, com’è giusto e sacrosanto che sia!

Keep calm, it’s Final Playoff time!

ROSETO.com
Gabri Di Bonaventura
TUTTI GLI ARTICOLI
http://www.roseto.com/news.php?id_categoria=31&tipo=basket





Stampato il 10-18-2017 09:24:16 su www.roseto.com