[Ricerca Avanzata]
Martedì, 17 Ottobre 2017 - Ore 1:57 Fondatore e Direttore: Luca Maggitti.
Mailing List

Iscriviti alla mailing list di Roseto.com!

Il tuo nome

La tua email

Iscrivimi
Rimuovimi



Informativa sulla
privacy e dettagli
del servizio

DNA Silver – Modus FM Roseto Sharks
ROSETO: L’ULTIMA LEGIONE.
Alex Legion.
[Mimmo Cusano]


Kevin Sowell.
[Mimmo Cusano]


Luca Bisconti.
[Mimmo Cusano]


Alex Legion è il condottiero, gli Squali si mangiano anche Casalpusterlengo e tornano in testa alla classifica.

Roseto degli Abruzzi (TE)
Domenica, 03 Novembre 2013 - Ore 23:45

ROSETO 76
CASALPUSTERLENGO 66
Parziali: 26-22; 15-16 (41-38); 23-16 (64-54); 12-12 (76-66).
 
ROSETO: Sowell 9, Gloria, Legion 26, Stanic 12, Genovese 7, Marini 6, Faragalli n.e., Pomenti n.e., Leo 4, Bisconti 12. Coach: Melillo.
 
CASALPUSTERLENGO: Vencato 4, Donzelli 2,  Aronhalt 6, Chiumenti 21, Sant-Roos 16, Bonessio 10, Masoni 5, Quarisa 2, Rossato n.e., Maghet n.e.. Coach: Zanchi.
 
Arbitri: Antonio Migotto, Federico Brindisi, Giulio Pepponi.
Spettatori: 2.300 circa.
 
Il Roseto mantiene l’imbattibilità casalinga e riscatta la scialba prestazione di Ravenna, tornando a fare punti e riprendendosi la testa della classifica, in coabitazione con Omegna, Ravenna e i cugini del Chieti.
 
Questo il racconto della partita, canestro per canestro.
 
1° QUARTO
Per il Roseto, organico al completo.
Casalpusterlengo senza il lungo di origini teatine Giampaolo Ricci, bloccato dalla febbre.
Roseto in campo con Stanic, Sowell, Legion, Leo, Bisconti.
Casalpusterlengo in campo con Vencato, Aronhalt, Sant-Roos, Bonessio, Chiumenti.
Chiumenti dalla media per Casalp, risponde Sowell da 3, ma è ancora Chiumenti da oltre l’arco virile (3-5). Stanic entra in bello stile per il 5-5, poi Legion ruba palla e calamita il 1° fallo di Aronhalt (2/2, 7-5). Roseto inventa in contropiede sull’asse Sowell-Legion, che infila la tripla del 10-5 a 6,56 dal termine del 1° quarto.
Roseto continua a volare in contropiede su tiro sbagliato di Casalp. Stavolta è Sowell a prendersi il 1° fallo di Bonessio (2/2, 12-5). Chiumenti, svitandosi in bello stile contro Bisconti (12-7), ma è pronta la risposta di Stanic, al quale contro-risponde Bonessio in tap-in (14-9). Leo entra e appoggia il 16-9, ma Vencato gli risponde penetrando e appoggiando in rovesciata (16-11). 2° fallo di Leo a 4,14 dalla fine della prima frazione: Lillo esce per Genovese.
Ancora Chiumenti – ottimo il suo inizio – per il 16-13 Roseto, poi Sant-Roos sbaglia in contropiede il possibile -1 e c’è time out Roseto a 3,07.
Si rientra con Bisconti che usa deliziosamente il piede perno (18-13), poi Legion di tabella per il 20-13, non tenuto da Donzelli che ha preso il posto di un evanescente Aronhalt. Per Roseto, dentro Marini per Sowell, poi time out Casalp a 2,02.
Dentro Masoni per Vencato in regia per Casalp. Sant-Roos ruba e schiaccia il 20-15, prima che il chirurgico Genovese incida con la tripla del 23-15. Sant-Roos in lunetta dopo il fallo di Genovese (2/2, 23-17). Per Roseto, Gloria prende il posto di Bisconti, ma Roseto sbaglia rimessa in modo pollastro e Sant-Roos schiaccia il 23-19, a 50 secondi dalla prima sirena.
Legion va in lunetta (1/2, 24-19), poi Marini usa i piedi in modo divino, finta e conclude appoggiando il 26-19. Masoni risponde con la tripla del 26-22 che fissa il punteggio del 1° quarto.
Per il Roseto, 8 punti e 5 rimbalzi per Legion, con 12 di valutazione.
Per Casalp, 9 punti, 3 rimbalzi e 10 di valutazione per Chiumenti.
 
