[Ricerca Avanzata]
Mercoledì, 18 Ottobre 2017 - Ore 9:20 Fondatore e Direttore: Luca Maggitti.
Mailing List

Iscriviti alla mailing list di Roseto.com!

Il tuo nome

La tua email

Iscrivimi
Rimuovimi



Informativa sulla
privacy e dettagli
del servizio

Demis Cavina: Quelli che la LegaDue.
IL MIO RANKING
Mario Boni, in canotta Montecatini.

Demis mette tutti in fila e spiega perché.

Imola (BO)
Venerdì, 07 Ottobre 2005 - Ore 16:30

Cari amici Rosetani,

l’esordio è stato positivo e rompere il ghiaccio subito è stato importante visto la difficoltà dei prossimi impegni, a cominciare dalla gara di domenica contro la strafavorita Scafati.
Oggi completerò la presentazione del campionato descrivendo ogni squadra in ordine del ranking redatto lo scorso week end.

SCAFATI
Dopo la promozione della Virtus, Scafati sembra rimasta l’unica società che aspiri alla promozione diretta. I campani del presidentissimo Longobardi, si presentano con un quintetto sufficientemente esperto e zeppo di talento con la confermata coppia di americani Wilson-Jamison, ed una panchina lunghissima con probabilmente quello che sarà il miglior sesto uomo del campionato (quel Lauwers già visto a Teramo). Il fattore campo sarà sempre importante, l’unico punto interrogativo potrà essere il ruolo di play dove non esiste una vera alternativa a Stanic.
ROSTER: Stanic, Wilson, Flamini, Dorsey, Jamison. Lauwers, Sciutto, Salvi, Grappasonni, Di Capua. All. Valli.

FABRIANO
Probabilmente la sorpresa del mercato. Partita infatti per fare la serie B, dopo il ripescaggio è nata una squadra ambiziosa che ha in Oliver il leader indiscusso. Thomas e Massie (quello di Avellino) sono USA da 5 stelle, ma la differenza la farà il contributo di Cinciarini, arrivato in prestito da Roma. Panchina di ottimi giocatori di serie B chiamati a ripetersi al piano più alto.
ROSTER: Thomas, Cinciarini, Oliver, Masieri, Massie. Ruini, Infanti, Passera, Prelazzi, Mazzoni. All. Sacchetti.

NOVARA
Ha scelto di confermare il gruppo che ha fatto molto bene lo scorso anno. Il quintetto è invariato con l’unico innesto di Alberti (via Milano). Per la panchina sono arrivati Lewis, Maggioni. Hanno purtroppo già fatto i conti con numerosi infortuni che hanno minato il precampionato (out due mesi Mathis rimpiazzato da Pledger a gettone).
ROSTER: Mathis (Pledger), Sambugaro, Collins, Vannuzzo, Alberti. Lewis, Svoboda, Tintorelli, Setti, Maggioni. All. Corbani.

PAVIA
E’ la squadra più completa del lotto, anche se probabilmente pagherà qualcosa in esperienza rispetto ai piani alti. Farà parlare molto di se per la presenza della stellina Gallinari (in doppio tesseramento con Milano), ha gli USA nei piccoli (l’esplosivo play Logan e l’ormai esperto della categoria Mack) e ha lunghi per tutti i gusti (il monumentale Ezugwu, capitan Bellina, l’atipico Gatto e l’italo spagnolo Martinez).
ROSTER: Logan, Mack, Gallinari, Gatto, Ezugwu. Parente, Conte, Garcia, Bellina, Martinez. All. Finelli.

RIMINI
E’ partita con maggiori ambizioni ripetto lo scorso anno. Ha rifondato il quintetto puntando su Scarone come leader. Gli americani sono Blankson (ha un ottimo pedigree scolastico) e Whiting (una certezza pienamente recuperato dopo un lungo stop). Ottimo pacchetto lunghi con il fighter Guarisci e il figliol prodigo Bagnoli, rientrato dopo un buon campionato a Rieti. In panca l’esperto Labella farà da chioccia a tanti giovani.
ROSTER: Scarone, Whiting, Blankson, Guarasci, Bagnoli. Labella, Tassinari, Filloy, Barycz, Rinaldi. All. Rossi.

CASALE
Nel mio ranking non è nelle prime quattro solo per essere una neo promossa ma sono sicuro che arriverà in alto. I tre piccoli fanno paura: Johnson (play realizzatore), Esposito (El Diablo è sempre abbonato al trentello) Wade (tiratore micidiale). I lunghi Masper e Bougaieff sono esperti e tatticamente compatibili. Il resto è il gruppo che ha vinto la serie B. E’ neopromossa ma ha basi solide e ambiziose.
ROSTER: Johnson, Esposito, Wade, Masper, Bougaieff. Quaroni, Formenti, Cristelli, Aimaretti, Conti. All. Ciani.

RIETI
Il quintetto è da cinque stelle. Fazzi avrà come spalla Santangelo (ex Cantù), Mobley deve riscattarsi dalla retrocessione di Fabriano, Melvin ha ottime doti offensive mentre Pearson è un signor “5”. La panchina è molto giovane ed ha in Feliciangeli un signor cambio. La piazza è molto calda ed esigente ma se la squadra si accende a Rieti non si vince.
ROSTER: Fazzi, Santangelo, Mobley, Melvin, Pearson. Evangelisti, Rosselli, Feliciangeli, Rossi, Davico. All. Lasi.

