[Ricerca Avanzata]
Sabato, 20 Gennaio 2018 - Ore 20:08 Fondatore e Direttore: Luca Maggitti.
Mailing List

Iscriviti alla mailing list di Roseto.com!

Il tuo nome

La tua email

Iscrivimi
Rimuovimi



Informativa sulla
privacy e dettagli
del servizio

Fischi Europei – Luigi Lamonica
QUANDO NON BASTA NEANCHE L’ISTANT REPLAY
La terna di Croazia-Macedonia: Gentian Cici (Albania), Luigi Lamonica (Italia), Petri Mantyla (Finlandia).

Luigi Lamonica, arbitro abruzzese agli Europei 2015, ci racconta la sua esperienza.

Roseto degli Abruzzi (TE)
Mercoledì, 09 Settembre 2015 - Ore 01:30

Puntata 08 di martedì 8 settembre 2015.
 
Il giorno di riposo è passato, qui a Zagabria, e oggi torna la routine giornaliera.

Il meeting delle 10 è stato incentrato su quanto accaduto ieri a Riga. Non poteva essere diversamente, visto che le immagini sul web sono chiare ed inequivocabili. Sembra impossibile, ma la tecnologia alcune volte ci può mettere in difficoltà e la cosa più grave è che potrebbe accadere di nuovo, anche oggi, in qualsiasi partita.
 
Non conosciamo il motivo, ma agli arbitri ieri, durante il controllo dell'Istant Replay (la vecchia moviola della Domenica Sportiva), quelle immagini non sono state mostrate. Così, in televisione tutti vedevano decine di replay a 360 gradi, telecamere da sottocanestro, da sopra il soffitto, da dietro il tabellone opposto... insomma: tutti erano capaci di valutare, tranne gli unici tre che erano deputati a farlo e che avrebbero dovuto decidere. Certo è difficile da comprendere, ma è quello che è realmente accaduto ieri sera a Riga.
 
Dieci anni fa avremmo dovuto decidere senza l'ausilio della tecnologia, ma vi assicuro che è anche una questione psicologica: sai di poter contare anche sul video, quindi quando sei al termine della partita, confidi che se non riesci a prendere la decisione, e quella di ieri sera era veramente difficile in diretta, puoi contare sulla tecnologia e forse il sapere di essere aiutato ti rilassa anche un po’. Purtroppo, alcune volte, l'imprevisto accade, e la decisione che ne scaturisce, è errata.
 
Sono sicuro che tutti gli arbitri di questo Europeo, ieri sera, hanno avuto la stessa mia sensazione di disagio, come se quell’errore di valutazione lo avessimo commesso tutti insieme a Riga. E avremmo fatto di tutto, per cambiare il corso degli eventi e aiutare i nostri 3 colleghi a prendere la decisione giusta.

E siccome, come detto, potrebbe capitare ancora che l'apparecchiatura dell'Istant Replay, posizionata al tavolo degli ufficiali di campo, non possa essere di supporto agli arbitri, abbiamo focalizzato sulla procedura regolamentare – che dobbiamo tenere bene a mente – e su qualche precauzione da prendere, nel malaugurato caso in cui non ci dovessimo trovare nella condizione di poter decidere con l'ausilio delle immagini.

Altra considerazione fatta, vedendo le partite della seconda giornata qui a Zagabria:  il gioco inizia ad essere un po' più fisico, soprattutto vicino a canestro, e iniziano a verificarsi i primi casi di flopping, ai quali è bene porre particolare attenzione.

La partita tra Croazia e Fyrom (Macedonia) ha avuto 2 tempi ben distinti. Nel primo Fyrom, giocando una pallacanestro senza fronzoli, ha messo in difficoltà la più quotata squadra Croata. Nel secondo dominio della Croazia, che alla fine della gara si è imposta anche abbastanza facilmente.
 
È stata una partita tutto sommato facile. I giocatori ci hanno aiutato moltissimo commettendo pochi falli, e senza contatti irregolari lontano dalla palla. Credo di non aver fischiato neanche un fallo nel primo periodo, tanto la partita era fluida e corretta. Più in generale, rarissimi sono stati i casi in cui abbiamo dovuto interrompere il gioco. Molto meglio così, visto che mercoledì  avrò la prima partita della giornata alle 15: Grecia-Slovenia con lo spagnolo Jimenez e l’albanese Cici.
 
Quindi cena veloce con i miei due colleghi della gara di oggi e subito a letto.
 