2° QUARTO
Roseto in campo con Stanic, Sowell, Marini, Genovese, Gloria.
Casalpusterlengo in campo con Masoni, Donzelli, Sant-Roos, Bonessio, Quarisa.
Apre una tripla di Sant-Roos (26-25), poi Bisconti – rientrato per Gloria – subisce il 1° fallo di Quarisa. L’arcobaleno di Stanic vale il 28-25, Marini ruba palla e subisce il fallo di Donzelli, incaricato da coach Zanchi di mettere la museruola con le sue lunghe leve a Stanic.
Legion per Stanic nel Roseto (porterà palla Sowell) e Aronhalt per Donzelli nel Casalp.
Sowell sferza un assist per l’accorrente Marini che capitalizza (30-25), poi Quarisa fortunosamente a rimbalzo offensivo (30-27) e Sant-Roos in lunetta per fallo subito da Marini (2/2, 30-29) a 6,40 dal the del riposo.
Marini leonino a rimbalzo offensivo due volte di seguito, ma Roseto non concretizza. Legion torna a segnare (32-29) e ci prende gusto con la tripla del 35-29. Marini fa commettere il 2° fallo a Bonessio (il 4° per Casalp). Time out ospite a 4,32 dal the del riposo.
Casalp difende a zona 2-3, Sowell non la buca con la tripla e poi un arbitro gli fischia “palming” dopo una pregevole palla rubata a Chiumenti. Rientra Stanic per Marini. 2° fallo di Legion e Bonessio segna in bello stile il 35-31. 2° fallo, in attacco su Chiumenti, anche per Bisconti, che lascia il posto a Genovese. 4° di squadra anche per il Roseto.
Chiumenti sembra che uncini Leo in post basso, ma gli arbitri giudicano l’opposto e sono 3 falli per Lillo, che lascia il posto a Gloria. Chiumenti in lunetta fa 0/2, poi torna a guadagnarsi liberi contro Gloria. Time out Roseto a 2,30 dal the del riposo.
Chiumenti stavolta non sbaglia (2/2, 35-33), Casalp difende pressing a tutto campo, ma Sowell trova il modo di segnare il 37-33, prima che Aronhalt entri in partita con la tripla del 37-36. Legion in sospensione per il 39-36, poi Genovese entra e guadagna il fallo di Donzelli, andando in lunetta (2/2, 41-36) a 54 secondi dalla seconda sirena.
Masoni con un po’ di fortuna per il 41-38, poi Sowell sbaglia la schiacciata e le squadre vanno a bere il the del riposo sul 41-38.
 
LE STATISTICHE ALL’INTERVALLO
Per il Roseto, 15 punti, 6 rimbalzi e 18 di valutazione per Alex Legion, che gioca 18 minuti.
Per il Casalpusterlengo, 11 punti e 5 rimbalzi con 11 di valutazione per Capitan Alberto Chiumenti, in campo 14 minuti. 16 minuti in campo, con 11 punti e 10 di valutazione per Howard Sant-Roos.
 
3° QUARTO
Roseto in campo con Stanic, Sowell, Legion, Leo, Bisconti.
Casalpusterlengo in campo con Masoni, Aronhalt, Sant-Roos, Bonessio, Chiumenti.
Apre Chiumenti 41-40, risponde Legion 43-40, poi ancora Casalp con Aronhalt 43-42. Stanic porta la sua tripla alla causa rosetana (46-42) e poi, imbeccato da Sowell in contropiede, ha gli attributi per fare il bis (49-42). Bonessio riporta sotto i suoi con due canestri consecutivi (49-46) a 6,24 dalla fine del 3° quarto.
Leo e poi Vencato per il 51-48: quando si dice partita equilibrata.
Casalp difende zona 2-3, ma Bisconti segna al 24° secondo (53-48). Gli ospiti vanno a canestro con Sant-Roos imbeccato da Vencato (53-50). C’è pure il libero supplementare per fallo di Stanic. Il cubano sbaglia, ma Casalp ha ben due possessi offensivi, che però non capitalizza. I lombardi giocano bene e Sowell commette il suo 1° fallo su Chiumenti. Time out Roseto a 3,56.
Chiumenti in lunetta (1/2, 53-51), poi Bisconti di volontà sul proprio rimbalzo (55-51). Aronhalt si insinua a rimbalzo offensivo, calamitando il 4° fallo di Leo, che lascia il posto a Genovese a 3,13. Aronhalt in lunetta (1/2, 55-52), Casalp a uomo e gioco alto-basso Stanic-Bisconti che finisce in Curva Nord.
Roseto a zona 2-3 in difesa e Sowell in attacco pesca Bisconti, che subisce il 3° fallo di Donzelli e va in lunetta (1/2, 56-52). Masoni per Vencato fra gli ospiti. Donzelli in lunetta (2/2, 56-54), poi Legion sgancia la tripla del 59-54 a 1,45. Sant-Roos sbaglia la tripla e Chiumenti fiocina Bisconti. Time out Casalp a 1,21.
Bisconti in lunetta (1/2, 60-54), Roseto ancora 2-3 in difesa e per sua buona sorte due attacchi lombardi fuori bersaglio. Legion ancora a canestro (62-54) e Roseto prova ad allungare con Genovese, che va in lunetta dopo il 4° fallo di Donzelli (Totò tira e allarga le gambe e il giovinotto ospite c’ha sbattuto). 2/2 e 64-54: massimo vantaggio Roseto proprio sulla sirena del 30° minuto.
 
