[Ricerca Avanzata]
Martedì, 21 Novembre 2017 - Ore 16:21 Fondatore e Direttore: Luca Maggitti.
Mailing List

Iscriviti alla mailing list di Roseto.com!

Il tuo nome

La tua email

Iscrivimi
Rimuovimi



Informativa sulla
privacy e dettagli
del servizio

Serie A2 Est – Roseto Sharks
MISSIONE (QUASI) IMPOSSIBILE: A BERGAMO SENZA MARULLI, OGIDE E RAFFA.
Federico Zampini.
[Mimmo & Andrea Cusano]


Il rinforzo atteso dopo la trasferta in terra orobica. Il punto di quel che succede negli articoli pubblicati sul MESSAGGERO Abruzzo martedì 7 e mercoledì 8 novembre 2017.

Roseto degli Abruzzi (TE)
Giovedì, 09 Novembre 2017 - Ore 11:30

Martedì 7 novembre 2017

Nei momenti di crisi, o si chiude o si rilancia con un piano investimenti. Vale per le aziende e pure per i sodalizi sportivi, come il Roseto. Dopo le sei sconfitte consecutive – peggior avvio da quando gli Sharks sono ripartiti dalla Serie C2 del 2009 – domenica sera c’è stato un summit fra il presidente Daniele Cimorosi e il direttore sportivo e coach Emanuele Di Paolantonio, che in sala stampa è apparso per la prima volta abbacchiato ai limiti dello scoramento. Il patron degli Squali ha rinnovato la fiducia all’allenatore e chiesto allo stesso di fare fronte comune, provando con una serie di azioni a rimediare agli errori commessi in fase di costruzione della squadra. Insomma: tutti hanno la loro quota parte di errori, ma adesso è perfettamente inutile fare il computo delle colpe perché l’unico obiettivo è tentare  il tutto per tutto per salvare la squadra restando in Serie A2. Dalla riunione pare che presidente e coach siano usciti determinati e decisi e questo dovrebbe voler dire che la posizione della guida tecnica non è in discussione, almeno a breve termine. Infatti, il Roseto potrebbe chiudere fra oggi e domani l’ingaggio di Anthony Raffa, a lungo inseguito finora infruttuosamente. Il giocatore, per essere utile davvero al Roseto, dovrebbe arrivare nel Lido delle Rose mercoledì, per poi allenarsi un paio di giorni e guidare la squadra sabato nell’anticipo di Bergamo. Un anticipo che potrebbe vedere la presenza di Darell Combs, se Ogide non fosse in grado di recuperare dall’infortunio alla mano sinistra, anche se il destino dell’esterno statunitense potrebbe poi essere lontano da Roseto. Infatti l’atteggiamento del giocatore, unito alle sue prove deludenti, pare abbiano prodotto una generale rivolta dentro lo spogliatoio, con Francesco Infante a scuotere l’americano dopo la pessima prova contro Piacenza, spiegandogli l’importanza di dare tutto se stesso in campo. Fa parte del piano di rilancio anche la prossima ufficializzazione dello sponsor, che potrebbe essere “Dynamin Holding”, del gruppo di “moduf fm”, già sponsor degli Squali. Con Raffa e lo sponsor Roseto potrebbe rilanciarsi, a patto di avere l'appoggio di un pubblico paziente e che non si faccia sfibrare dalle sconfitte, visto che comunque ci sarà da soffrire.


Mercoledì 8 novembre 2017

Gli Sharks stanno vivendo la settimana più delicata da quando la società è stata ricostituita, nell’estate del 2009, ripartendo dalla Serie C2 e vincendo sul campo quel campionato grazie a una squadra nella quale militava anche il lettone Janis Porzingis, fratello maggiore e oggi agente di quel Kristaps che sta facendo impazzire la NBA giocando con i New York Knicks. Infatti, dopo sei sconfitte consecutive, il Roseto è obbligato a fare risultato in trasferta a Bergamo nello scontro salvezza (gli orobici hanno 2 punti). Prima della partenza, molto probabilmente il presidente Daniele Cimorosi parlerà alla squadra, sottolineando l’importanza della partita. L’attesa del patron è quasi certamente collegata dell’arrivo di Anthony Raffa, la cui situazione dopo quasi due settimane di tira e molla potrebbe sbloccarsi. Stando a voci, infatti, il Lukoil Sofia dovrebbe aver acconsentito a liberare il play statunitense di passaporto italiano, dopo l’impegno di questa sera in Fiba Europe Cup, in trasferta in Georgia, a Tbilisi contro la Dinamo. Quindi, in caso di trattativa finalmente chiusa dopo giorni e giorni di inseguimento, Raffa potrebbe arrivare a Roseto fra giovedì e venerdì, appena in tempo per essere tesserato e schierato nella trasferta di Bergamo, con al massimo un allenamento nelle gambe e un numero minimo di schemi in testa. In attesa di Raffa e delle parole del presidente, ieri sono arrivate quelle del Capitano. Infatti, in un post sul suo profilo facebook, Riccardo Casagrande ha chiesto ai tifosi di stare vicino alla squadra, facendo pubblica ammenda per il brutto inizio e, tra le altre cose, dichiarando: «Innanzitutto mi voglio scusare con tutti quelli che ci seguono in ogni gara, casa e trasferta. Il momento è delicato e siamo consapevoli, io per primo, di quello che si mi è visto recentemente. Ovviamente dobbiamo dare una sterzata in positivo a tutti noi, perché così non può andare. Roseto è la piazza che mi ha fatto brillare gli occhi prima di gara 3 contro la Virtus Bologna, Roseto è la piazza che vive di pane e basket e senza questo non sarebbe uguale». Poi, sottolineando che la forza di Roseto è stata sempre il grande collettivo e la grande unione che si crea tra squadra e città, l’atleta ha concluso: «Remiamo con tutte le forze verso la stessa direzione, solo così che possiamo toglierci le soddisfazioni che tutti meritiamo». Parlando di tifosi, c’è da registrare il comunicato della Curva Nord Roseto 1927, che ieri ha comunicato la sospensione delle attività del gruppo, decimato da circa 30 provvedimenti di Daspo in poco più di un anno e mezzo. Gli ultras hanno chiarito che si tratta di un arrivederci e non di un addio. Infine, in settimana dovrebbe pure arrivare lo sponsor principale, se è vero che l’accordo attende solo la ratifica del Consiglio di Amministrazione dell’azienda interessata.

Luca Maggitti
Stampa    Segnala la news

Condividi su:



Il sondaggio!
SHARKS 2017-2018. Ingaggiato Matt Carlino. Il tuo giudizio?
Ottimo
Buono
Sufficiente
Mediocre
Scarso


Guarda i risultati


NOTA BENE
I nostri sondaggi non hanno alcun valore statistico, in quanto rilevazioni aperte a tutti e non basate su un campione elaborato scientificamente.

Focus on Roseto.com
Roseto.com - Il basket e la cultura dei campanili senza frontiere. - Registrazione al Tribunale di Teramo N. 540 Reg. Stampa del 19.08.2005.
Direttore responsabile: Luca Maggitti   Editore: Luca Maggitti   Partita IVA 01006370678
© 2004-2017 Roseto.com | Privacy | Disclaimer Powered by PlaySoft