Giugliobasket 2017
LA KERMESSE IN CUI LE DONNE GIOCANO CONTRO GLI UOMINI. E A VOLTE VINCONO PURE...

Domani, venerdý 7 luglio 2017, serata finale a chiusura di 5 seguitissimi tornei giovanili.

Roseto degli Abruzzi (TE)
Giovedý, 06 Luglio 2017 - Ore 17:00

Può una città da sempre votata al calcio, diventare un importante centro nel basket?

Parlando di pallacanestro giovanile, la risposta è sì e la manifestazione è “Giugliobasket”, kermesse che dal 15 giugno al 7 luglio 2017 propone lo svolgimento di ben 5 tornei di rilevanza nazionale.

La manifestazione, organizzata e gestita all’associazione Basketinsieme Abruzzo, è ormai arrivata alla sua decima edizione e, anno dopo anno, ha saputo aggiungere torneo a torneo.

Il più longevo è il “Marevivo”, riservato alle squadre Under 13, che lo scorso 2 luglio ha visto trionfare, su 20 compagini a livello nazionale, il Silvi di coach Tom D’Alberto. Nello stesso torneo, la chicca di una squadra tutta al femminile, arrivata al 15° posto.

Ci sono poi tre tornei giunti alla settimana edizione: il “Lido di Giulianova” riservato alla categoria Aquilotti e vinto il 17 giugno dal Fiumicino; il “Costa d’Abruzzo” per la categoria Esordienti vinto il 22 giugno dal Caserta e lo “Spiaggia d’Oro”, che venerdì 7 luglio chiuderà l’intera manifestazione.

Lo scorso 27 giugno si è invece disputata la 2^ edizione del “Trofeo del Mare”, dedicato al compianto ex arbitro ed istruttore Enrico Zeppilli e vinto dal Forlì di coach Rod Griffin, ex giocatore della massima serie.

I numeri dicono che “Giugliobasket” è stata una grande idea per la città di Giulianova, visto che in 10 anni si sono contati circa 11.000 atleti, 700 arbitri, 800 squadre provenienti da tutte le regioni d’Italia, 16.000 fra accompagnatori e familiari che hanno assistito a circa 3.000 partite giocate.

Tutto questo non è solo sport, ma anche e soprattutto turismo per una località rivierasca in cui si gioca all’aperto sia nella centralissima arena antistante il porto sia nel campo montato nello stabilimento balneare Dino’s.

L’edizione 2017 è stata particolarmente ricca anche per quanto riguarda gli ospiti.

Dopo Luigi Lamonica, i Ragazzi dell’Italia Under 20 e Paolo Moretti negli scorsi anni, quest’anno sono intervenuti nella premiazione l’arbitro di basket di Serie A Maurizio Biggi, l’ex pilota di Formula Uno Jarno Trulli, la pluricampionessa del mondo di pattinaggio artistico a rotelle Debora Sbei, l’arbitro di calcio di Serie A Gianpaolo Calvarese, l'ex giocatrice di basket Claudia Peracchia e l'ex giocatore di basket Ernesto Ciafardoni.







Stampato il 10-17-2017 06:05:43 su www.roseto.com