SASSARI
E’ cambiata la dirigenza (lo storico presidente avv. Millia ha abdicato al dott. Mele) che sembra voglia rischiare meno puntando decisamente ai play off. Dallo scorso anno è rimasta solo la bandiera Rotondo. Si è fatta la spesa ai piani alti: presi Shannon e Zacchetti da Udine, Aguiar da Biella e Fajardo già visto a Trieste mentre Yango ha disputato ottime summer league in America.
ROSTER: Shannon, Rotondo, Aguiar, Yango, Fajardo. Cantero, Chessa, Pilotti, Zacchetti, Soloperto, Solmona. All. Garelli.

JESI
Probabilmente dopo la conferma di Maggioli, i tifosi marchigiani si aspettavano qualcosa in più per tornare nella “nobiltà”. Si punta ancora sul “lupo” Rossini, Sato ha già toccato la NBA da vicino, Watson sarà anche under size ma può segnare tanto. Il pacchetto lunghi è folto, anche se manca un vero uomo d’area di peso.
ROSTER: Rossini, Watson, Sato, Montonati, Maggioli. Casini, Kaunisto, Mortellaro, Romboli A. Rizzitiello. All. Banchi.

MONTEGRANARO
La sorpresa della stagione scorsa cercherà di ripetersi anche se sarà ovviamente più difficile. Del quintetto sono rimasti Childress, Maresca (ancora out e sostituito da Galvao) e Chiaramello. Sono arrivati Hurd e Amoroso (che giocherà soprattutto da 3). In panca solo giovani di buone speranze per continuare un progetto che ha dato già i suoi frutti.
ROSTER: Childress, Maresca, Amoroso, Hurd, Chiaramello. Vitali, Galvao, Rodriguez, De Vecchi, Spippoli, Canavesi. All. Pillastrini.

CASERTA
E’ riuscita a tenere Colson e su di lui hanno plasmato la squadra. L’altro colored è “air” Clack. Ha cinque italiani naturalizzati, un finlandese, mentre i soli italiani sono Bencaster e Gentile, il figlio del grande Nandokan. Il palaMaggiò è un fattore.
ROSTER: Colson, Maile, Clack, Callori, Nikkila. Gentile, Bencaster, Migliori, Sola, Gamal. All. Marcelletti.

FERRARA
Ha sposato la linea giovane, ma ai virgulti ha affiancato due USA di indubbio valore (Thomas e Darby) e la chioccia Foiera. Sperano tanto in Lechtaler, hanno riconfermato il prestito di Maioli. Tornato alla base Ghiacci, possono contare su una panchina lunga ma senza un giocatore che possa cambiare l’andamento dell’incontro.
ROSTER: Darby, Thomas, Ghiacci, Foiera, Lechtaler (Bryan). Ruggiero, Maestrello, Cecchettin, Maioli, Lestini. All. Dalmonte.

TRAPANI
Giocatori semi sconosciuti o quasi per lo starting five. Sorrentine (in attesa del passaporto italiano) è già stato paragonato a Iuzzolino, Schmieder (che il passaporto ce l’ha già) a Blizzard, Mendez allo Swinson visto a Roseto. Dobbins (italiano anche lui) è un all around mentre Callahan lo conosciamo. Gli altri cinque conoscono già la città e il parquet del PalaIlio. Il sistema sarà su un modello di una squadra della CBA.
ROSTER: Sorrentine, Schmieder, Dobbins, Mendez, Callahan. Zanelli, Antrops, Monzecchi, Agosta, Tartamella. All. Gresta.

MONTECATINI
Hanno messo molto del budget per ricomporre la coppia Boni-Niccolai che evoca ricordi, ma sarà pericolosa anche nel futuro. In regia la freschezza di Meini farà coppia con l’esperto Londero. Ai due bomber sul perimetro, si sono aggiunti due stranieri con buone qualità ben definite: Smith prenderà grappoli di rimbalzi mentre Ward punirà gli aiuti fatti sui gemelli del canestro. La panchina è stata completata da poco. Non male per i soldi spesi.
ROSTER: Meini, Niccolai A., Boni, Ward, Smith. Londero, Niccolai G., Natali, Banti , Joseph. All. Cancellieri.

CASTELLETTO TICINO
E’ l’ultima ma il quintetto non lo sarebbe per il valore ed esperienza. Sotto è messa bene (Conti e Rusconi) e se l’età potrebbe alla lunga pesare, Kotti (nazionale finlandese) sarebbe pronto a sostituire i due totem. Di Ross se ne è parlato molto bene nelle league americane, mentre Johnson ha ottime cifre nel college. Il play Leva è alla prima esperienza, anche se Ross darà spesso una mano in regia. La panchina è completa anche se il solo Mayer ha esperienza nella categoria.
ROSTER: Leva, Ross, Johnson, Conti, Rusconi. Masoni, Mayer, Sacchetti, Kotti, Campana. All. Vaghi.

La mia Imola la teniamo per la prossima settimana.

Vi faccio invece un grosso in bocca al lupo per l’inizio di campionato... contando che Giuliano (“lo Spizzico”) e Paolo (il “Colonnello tifoso”) mi relazionino come di routine sulla trasferta di Udine.

Statemi benone.
Demis Cavina
Stampa    Segnala la news

Condividi su:



Il sondaggio!
SHARKS 2017-2018. Un voto alla squadra, prima dell'inizio del campionato.
Ottimo
Buono
Sufficiente
Mediocre
Scarso


Guarda i risultati


NOTA BENE
I nostri sondaggi non hanno alcun valore statistico, in quanto rilevazioni aperte a tutti e non basate su un campione elaborato scientificamente.

Focus on Roseto.com
Roseto.com - Il basket e la cultura dei campanili senza frontiere. - Registrazione al Tribunale di Teramo N. 540 Reg. Stampa del 19.08.2005.
Direttore responsabile: Luca Maggitti   Editore: Luca Maggitti   Partita IVA 01006370678
© 2004-2017 Roseto.com | Privacy | Disclaimer Powered by PlaySoft