Serie C Silver Abruzzo e Molise
CHIETI CAPOLISTA SOLITARIA

Il punto di Davide Di Sante sul campionato di Serie C Silver Abruzzo e Molise. 3^ giornata di andata.

Roseto degli Abruzzi (TE)
Domenica, 15 Ottobre 2017 - Ore 23:30

Il Magic Basket Chieti resta solo in testa a punteggio pieno dopo la terza giornata del campionato di Serie C Silver Abruzzo e Molise. Sorprendono i passi falsi interni di Nuovo Pineto Basket e Pallacanestro Silvi, nonché quello in trasferta dell’Airino Termoli, mentre Olimpia Mosciano e Nova Basket Campli festeggiano i primi due punti stagionali.

Lo scontro diretto al vertice se lo aggiudica nettamente il Magic Basket Chieti (Italiano 22, Di Falco 20, Povilaitis 12) sul terreno di gioco del Torre de’ Passeri (Febo 30, Di Flavio 9). Partita praticamente controllata fin dalla palla a due dalla formazione teatina, che dopo una prima fase di studio (16-18 al 10’) effettua il primo allungo significativo nel corso della seconda frazione, rientrando sul +9 (30-39) negli spogliatoi per l’intervallo lungo, per poi schiacciare sull’acceleratore e chiudere ogni varco difensivo a partire dal terzo periodo, con Italiano e Di Falco assoluti protagonisti, mettendo di fatto al sicuro il successo all’ultimo mini intervallo sul 37-55, gestendo poi in assoluta tranquillità gli ultimi dieci minuti.

Cade a sorpresa tra le mura amiche il Nuovo Pineto Basket (Diener 20, Pavone 11) al cospetto del Nova Basket Campli (Sumskis 12, Cavoletti 11, Di Carlo 10), che con questa impresa conquista la prima vittoria stagionale. Partita tutt’altro che spettacolare, disputata sul neutro di Atri, con attacchi decisamente imprecisi come dimostra il 12-12 di fine primo periodo. In avvio di secondo quarto gli ospiti di coach Attilio Verrigni riescono a sbloccarsi e piazzano un primo allungo che li porta sul 23-28 all’intervallo di metà gara. Al rientro in campo l’equilibrio la fa da padrone e le percentuali restano molto basso, con Di Carlo e compagni che aumentano di una lunghezza il proprio vantaggio allo scadere del terzo periodo sul 34-40, per poi resistere a tutti i tentativi di rimonta da parte di Pineto, guidati soprattutto da Diener, e conquistare il successo finale.

Colpaccio esterno anche per il Nuovo Basket Aquilano (Santucci 14, D’Ippolito 12, Di Carmine e Jallow 11) che sbanca dopo un tempo supplementare il terreno di gioco della Pallacanestro Silvi (Di Giandomenico 16, Adonide 12, Pappacena 10). La squadra di coach Stama, rinforzatasi nella scorsa settimana con gli innesti di Alessio Di Carmine e Giulio Antonini, parte subito forte, chiudendo sul 16-25 la prima frazione e mantenendo praticamente inalterato il margine all’intervallo lungo sul 35-43. Al rientro sul parquet i padroni di casa si scuotono e con Adonide e Di Giandomenico in evidenza ricuciono lo strappo già al suono della terza sirena sul 52-54. Nell’ultimo periodo regna l’equilibrio, con le due squadre che si rispondono colpo su colpo, tanto che per il verdetto finale è necessario la disputa del supplementare, nel quale i giovani ospiti riescono a mantenere maggiore freddezza e lucidità rispetto ad Adonide e compagni per portare a casa due preziosissimi punti.

Seconda vittoria stagionale per il Teramo a Spicchi (Neri 16, Comignani 13, Wu 11) che al termine di una partita estremamente equilibrata per quaranta minuti supera l’Airino Termoli (De Gregorio 17, Panetta 13). I padroni di casa, con Neri e Comignani in evidenza, partono leggermente meglio, chiudendo sul 19-15 i primi minuti di gioco, per poi rientrare negli spogliatoi per l’intervallo di metà gara sul 31-28. In avvio di ripresa De Gregorio scuote i suoi, che mettono il naso avanti sul 38-42 al suono della terza sirena sfruttando anche le grosse difficoltà in fase offensiva della squadra di coach Stirpe. Ma negli ultimi dieci minuti di gioco Neri e Comignani riprendono a realizzare con buone percentuali ed insieme a Wu sono i principali artefici del contro break decisivo che i molisani non riescono più a recuperare.

Successo esterno anche per il Vasto Basket (Oluic 27, Di Tizio 15, Peric 9) sul campo del Pescara Basket (Di Giorgio 15, Fasciocco 14, Mordini 12), al termine di una partita in cui gli ospiti si portano subito in vantaggio, chiudendo sul 30-37 a metà gara, per poi effettuare l’allungo decisivo, con Oluic in evidenza, nel corso del terzo periodo di gioco grazie al quale chiudono sostanzialmente i conti sul 43-58 al 30’, gestendo in assoluta tranquillità gli ultimi dieci minuti.

Infine primo successo stagionale per l’Olimpia Mosciano, anche questo in trasferta sul terreno di gioco del Basket Ball Teramo al termine di un match mai in discussione, che ha visto i ragazzi di coach Marco Verrigni guidare fin dalle prime battute, facendo leva su una difesa arcigna che ha concesso solamente le briciole alla compagine teramana.
 
Risultati terza giornata
Basket Ball Teramo-Olimpia Mosciano 47-66
Pallacanestro Silvi-Nuovo Basket Aquilano 66-72 dts
Nuovo Pineto Basket-Nova Basket Campli 51-57
Teramo a Spicchi-Airino Termoli 62-57
Torre de’ Passeri-Magic Basket Chieti 49-80
Pescara Basket-Vasto Basket 57-71
 
Classifica
01 Magic Basket Chieti 6
02 Nuovo Pineto Basket 4
03 Torre de’ Passeri 4
04 Vasto Basket 4
05 Teramo a Spicchi 4
06 Nuovo Basket Aquilano 4
07 Airino Termoli 2
08 Pallacanestro Silvi 2
09 Basket Ball Teramo 2
10 Olimpia Mosciano 2
11 Nova Basket Campli 2
12 Pescara Basket 0
 
Prossimo turno (quarta giornata)
Giovedì 19/10 h. 21.15
Pallacanestro Silvi-Torre de’ Passeri
Sabato 21/10
Nova Basket Campli-Vasto Basket h. 18.00
Olimpia Mosciano-Pescara Basket h. 21.00
Domenica 22/10 h. 18.00
Nuovo Basket Aquilano-Teramo a Spicchi
Magic Basket Chieti-Basket Ball Teramo
Airino Termoli-Nuovo Pineto Basket

ROSETO.com
Minors [DNC, Serie C2, Serie D.]
TUTTI GLI ARTICOLI
http://www.roseto.com/news.php?id_categoria=41&tipo=basket



Stampato il 11-19-2017 00:34:11 su www.roseto.com