Carabinieri e Territorio
IL MAGGIORE VINCENZO MARZO NUOVO COMANDANTE DELLA COMPAGNIA DI GIULIANOVA

Il nuovo Comandante prende il posto del Maggiore Domenico Calore, destinato alla Legione Carabinieri Abruzzo e Molise.

Roseto degli Abruzzi (TE)
Mercoledý, 13 Dicembre 2017 - Ore 17:30

La Compagnia dei Carabinieri di Giulianova ha un nuovo Comandante. Si tratta del Maggiore Vincenzo Marzo, 48 anni, originario della provincia di Lecce, laureato in Giurisprudenza e in Scienze dell’Amministrazione.

Il nuovo Comandante è insignito di croce di anzianità di servizio, medaglia al merito di lungo comando e due benemerenze per le operazioni di soccorso alle popolazioni umbre e marchigiane colpite dal sisma del 1997. In passato ha retto il Nucleo Operativo e Radiomobile e la Compagnia Carabinieri di Orvieto, in provincia di Terni, e la Sezione Motorizzazione della Legione Carabinieri Marche, ad Ancona. Prima di assumere il Comando della Compagnia di Giulianova, per oltre 8 anni il Maggiore Marzo ha prestato servizio alle dipendenze del Comando Carabinieri per la Tutela dell’Ambiente di Roma e ha comandato il NOE di Ancona.

Il Maggiore Domenico Calore lascia il Comando dopo 5 anni, essendo arrivato nel 2012 con il grado di Capitano. Calore è stato destinato a Chieti, presso la Legione Carabinieri Abruzzo e Molise.

Da oggi, quindi, Vincenzo Marzo è il Comandante della Compagnia che ha la responsabilità – oltre alla Stazione Carabinieri di Giulianova e al Nucleo Operativo e Radiomobile – delle Stazioni Carabinieri di Atri, Bisenti, Castelnuovo Vomano, Cellino Attanasio, Mosciano Sant’Angelo, Notaresco, Pineto, Roseto degli Abruzzi, Silvi Marina e Val Vomano – Penna Sant’Andrea.

In una nota stampa, il nuovo Comandante Marzo ha dichiarato che il suo obiettivo principale sarà il consolidamento di quella che rappresenta la cifra distintiva dell’Arma: la massima vicinanza alla gente grazie alla presenza capillare sul territorio delle Stazioni Carabinieri.

Auguri di buon lavoro sul nostro territorio al Maggiore Vincenzo Marzo.



Stampato il 04-22-2018 10:33:58 su www.roseto.com