[Ricerca Avanzata]
Lunedμ, 22 Gennaio 2018 - Ore 5:20 Fondatore e Direttore: Luca Maggitti.
Mailing List

Iscriviti alla mailing list di Roseto.com!

Il tuo nome

La tua email

Iscrivimi
Rimuovimi



Informativa sulla
privacy e dettagli
del servizio

Serie A2 Est – Roseto Sharks
BRANDON SHERROD, LO SQUALO CANTERINO, NELLA TERRA DI GIANLUCA GINOBLE...
Gianluca Ginoble e Brandon Sherrod.

Il nuovo straniero del Roseto θ anche un cantante provetto. E ha firmato per il Lido delle Rose, patria di Gianluca Ginoble.

Roseto degli Abruzzi (TE)
Martedμ, 11 Ottobre 2016 - Ore 22:30

Ogni tanto mi chiedono: “O Lù, ma perché non ti muovi mai da Roseto?”.
 
No, dico... e come fai a muoverti da una città così? 25.000 abitanti o poco più e una storia al giorno da poter scrivere. Oltre alla marea di incroci magici provocati dal basket.
 
Così stasera, mentre compio i miei 47 anni, me ne sto chino sulla tastiera a scrivere l’ennesima “figata” creatasi nel Lido delle Rose grazie al basket.
 
Infatti, il Roseto Sharks poche ore fa ha ingaggiato Brandon Sherrod, ragazzo classe 1992 di 198 cm, prodotto dell’università di Yale, che oltre a essere un bravo giocatore di basket è anche un grandissimo appassionato di musica, suonando il piano e il sax (se ho ben capito) e cantando a cappella nel coro dei Whiffenpoofs. Una passione che lo ha portato anche in tournée oltreoceano, per dire.
 
E come faccio a non guardarmi il video del nuovo ala-centro degli Squali (ex Bulldogs), mentre nel 2015 a Singapore canta “Operator” da solista, e non pensare che lo “squalo canterino” fra qualche giorno giocherà per la squadra del Lido delle Rose, e cioè la patria di Gianluca Ginoble, classe 1995, star internazionale con Il Volo grazie a una “voce da NBA”?
 
Ovviamente, la lista dei miei sogni realizzabili è già pronta. 3, numero perfetto...

1.Duetto Gianluca Ginoble-Brandon Sherrod che improvvisano a cappella “Finché vivrò / canterò forza Roseto”... e la Curva Nord ad accompagnarli in coro.

2.A Natale, magari con ragazze e ragazzi di Dimensione Volontario, duetto “Imagine” di Gianluca e Brandon: un ragazzo bianco e uno nero contro ogni razzismo e stupido pregiudizio.

3.Vittoria del campionato (o, in alternativa, qualificazione ai playoff o, ancora, vittoria della matematica salvezza) con almeno uno standard della musica melodica statunitense cantato a cappella da Brandon Sherrod, a gara finita, con il pubblico del PalaMaggetti che si gode la performance e, alla fine, si scioglie nel più cestistico degli applausi.

Che città fantastica è Roseto...


VIDEO
 
GIANLUCA GINOBLE
“Night and day”
Il Volo, New York, Radio City Music Hall, 2013.
 
BRANDON SHERROD
“Operator”
Whiffenpoofs, Singapore, 2015.
 
 
Luca Maggitti
Stampa    Segnala la news

Condividi su:



Il sondaggio!
Antonio Norante a capo del Roseto Sharks. Cosa ne pensi?
Il primo passo verso la cessione del titolo di A2 fuori Roseto.
La mossa giusta per portare nuovi soci e continuare a Roseto.


Guarda i risultati


NOTA BENE
I nostri sondaggi non hanno alcun valore statistico, in quanto rilevazioni aperte a tutti e non basate su un campione elaborato scientificamente.

Focus on Roseto.com
Roseto.com - Il basket e la cultura dei campanili senza frontiere. - Registrazione al Tribunale di Teramo N. 540 Reg. Stampa del 19.08.2005.
Direttore responsabile: Luca Maggitti   Editore: Luca Maggitti   Partita IVA 01006370678
© 2004-2018 Roseto.com | Privacy | Disclaimer Powered by PlaySoft