Serie B – Girone C
TERAMO: OBIETTIVO PLAYOFF, CON 4 UNDER.

L’articolo pubblicato sul MESSAGGERO Abruzzo lunedì 21 agosto 2017.

Roseto degli Abruzzi (TE)
Mercoledì, 23 Agosto 2017 - Ore 17:45

Dopo il raduno di giovedì 17 agosto, il Teramo lavora con le sedute di preparazione atletica a cura del preparatore Jacopo Crocetti e quelle di tecnica.

Il punto sulla compagine lo fa coach Piero Bianchi: «Abbiamo allestito una squadra nel rispetto del budget, quindi ritengo che siamo stati bravi a ottimizzare al massimo le risorse a disposizione, avendo avuto un occhio di riguardo soprattutto alla compatibilità dei giocatori. Non abbiamo ingaggiato superstar della cadetteria, ma giocatori di squadra, che hanno ben presente cosa significhi giocare insieme all’interno di un sistema, senza egoismi né individualismi».

Il tecnico dei biancorossi ha ottenuto un buon nono posto lo scorso campionato, con Teramo matricola, e adesso prova a migliorare il piazzamento dello scorso torneo anche se la sua squadra ha ingaggiato ben quattro atleti under, invece dei tre imposti dalle regole.

Circa il piazzamento, Bianchi chiosa: «L’obiettivo playoff, secondo me, dobbiamo costruirlo giorno per giorno in campo, visto che il Girone C, a mio avviso, ha quattro squadra nettamente al di sopra delle altre e poi un equilibrio diffuso, senza squadre materasso».

Circa il poker di favorite, Bianchi osserva: «Recanati, San Severo, Bisceglie e Matera, dette in ordine geografico da nord a sud e quindi al momento messe sullo stesso piano».

Sarà anche il campionato dei 4 derby per ciascuna delle 5 compagini abruzzesi impegnate nel Girone C. Il tecnico del Teramo commenta: «Per i tifosi è senz’altro una buona notizia, così come spero lo sia per i botteghini. Sono partite particolari, che devono essere decise sul piano tecnico-tattico e non risolte dall’emotività dei giocatori».



Stampato il 10-19-2017 12:56:38 su www.roseto.com