[Ricerca Avanzata]
Luned์, 11 Dicembre 2017 - Ore 2:49 Fondatore e Direttore: Luca Maggitti.
Mailing List

Iscriviti alla mailing list di Roseto.com!

Il tuo nome

La tua email

Iscrivimi
Rimuovimi



Informativa sulla
privacy e dettagli
del servizio

Serie A2 Est – Roseto Sharks
TESTACODA
Lusvarghi, Zampini e Di Bonaventura esultano dopo una bomba segnata da Lupusor.
[Mimmo & Andrea Cusano]


L’articolo pubblicato sul MESSAGGERO Abruzzo mercoled์ 6 dicembre 2017.

Roseto degli Abruzzi (TE)
Mercoled์, 06 Dicembre 2017 - Ore 17:00

Gli Sharks recuperano questa sera la nona giornata di andata, rendendo visita in formazione rimaneggiata al Trieste, squadra capolista solitaria a 18 punti e ancora imbattuta in questo campionato.

I giuliani, che lo scorso campionato hanno mancato la promozione di un soffio arrivando alla finale persa contro la Virtus Bologna, si sono ulteriormente rinforzati e navigano con il vento in poppa, in forza di un progetto pluriennale e di un allenatore esperto e capace come Eugenio Dalmasson, che alla vigilia della partita dichiara: «Giochiamo sulle ali dell’entusiasmo e sentiamo meno di altri la fatica e questo è certamente frutto delle vittorie. Lavoriamo tanto, ma stiamo bene in palestra e ci faremo trovare pronti per l’impegno con gli Sharks: ci fa gioco il fatto che abbiano trovato i primi due punti in classifica perché così facendo alziamo il livello d’attenzione. Hanno meno talento ed esperienza rispetto agli anni passati, ma giocano con grande intensità e portano ben cinque uomini in doppia cifra di media: non dovremo sottovalutarli».

Nel suo fortissimo organico, Trieste ha due ex rosetani come Giga Janelidze (Serie A2 2014/2015) e Daniele Cavaliero (Serie A 2005/2006), triestino doc, che chiosa: «Roseto sarà un altro confronto che può riservarci delle insidie, specialmente se non lo prepariamo nel mondo migliore. Il messaggio che voglio portare ai nostri tifosi? Trieste vuole continuare a vincere».

Gli Squali, rinfrancati dalla vittoria ottenuta domenica scorsa in casa contro Jesi, non riescono purtroppo ad arrestare l’incredibile sequenza di infortuni che da agosto si abbatte sulla squadra di coach Di Paolantonio. Anche l’ultima partita ha preteso il suo dazio, sotto forma di due problemi muscolari a Carlino e Contento, che ieri non sono partiti con la squadra per restare a Roseto e fare terapie mediche. La speranza dello staff, conscio che anche al completo la trasferta di Trieste sarebbe proibitiva, è recuperare i due giocatori per la successiva trasferta domenicale di Mantova, comunque difficile ma forse più abbordabile.

Questo il punto di coach Emanuele Di Paolantonio: «Affrontiamo una delle squadre meglio attrezzate e allenate dell’intera A2, oltretutto sul loro campo, ma sappiamo che dopo domenica siamo tornati ad essere competitivi e quindi proveremo, con un po’ di entusiasmo in più, a giocarci le nostre carte su un campo inviolato dallo scorso campionato».

Palla contesa al PalaRubini alle ore 20.30, agli ordini degli arbitri Radaelli, Saraceni e Barbiero.

Luca Maggitti
Stampa    Segnala la news

Condividi su:



Il sondaggio!
Qual ่ il tuo giudizio sull'operato di Sabatino Di Girolamo, Sindaco di Roseto?
Ottimo
Buono
Sufficiente
Mediocre
Scarso


Guarda i risultati


NOTA BENE
I nostri sondaggi non hanno alcun valore statistico, in quanto rilevazioni aperte a tutti e non basate su un campione elaborato scientificamente.

Focus on Roseto.com
Roseto.com - Il basket e la cultura dei campanili senza frontiere. - Registrazione al Tribunale di Teramo N. 540 Reg. Stampa del 19.08.2005.
Direttore responsabile: Luca Maggitti   Editore: Luca Maggitti   Partita IVA 01006370678
© 2004-2017 Roseto.com | Privacy | Disclaimer Powered by PlaySoft