A domani.
 
ARCHIVIO > Le puntate precedenti.
 
Puntata 01 di martedì 1 settembre 2015.
A FRANCOFORTE, PER UNA NUOVA AVVENTURA CONTINENTALE.
 
Puntata 02 di mercoledì 2 settembre 2015.
SUI BANCHI A STUDIARE, SUI CAMPI A SUDARE. E SENZA RUSSARE!
 
Puntata 03 di giovedì 3 settembre 2015.
TEST SUPERATI, SI VA A ZAGABRIA.
 
Puntata 04 di venerdì 4 settembre 2015.
LA FAMIGLIA ULULANTE, ELIO CASTORIA E CROAZIA-SLOVENIA.
 
Puntata 05 di sabato 5 settembre 2015.
I FISCHI DOPO 10 ANNI: UNO STIMOLO PER CONCENTRARSI ANCORA DI PIU’.
 
Puntata 06 di domenica 6 settembre 2015.
IL VECCHIETTO DOVE LO METTO? A DARE L’ESEMPIO!
 
Puntata 07 di lunedì 7 settembre 2015.
AL MUSEO, PER ONORARE DRAZEN PETROVIC.
 
ROSETO.com > Archivio
I DIARI DI LUIGI LAMONICA
 
CAMPIONATO MONDIALE 2010
TURCHIA, Istanbul.
Luigi Lamonica arbitra la Finale del Campionato Mondiale fra USA e Turchia.
[Ultima puntata, con i link a tutte le puntate del Diario Mondiale.]
 
EUROLEGA 2011
SPAGNA, Barcellona.
Luigi Lamonica arbitra la Finale di Eurolega fra Panathinaikos Atene e Maccabi Tel Aviv.
[Ultima puntata, con i link a tutte le puntate del Diario di Eurolega.]
 
CAMPIONATO EUROPEO 2011
LITUANIA, Kaunas.
Luigi Lamonica arbitra la Finale del Campionato Europeo fra Spagna e Francia.
[Ultima puntata, con i link a tutte le puntate del Diario Europeo.]
 
EUROLEGA 2012
TURCHIA, Istanbul.
Luigi Lamonica arbitra la Finale di Eurolega fra Olympiacos Pireo e CSKA Mosca.
[Ultima puntata, con i link a tutte le puntate del Diario di Eurolega.]
 
OLIMPIADI 2012
REGNO UNITO, Londra.
Luigi Lamonica arbitra la Semifinale delle Olimpiadi fra Spagna e Russia.
[Ultima puntata, con i link a tutte le puntate del Diario Olimpico.]
 
EUROLEGA 2013
REGNO UNITO, Londra.
Luigi Lamonica arbitra la Semifinale di Eurolega fra Real Madrid e Barcellona.
[Ultima puntata, con i link a tutte le puntate del Diario di Eurolega.]
 
CAMPIONATO EUROPEO 2013
SLOVENIA, Lubiana.
Luigi Lamonica arbitra la Finale del Campionato Europeo fra Francia e Lituania.
[Ultima puntata, con i link a tutte le puntate del Diario.]
 
CAMPIONATO MONDIALE 2014
SPAGNA, Madrid.
Luigi Lamonica arbitra il Quarto di Finale del Campionato Mondiale fra Francia e Spagna.
[Ultima puntata, con i link a tutte le puntate del Diario.]
 
ROSETO.com > Archivio
LUIGI LAMONICA
Tutti gli articoli
 
LUIGI LAMONICA - DECIDERE
La pagina facebook ufficiale.
 
Luigi Lamonica
Stampa    Segnala la news

Condividi su:



Il sondaggio!
Antonio Norante a capo del Roseto Sharks. Cosa ne pensi?
Il primo passo verso la cessione del titolo di A2 fuori Roseto.
La mossa giusta per portare nuovi soci e continuare a Roseto.


Guarda i risultati


NOTA BENE
I nostri sondaggi non hanno alcun valore statistico, in quanto rilevazioni aperte a tutti e non basate su un campione elaborato scientificamente.

Focus on Roseto.com
Roseto.com - Il basket e la cultura dei campanili senza frontiere. - Registrazione al Tribunale di Teramo N. 540 Reg. Stampa del 19.08.2005.
Direttore responsabile: Luca Maggitti   Editore: Luca Maggitti   Partita IVA 01006370678
© 2004-2018 Roseto.com | Privacy | Disclaimer Powered by PlaySoft