Serie A2 Est – Roseto Sharks
RAFFANGŮL

L’articolo pubblicato sul MESSAGGERO Abruzzo sabato 11 novembre 2017 e le ultimissime sul fronte mercato.

Roseto degli Abruzzi (TE)
Sabato, 11 Novembre 2017 - Ore 11:00

Gli Sharks ultimi in classifica, soli al palo e a quota zero punti dopo sei gare, salgono a Bergamo per sfidare nell’anticipo di questa sera la squadra orobica che ha due punti in classifica, insieme a Orzinuovi.

Questo significa, per la squadra di coach Di Paolantonio, l’ennesimo scontro diretto per la salvezza, dopo quelli persi contro Orzinuovi in trasferta e Piacenza in casa. La situazione in casa rosetana non è mai stata così difficile da quando il sodalizio cestistico è rinato, nell’estate del 2009.

Purtroppo, l’atteso rinforzo (Anthony Raffa) non è arrivato né prima della gara contro Piacenza né in tempo per Bergamo. Di più: voci non confermate parlano di una trattativa che potrebbe avere un epilogo tanto dannoso quanto beffardo per il Roseto, visto che all’ultimo momento nella corsa per assicurarsi i servigi del play oriundo del New Jersey sembra essersi inserito Orzinuovi, avversario diretto di Roseto e Bergamo nella corsa per la salvezza.

Di Paolantonio, coach e direttore sportivo che da un paio di settimana segue la trattativa con l’agente Federico Paci, poco prima di partire per Bergamo osserva: «Al momento, da quanto mi risulta, Raffa sta ancora trattando la sua uscita dal Sofia. Ho anche sentito che qualche altra squadra desiderosa di rinforzarsi pare abbia chiesto del giocatore, ma di più non so dire».

Le voci, circolate nel primo pomeriggio di sabato, dicono che Paci (che è pure l’agente di Andy Ogide), sarebbe interessato più a mandare Raffa a Orzinuovi, potendo così liberare Olasewere, altro giocatore suo assistito, mandandolo a Rieti nell’ambito di una triangolazione del mercato di riparazione.

Il Roseto subirà la beffa dopo aver aperto la pista e atteso due settimane? Se ne saprà di più fin da lunedì.

Intanto il Roseto incerottato, senza il play titolare Marulli e con il centro Ogide quasi certamente in panchina per onor di firma, ha pure il problema di capitan Casagrande, che continua la sua personalissima via crucis stagionale avendo preso una botta al polso, dopo i problemi di precampionato a un tallone e quelli recenti a un ginocchio.

Bergamo, invece, dopo quattro settimane ritrova il suo lungo comunitario Bergstedt. Insomma, la squadra in cui milita l’ex Giovanni Fattori sarà al completo, ma il Roseto sa che è una delle due gare fondamentali (insieme alla prossima in casa contro Imola), per tenere accesa la fiammella della possibile salvezza evitando l’ultimo posto.

Palla a due questa sera alle ore 20.30, al PalaNorda di Bergamo, agli ordini degli arbitri Masi, Bramante e Valleriani.

ULTIM’ORA
Daniele Cimorosi, sentito telefonicamente sabato mattina intorno alle 10.30, è tanto laconico quanto amareggiato: «Raffa va ad Orzinuovi. Ho parlato con il suo agente in Italia, Paci, dicendogli che con noi non si è comportato bene e che ci sono rimasto molto male. Gli ho anche detto che, finché resterò io presidente, non prenderò più giocatori da lui. È girata anche la voce che Raffa è andato a Orzinuovi perché noi non abbiamo accettato di pagare un buy-out, ma la verità è che nessuno ci ha chiesto un buy-out. Comunque, non possiamo fare altro che guardare avanti. Ho già attivato chi di dovere per prendere un giocatore che possa fare al caso nostro il prima possibile».



Stampato il 11-24-2017 00:53:34 su www.roseto.com