Serie C Regionale – Pallacanestro Atri
SI RIPARTE DALLA ‘C2’

Dopo aver ceduto il titolo di C Dilettanti e scisso la società, Atri riparte. Torna Coach Di Ridolfo, arrivano Van Elswyk e Fulgenzi.

Roseto degli Abruzzi (TE)
Venerdì, 31 Luglio 2009 - Ore 20:00
Comunicato stampa della Pallacanestro Atri.

La ASD PALLACANESTRO ATRI, nata dalla scissione della ASD HATRIA BASKET, ha il piacere di comunicare che, dopo l\'ingaggio dell\'allenatore Gianfranco Di Ridolfo, un graditissimo \"ritorno\" a casa dopo tanti anni, sono stati messo a segno alcun importanti colpi di mercato.

Paolo Fulgenzi (L\'Aquila - 1979), tesserato dall\'Amatori Pescara, che nello scorsa stagione ha militato nelle fila del San Vito Chietino con uno score di oltre 20 punti di media, sicuramente uno degli esterni più forti del campionato;

Peter Van Elswyk, nato in Canada nel 1974 ma di passaporto olandese, pivot dalla corposa esperienza anche in categorie superiori, che rappresenterà un altro importante punto di forza della compagine ducale. Atleta dalla prorompente fisicità, con numeri decisamente importanti (in punti e rimbalzi).

Massimo Centola, nato in Atri l\'11 agosto 1988, che sarà il play titolare e che è reduce da una brillante stagione disputata a Roseto proprio agli ordini di coach Di Ridolfo.

Gianbattista Manco, unico confermato, al momento, della precedente stagione, proveniente dal settore giovanile atriano e che nel corso degli anni ha maturato proprio con l\'Hatria Basket importanti esperienze in serie superiori.

Con questi primi innesti la compagine atriana dimostra chiaramente l\'intenzione di disputare un campionato di vertice, pronta a far risalire la china al basket locale dopo le ultime stagioni negative.

Inoltre a breve sono previsti ulteriori ingaggi che andranno a completare un roster che va rivelandosi decisamente importante.


Stampato il 12-18-2017 13:51:07 su www.roseto.com