Fischi Europei – Luigi Lamonica
ELIMINAZIONE DIRETTA

Luigi Lamonica, arbitro abruzzese agli Europei in Lituania, ci racconta la sua esperienza.

Roseto degli Abruzzi (TE)
Mercoledì, 14 Settembre 2011 - Ore 01:30
Puntata 17 di martedì 13 settembre 2011.
 
Ciao a tutti dalla lontanissima Lituania.
 
Si parte!
Lascio Vilnius per tornarci soltanto lunedì prossimo e prendere il volo di rientro in Italia.
Essere arrivati a Kaunas è già un bel risultato. D\'ora in avanti tutti possono arbitrare tutte le partite - logicamente tranne gli arbitri che hanno le loro nazionali impegnate nelle gare - e questo vuol dire che ci si può aspettare di tutto, arbitrarne una oppure tre di partite, fino alla fine del torneo.

Stamattina ho quindi di nuovo impacchettato tutto e lasciato libera la stanza.
Questa volta a prelevarci per portarci a Kaunas un comodo bus da 50 posti, così il viaggio anche se più lento, è stato molto più comodo. Si vedevano facce rilassate rispetto a ieri, quando tutti avevamo avvertito la tensione. Oggi molti dormivano e qualcuno leggeva. Io, come al solito quando sono passeggero, guardavo fuori dal finestrino il paesaggio.
 
Oggi lo guardavo con particolare interesse, visto che è la prima volta che vado da Vilnius a Kaunas senza che la strada sia ricoperta di neve.
Il paesaggio era di un rilassante pazzesco, complice una bella giornata. Intorno solo boschi, pascoli sterminati, campi e poche, pochissime abitazioni. Il tempo è volato e ci siamo ritrovati a Kaunas senza neanche che me ne sia accorto, rilassato anche se in quasi 2 ore - seppur in un comodo bus - le mie gambe erano alquanto indolenzite.
 
Così, dopo aver sistemato le valigie, ho indossato pantaloncini e maglietta e sono andato a correre. Il nostro hotel è praticamente sul fiume. Dovrò adesso scoprire quale dei due che attraversano la città  tra il Neumars e il Neris. Quindi sono sceso dall\'argine e ho iniziato il mio jogging. Salvo scoprire dopo 5 minuti che la Kauno Arena, il nuovo palazzo dello sport della città dove si giocheranno le partite decisive, non dista più di 30 minuti a piedi dal nostro hotel e che è stata costruita praticamente su una isola.
 
Dopo una mezz\'oretta sono rientrato in hotel per il pranzo e per apprendere del programma giornaliero e quello di domani mattina.

Alle 18, ricevimento dal Sindaco di Kaunas, mentre domani mattina Alejandro ci "risveglierà" alle 9, per poi partecipare al meeting con istruttori e commissari alle 11.

Il conto alla rovescia è iniziato, da domani solo partite ad eliminazione diretta.
Non ci sarà per noi un altro martedì in Lituania per questa edizione dell\'Eurobasket...

Un caro sorriso a tutti.
 
 
[Il CAMPIONATO EUROPEO sul WEB]
 
Il sito ufficiale della FIBA (inglese)
 
Wikipedia (italiano)
 
 
ARCHIVIO > Le puntate precedenti.
 
Puntata 01 di sabato 27 agosto 2011.
LITUANIA, ARRIVO!
 
Puntata 02 di domenica 28 agosto 2011.
SPREMUTI, MESSI IN GUARDIA E ILLUMINATI DA RONNIE NUNN.
 
Puntata 03 di lunedì 29 agosto 2011.
A SCUOLA DA MIGUEL BETANCOUR.
 
Puntata 04 di martedì 30 agosto 2011.
FABIO FACCHINI: CHAPEAU!
 
Puntata 05 di mercoledì 31 agosto 2011.
SUGGESTIONI SULLA VIA PER ALYTUS
 
Puntata 06 di giovedì 1 settembre 2011.
DARSI ALL’IPPICA IN LITUANIA
 
Puntata 07 di venerdì 2 settembre 2011.
GIORNO LIBERO A KAUNAS
 
Puntata 08 di sabato 3 settembre 2011.
MACEDONIA INDIGESTA PER LA GRECIA
 
Puntata 09 di domenica 4 settembre 2011.
IMMERSO FRA BOSCHI E PENSIERI
 
Puntata 10 di lunedì 5 settembre 2011.
LE LACRIME DI CHI PARTE
 
Puntata 11 di mercoledì 7 settembre 2011.
IL SILENZIO SULLE DESIGNAZIONI, IL BOATO DEI TIFOSI.
 
Puntata 12 di giovedì 8 settembre 2011.
ASPETTANDO GLI EVENTI
 
Puntata 13 di venerdì 9 settembre 2011.
PARLANDO DI ARBITRI, FINORA IL MIGLIORE EUROPEO DI SEMPRE.
 
Puntata 14 di sabato 10 settembre 2011.
I MIGLIORI A NOSTRA DISPOSIZIONE, PER NON FARCI NOTARE.
 
Puntata 15 di domenica 11 settembre 2011.
I COMPLIMENTI DI DAMIR
 
Puntata 16 di lunedì 12 settembre 2011.
SI VA A KAUNAS






Stampato il 04-25-2018 18:01:16 su www.roseto.com