Serie B Dilettanti – Torre de’ Passeri
IL NUOVO COACH E’ GIORGIO SALVEMINI

Il tecnico teatino torna in Abruzzo dopo l’esperienza in C a Campobasso.

Roseto degli Abruzzi (TE)
Sabato, 17 Luglio 2010 - Ore 23:30
Giorgio Salvemini, teatino classe 1972, è il nuovo coach del Torre de’ Passeri. Il Nostro torna in Abruzzo ad allenare per la terza volta in B2, dopo le esperienze a Silvi e Chieti.
 
Giorgio, già visto per un biennio lavorare nelle giovanili del Roseto Basket Lido delle Rose ai tempi della Serie A (Finali Nazionali Juniores e titolo di Miglior Giovane Allenatore Abruzzese), la scorsa stagione ha allenato in Serie C1 a Campobasso, perdendo la finale play-off.
 
Salvemini, cercato anche da almeno una compagine di Serie A Dilettanti, ha scelto la B Dilettanti e il ritorno in Abruzzo sposando il progetto torrese. La squadra è da fare e molto dipenderà dal girone nel quale sarà inclusa.
 
Queste le sue prime parole da coach del Torre: “Sono molto contento della chiamata della Torre Spes. E’ una società che conosco, da abruzzese ho sempre molto apprezzato i valori della società. Sono felice di tornare a lavorare nella mia regione, in un paese che trasuda pallacanestro. Paese che ha tradizione, una realtà importante nel panorama cestistico nazionale. Conosco molto bene i dirigenti, li apprezzo nella quotidianità e nel confronto delle idee. Il rapporto è stato franco e diretto fin dall’inizio, cosa che ho molto apprezzato. Sono valori che non mi hanno fatto riflettere neanche un istante sulla bontà della scelta fatta. Il primo obiettivo è quello di migliorarmi e di mettermi a disposizione della realtà torrese. Voglio trasmettere ai miei giocatori dei valori che fanno parte della mia quotidianità. Ho assistito ad alcune partite a Torre e voglio entusiasmare ancora di più il pubblico. Dobbiamo raggiungere il prima possibile l’obiettivo della società che è una salvezza tranquilla. Non vedo l’ora di cominciare”.
 


Stampato il 10-21-2017 03:09:43 su www.roseto.com