Cronache Rosetane
SERVE UN GINECOLOGO AL CONSULTORIO

La Commissione Pari Opportunità sollecita il Sindaco, che scrive alla ASL.

Roseto degli Abruzzi (TE)
Venerdì, 29 Dicembre 2017 - Ore 17:00

Il Consultorio di Roseto degli Abruzzi – seconda città della provincia dopo il capoluogo Teramo – manca di un ginecologo.

Per questo il sindaco Sabatino Di Girolamo, su richiesta della presidente della Commissione Pari Opportunità Sabrina Di Furia e della vice presidente Giorgiana Camplese, ha scritto alla ASL Teramo chiedendo di risolvere la situazione colmando il vuoto.

La Commissione Pari Opportunità di Roseto degli Abruzzi ha sottolineato che il servizio offerto dal consultorio è necessario per aiutare donne e ragazze che non hanno la disponibilità o la possibilità di rivolgersi a professionisti privati e che, essendo la salute delle donne uno principali punti nevralgici dell’azione della Commissione, la stessa si sta adoperando affinché le istituzioni, con un azione combinata, si impegnino a destinare un ginecologo al consultorio.



Stampato il 04-20-2018 07:00:38 su www.roseto.com