[Ricerca Avanzata]
Lunedì, 11 Dicembre 2017 - Ore 2:57 Fondatore e Direttore: Luca Maggitti.
Mailing List

Iscriviti alla mailing list di Roseto.com!

Il tuo nome

La tua email

Iscrivimi
Rimuovimi



Informativa sulla
privacy e dettagli
del servizio

Via Seneca [Il privè di ROSETO.com]
ANTICO ROMANO
Repubblica di San Marino, 17 aprile 1993. 3° Trofeo Eldric di endurance, categoria 120 chilometri. Romano Macrì e Lazurit tagliano il traguardo. Romano e Lazurit arrivarono quinti (9 ore, 41 minuti, 26 secondi, 0 decimi), dietro i binomi primi e terzi ex-aequo, rispettivamente Angela Origgi su Edam e Sergio Tommasi su Boris (9 ore, 12 minuti, 49 secondi, 7 decimi) e Fabrizio Pezzopane su Lesmo e Pierluciano Pucci su Navajo (9 ore, 20 minuti, 27 secondi, 6 decimi). Dietro Romano, si vede Luigi Mazzarella su Aqaba, binomio sesto classificato. Romano, in quella gara, si fermò per riferrare Edam, cavallo di Angela Origgi che aveva sferrato nel bel mezzo della contesa.
[Roberto Clementoni]


Repubblica di San Marino, 17 aprile 1993. 3° Trofeo Eldric di endurance, categoria 120 chilometri. Bosco e Romano Macrì portano in visita Lazurit.
[Roberto Clementoni]


1993. Romano Macrì su Lazurit, in un mattino di partenza di una over 100.
[Roberto Clementoni]


Buon compleanno a Romano Macrì, uomo di cavalli e compianto amico. Questa è una lettera che scrissi il 27 luglio 2002, dopo la sua scomparsa avvenuta il 14 luglio 2002.

Roseto degli Abruzzi (TE)
Mercoledì, 11 Ottobre 2017 - Ore 20:00

Romano,

e adesso che fai? Te la godi rilassato e leggero, fra le nubi che hai maledetto in mille partenze, quando ti bagnavano all’alba?

E adesso che gli diciamo alla gente che ti vedeva caracollare con quelle gambe storte che parevi Zibì Boniek. Che gli diciamo a tutta gente che fa fatica a respirare. A vivere?

Gli possiamo dire che la morte migliore di un cavaliere di endurance è quel leggero battito d’ali che ti porta via il fiato vitale mentre corri, corri alla ricerca di un sentiero libero per andare avanti?

Gli possiamo dire che non è peccato andarsene in quel modo brusco e incredibile, se poi rimani vivo e guizzante, conficcato fra cuore e fegato di tutti quelli che ti hanno coperto d’affetto da quando sei nato?

Pensaci, pensa a quanti hanno portato acqua, fieno e avena ai tuoi cavalli. Pensa a quelle carovane multicolori che fanno dell’endurance un cimento vivo e bellissimo. Pensa a quante persone avevano te per punto di riferimento di ogni fine settimana.

Cosa dobbiamo dire a queste donne e a questi uomini di cavalli, che hanno condiviso acqua e vento, sole e pietre, tramonti e albe con te?

Forse non dobbiamo dire niente, perché se hanno corso con te e per te, sanno che bisogna andare avanti. Sanno che l’endurance è come la vita e che, finita una sfida, ce n’è subito pronta un’altra.

Ti ricordo in giro per l’Italia, giocondo e volitivo, sempre pronto a dare una mano e sempre vitale, sapido nella polemica, schietto e leale.

Ti ricordo a Badia Tedalda, nel 1992, quando dicesti al “nostro” Claudio Di Marco, che aveva cotto il suo Otello: «Aò, ma ndò volevi annà cò quela fretta maledetta?».

Ti ricordo a San Marino, nel 1993, quando, invece di scappare, ti fermasti per riferrare, cuore vero, il cavallo di Angela Origgi, che insieme a te e a Sergio Tommasi conduceva la gara.

Ti ricordo anche in versione “elettronica”, quando mi mandasti una e-mail carissima, che conserverò fra le cose più importanti che posseggo.

Ti ricordo con Babi, donna che è difficile circondare con le parole. Grande Spirito.

Il Team Otello, fatto di abruzzesi “forti e gentili”, ti ha sempre voluto bene. Te ne vorremo sempre.

Riposa in pace e stacci vicino, con il tuo sorriso e la voglia di vivere insopprimibile che ha sempre mosso i tuoi passi e quelli dei tuoi cavalli.

Ciao Romà.



ROSETO.com
Via Seneca [Il privè di ROSETO.com]
TUTTI GLI ARTICOLI
http://www.roseto.com/news.php?id_categoria=83&tipo=rosetano

Luca Maggitti
Stampa    Segnala la news

Condividi su:



Il sondaggio!
Qual è il tuo giudizio sull'operato di Sabatino Di Girolamo, Sindaco di Roseto?
Ottimo
Buono
Sufficiente
Mediocre
Scarso


Guarda i risultati


NOTA BENE
I nostri sondaggi non hanno alcun valore statistico, in quanto rilevazioni aperte a tutti e non basate su un campione elaborato scientificamente.

Focus on Roseto.com
Roseto.com - Il basket e la cultura dei campanili senza frontiere. - Registrazione al Tribunale di Teramo N. 540 Reg. Stampa del 19.08.2005.
Direttore responsabile: Luca Maggitti   Editore: Luca Maggitti   Partita IVA 01006370678
© 2004-2017 Roseto.com | Privacy | Disclaimer Powered by PlaySoft