[Ricerca Avanzata]
Lunedì, 18 Dicembre 2017 - Ore 15:23 Fondatore e Direttore: Luca Maggitti.
Mailing List

Iscriviti alla mailing list di Roseto.com!

Il tuo nome

La tua email

Iscrivimi
Rimuovimi



Informativa sulla
privacy e dettagli
del servizio

Area Marina Protetta Torre del Cerrano
LADRI DI PAESAGGIO A CAPODANNO
Torre Cerrano e, in primo piano, il tronco tagliato e portato via a Capodanno.
[Francesco Verrocchio]


L’articolo pubblicato sul MESSAGGERO Abruzzo mercoledì 6 gennaio 2016.

Roseto degli Abruzzi (TE)
Sabato, 09 Gennaio 2016 - Ore 16:00

L’Area Marina Protetta di Torre del Cerrano apre il giorno della Befana per gli appassionati di natura e mare.
 
Infatti, dopo il successo di visitatori nel periodo natalizio, la governance del parco ha deciso di continuare con le visite guidate. Una c’è stata già lo scorso 3 gennaio, la seconda ci sarà oggi e la terza domenica 10 gennaio, sempre con inizio alle 10.30.
 
Gli ospiti saranno accompagnati dalle Guide del Cerrano lungo la risalita dal Giardino Mediterraneo alla sommità della torre, per ammirare il Museo del Mare in allestimento all'interno e la bellezza del panorama che offre il l’area all'esterno.
 
Il costo della visita guidata è di 2,5 euro a persona, ma è possibile staccare un biglietto cumulativo da 5 euro valido per tutta la famiglia con bambini. Per informazioni e prenotazioni bisogna contattare le Guide del Cerrano, al numero telefonico 320.94.70.708. 
 
Il parco marino guarda al futuro, nonostante l’amarezza dei giorni scorsi, quando all’interno del territorio protetto si è registrato il più pesante dei furti: quello “del paesaggio”.
 
Infatti, nel tardo pomeriggio del giorno di Capodanno un ladro di legname è penetrato nella Zona B dell’area marina, quella sottoposta a maggiore tutela e sita proprio di fronte a Torre Cerrano, per rubare pezzi di un tronco spiaggiato da anni.
 
Il direttore Fabio Vallarola ha stigmatizzato l’accaduto, dichiarando: «Il furto ci priva di un importante elemento di biodiversità, essendo il materiale legnoso molto importante per l’ecosistema costiero, che si basa sull’attività di microrganismi e macro-invertebrati che si nutrono del materiale biologico spiaggiato. Inoltre, quello specifico tronco era un importante elemento paesaggistico della riserva e negli anni era diventato un simbolo e la meta di tutti i turisti che passeggiavano sulla battigia, provenienti sia da Pineto sia da Silvi, tanto che la foto al tronco con la Torre sullo sfondo era una cartolina ricordo di tanti visitatori».
 
Luca Maggitti
Stampa    Segnala la news

Condividi su:



Il sondaggio!
Chi è il miglior Assessore della Giunta Di Girolamo a Roseto?
Simone TACCHETTI
Carmelita BRUSCIA
Luciana DI BARTOLOMEO
Antonio FRATTARI
Nicola PETRINI


Guarda i risultati


NOTA BENE
I nostri sondaggi non hanno alcun valore statistico, in quanto rilevazioni aperte a tutti e non basate su un campione elaborato scientificamente.

Focus on Roseto.com
Roseto.com - Il basket e la cultura dei campanili senza frontiere. - Registrazione al Tribunale di Teramo N. 540 Reg. Stampa del 19.08.2005.
Direttore responsabile: Luca Maggitti   Editore: Luca Maggitti   Partita IVA 01006370678
© 2004-2017 Roseto.com | Privacy | Disclaimer Powered by PlaySoft