Cronache Pinetesi
‘AIUTIAMO CHI AIUTA’ SOSTIENE LA ONLUS ‘MAESTRO CAVALLO’

L’articolo pubblicato sul MESSAGGERO Abruzzo giovedì 5 ottobre 2017.

Roseto degli Abruzzi (TE)
Venerdì, 06 Ottobre 2017 - Ore 15:00

L’Amministrazione comunale di Pineto continua il progetto autofinanziato “Aiutiamo chi aiuta”, creato nel novembre 2014, che prevede la decurtazione mensile di circa 700 euro complessive alle indennità della Giunta per destinare la somma a favore di iniziative di valore sociale.

Le ultime due mensilità delle decurtazioni sono state consegnate alla onlus “Maestro Cavallo” per la gestione di un progetto che si chiama “Cavalchiamo per sorridere”: fundraising per consentire alle famiglie con figli con disturbi dell’apprendimento o del comportamento di poter accedere ad un percorso di pet therapy, supervisionato da pedagogisti e psicologi.

Per la onlus ricevente era presente alla consegna del contributo Ramona Sorricchio, responsabile scientifico del progetto. Insieme a lei c’era anche Michela Staffieri, psicologa e psicoterapeuta che supervisionerà il progetto.

Per l’Amministrazione comunale pinetese, alla cerimonia di consegna c’erano il sindaco Robert Verrocchio, l’assessora alle Politiche Sociali Daniela Mariani e l’assessora all’Ambiente Laura Traini, che ha commentato: «Abbiamo voluto aiutare questa onlus, perché pensiamo che questo progetto possa essere non solo molto utile per i bambini che potranno accedervi, ma anche per far capire sempre di più che gli animali possono essere facilitatori molto importanti anche per le terapie psicologiche, così come avviene in tante realtà avanzate».

Attivo da quasi tre anni, il progetto “Aiutiamo chi aiuta” ha ormai un lungo elenco di realtà virtuose che sono state supportate. Da ricordare, di recente, due donazioni dell’importo di 1.400 euro ciascuna all’associazione “Stile Libero” e l’associazione “Gadit – Guardie Ambientali d’Italia”.

Lo scorso dicembre 2016, in occasione della Giornata Mondiale della Disabilità, gli amministratori del comune pinetese hanno donato tre mensilità (circa 2.100 euro), alla fattoria sociale “Rurabilandia”.

Fra le onlus finora supportate, infine, sono da ricordare: l’Associazione Italiana per la lotta alla Sclerosi Laterale Amiotrofica, la onlus “Clown Doc”, che si occupa di clownterapia nei reparti di chirurgia pediatrica e oncoematologia dell’Ospedale di Pescara e le onlus Dimensione Volontario di Roseto degli Abruzzi e Pros di Pineto.



Stampato il 10-23-2017 19:01:14 su www.roseto.com