[Ricerca Avanzata]
Martedì, 21 Novembre 2017 - Ore 16:37 Fondatore e Direttore: Luca Maggitti.
Mailing List

Iscriviti alla mailing list di Roseto.com!

Il tuo nome

La tua email

Iscrivimi
Rimuovimi



Informativa sulla
privacy e dettagli
del servizio

Roseto Basket Story
LUKE RECKER: IL PISTOLERO.
Luke Recker nel primo, storico derbyssimo contro Teramo in Serie A del 2004.

Benny Recker e Steph Curry.

Bonaccorsi, Recker, Martinelli, Di Marco e Alcini brindano al derbyssimo di ritorno vinto nel 2004.

Benny, figlio del tiratore del Roseto 2003/2004, ha incontrato Steph Curry. L’articolo pubblicato su Eidos News del 9 aprile 2016.

Roseto degli Abruzzi (TE)
Lunedì, 11 Aprile 2016 - Ore 20:45

Lucas Recker – Luke per il basket – arrivò a Roseto nella stagione 2003/2004.
 
Enzo Amadio era appena andato a Pesaro e a Vittorio Fossataro toccò una incombenza da far tremare i polsi: ripartire nella massima serie in qualità di “presidente traghettatore”, dopo la parentesi Tulli durata lo spazio di una presentazione.
 
A novembre tornò Martinelli, con Alcini, Cimorosi e gli altri soci, ma dall’estate all’inverno fu molto dura mettere in piedi la squadra e far partire un campionato praticamente senza coperture, o quasi.
 
Il coach chiamato a Roseto fu Luca Dalmonte, che per il ruolo di esterno tiratore scelse Recker, classe 1978 di 197 cm, secondo molti destinato a una carriera in NBA, se un incidente automobilistico non gli avesse segnato l’esistenza, permettendogli comunque una dignitosa carriera europea.
 
In Italia, Recker giocò a Roseto e a Livorno nel 2005/2006, allenato da coach Paolo Moretti. Le altre stagioni le passò in Spagna. Una carriera tutto sommato breve, prima di ritirarsi e stabilirsi a Iowa City, dove vive con la splendida moglie Megan, la figlia Avery di 7 anni e il figlio Benny di 5.
 
Recker, che nel campionato nel Lido delle Rose ebbe 3 allenatori (Luca Dalmonte, Andrea Merletti e Neven Spahija), giocò 32 gare, durante le quali fu impiegato 31,5 minuti, segnando 17,2 punti e catturando 2,8 rimbalzi.
 
Quel Roseto, che dopo le prime tre stagioni di Serie A1 consecutive fu il primo a non giocare i Playoff Scudetto, fu però amatissimo perché vinse entrambi i primi storici derbyssimi di Serie A contro il Teramo e fu corsaro a Pesaro (il famoso epilogo: “Scarone da tre... passi”).
 
Luke fu il pistolero del Roseto capace di tirare con il 40,9% da 3 punti, tentando quasi 8 triple a partita (Bryon Allen, oggi, tira quasi 7 volte a partita, con il 37% da oltre l’arco ed è il migliore degli Sharks).
 
Il ricordo più bello è quello del 18 gennaio 2004, in occasione del primo storico derbyssimo vinto 99-79 dal Roseto. In quella gara, Recker fu il cannoniere rosetano con 29 punti, tirando 8/14 da 3 (57,1%) e infilando 6 triple su 7 nel solo primo quarto (con Roseto che totalizzò 9/10).
 
Su YouTube, grazie a Daniele Francani, esiste un indimenticabile video di 1 minuto e 42 secondi, cercando “Pioggia di Triple [Euro Roseto - Teramo Basket]”.
 
 
Qualche settimana fa, Luke ha portato il figlio Benny, amante del fromboliere Steph Curry (buon sangue non mente), in Minnesota a vedere la partita NBA fra i Timberwolves e Golden State Warriors. A fine partita, d’obbligo la foto del piccolo Benny con il suo idolo Curry, che Luke ci ha inviato insieme ai saluti da dare a tutti i tifosi del Roseto, felice che gli Sharks siano rinati e combattano per un posto nei playoff di A2.

ROSETO.com
Roseto Basket Story
TUTTI GLI ARTICOLI
 
Luca Maggitti
Stampa    Segnala la news

Condividi su:



Il sondaggio!
SHARKS 2017-2018. Ingaggiato Matt Carlino. Il tuo giudizio?
Ottimo
Buono
Sufficiente
Mediocre
Scarso


Guarda i risultati


NOTA BENE
I nostri sondaggi non hanno alcun valore statistico, in quanto rilevazioni aperte a tutti e non basate su un campione elaborato scientificamente.

Focus on Roseto.com
Roseto.com - Il basket e la cultura dei campanili senza frontiere. - Registrazione al Tribunale di Teramo N. 540 Reg. Stampa del 19.08.2005.
Direttore responsabile: Luca Maggitti   Editore: Luca Maggitti   Partita IVA 01006370678
© 2004-2017 Roseto.com | Privacy | Disclaimer Powered by PlaySoft