4° QUARTO
Roseto in campo con Stanic, Sowell, Legion, Genovese, Bisconti.
Casalpusterlengo in campo con Masoni, Aronhalt, Sant-Roos, Bonessio, Chiumenti.
Marini per Sowell a 8,55 dalla sirena finale. Casalp difende a uomo, Masoni francobolla Stanic, ma Legion ha ancora energie per l’imperiosa elevazione del +12 (66-54).
Time out con Roseto al massimo vantaggio, a 7,52 dalla fine.
Roseto difende a zona 2-3, Bisconti commette il suo 3° fallo su Chiumenti, che va in lunetta (1/2), poi ospiti volitivi a rimbalzo offensivo, tripla errata di Masoni, ma 4° fallo di Bisconti (2 in 20 secondi) e Sant-Roos a canestro e in lunetta per l’aggiuntivo (2+1, 66-58) a 7,09 dalla sirena finale.
Bisconti di “carambola” a rimbalzo offensivo (68-58), Chiumenti intelligentemente cerca il 5° fallo di Bisconti e intanto segna (68-60). Marini è freddo per il 70-60, ma Chiumenti continua a martellare (70-62) a 5,27. Bisconti a rimbalzo offensivo e canestro, ma per gli arbitri c’è violazione di passi sulla finta: nulla di fatto.
Legion incanta, toreando e poi matando la difesa (72-62). 3° fallo di Genovese e time out Roseto a 4,13 dalla fine.
Roseto sempre a zona 2-3. Chiumenti sfrutta benissimo i 4 falli di Bisconti e in gancetto segna il 72-64. Casalp a uomo recupera palla, ma Sant-Roos sbaglia. Fischio arbitrale per possesso dubbio contro le leggi della fisica e il PalaMaggetti si accende. Bisconti leonino a rimbalzo offensivo e possesso ancora Sharks. Marini entra contro Masoni e cattura un fallo. Ancora Roseto in attacco a 2,15 sul 72-64. Passi di Bisconti e time out a 2,01 minuti dalla sirena conclusiva.
Bonessio batte la zona (72-66), poi Sowell con il cronometro per Bisconti, che al 24° segna il 74-66. Masoni sbaglia la tripla e a rimbalzo la palla è del Roseto. Time out ospite sul 74-66 a 1,09 dalla fine.
Casalp difende a uomo a tutto campo, Stanic buca in mezzo la difesa e subisce il fallo di Vencato. Rimessa Sharks, tiro sbagliato e Casalp attacca, sbagliando ma guadagnando il rimbalzo. Sulla rimessa, malinteso lombardo e Sowell è l’angelo nero che vola in contropiede e inchioda la schiacciata da cineteca del 76-66 finale.
 
LE STATISTICHE A FINE GARA
Roseto vince la lotta a rimbalzo: 36 (29+7) contro 28 (15+13). Dal campo gli Squali sono più precisi (57% contro 37%) e da 3 la differenza è ancora più netta (44% contro 20%). Meglio i rosetani anche ai liberi (79% contro 67%) e, ovviamente, per valutazione complessiva (94 a 56).
A livello individuale, per Casalpusterlengo il migliore è Chiumenti: 21 punti e 7 rimbalzi, con 25 di valutazione, in 33 minuti. Bene anche Howard Sant-Roos, che in 36 minuti segna 16 punti, arpiona 4 rimbalzi e totalizza 21 di valutazione. “Doppia doppia” per Daniele Bonessio, che in 38 minuti segna 10 punti e cattura 11 rimbalzi, con 12 di valutazione.
Per Roseto, MVP uno strepitoso Alex Legion, capace di 26 punti (7/9 da 2 punti e 3/4 da 3 punti), 14 rimbalzi e 38 di valutazione in 38 minuti. “Doppia doppia” per Luca Bisconti, che chiude con 12 punti, 10 rimbalzi e 15 di valutazione in 35 minuti. Doppia cifra per Nicolas Stanic, che in 36 minuti segna 12 punti. Doppia cifra di valutazione (12) per Pierpaolo Marini, che in 17 minuti segna 6 punti e arpiona 3 rimbalzi. Kevin Sowell chiude la sua gara giocando 33 minuti, nel corso dei quali segna 9 punti, smazza 9 assist, cattura 4 rimbalzi, ma perde anche 7 palloni, chiudendo a 9 di valutazione.
 
Luca Maggitti
Stampa    Segnala la news

Condividi su:



Il sondaggio!
SHARKS 2017-2018. Un voto alla squadra, prima dell'inizio del campionato.
Ottimo
Buono
Sufficiente
Mediocre
Scarso


Guarda i risultati


NOTA BENE
I nostri sondaggi non hanno alcun valore statistico, in quanto rilevazioni aperte a tutti e non basate su un campione elaborato scientificamente.

Focus on Roseto.com
Roseto.com - Il basket e la cultura dei campanili senza frontiere. - Registrazione al Tribunale di Teramo N. 540 Reg. Stampa del 19.08.2005.
Direttore responsabile: Luca Maggitti   Editore: Luca Maggitti   Partita IVA 01006370678
© 2004-2017 Roseto.com | Privacy | Disclaimer Powered by PlaySoft