[Ricerca Avanzata]
Gioved์, 19 Aprile 2018 - Ore 21:32 Fondatore e Direttore: Luca Maggitti.
Mailing List

Iscriviti alla mailing list di Roseto.com!

Il tuo nome

La tua email

Iscrivimi
Rimuovimi



Informativa sulla
privacy e dettagli
del servizio

Fischi Mondiali – Luigi Lamonica
UNA BIRRETTA? IN CAMERA!
TIME OUT MONDIALE
Luigi Lamonica e Guerrino Cerebuch sostengono il Progetto TIME OUT.


GRUPPO VACANZE IZMIR
Quelli del volo privato.


ISTANBUL
Arrivando in volo.


Luigi Lamonica, arbitro abruzzese ai Mondiali in Turchia, ci racconta la sua esperienza. Puntata 5 del 29 agosto 2010.

Izmir (Turchia)
Luned์, 30 Agosto 2010 - Ore 02:00

Buongiorno.
Qui ad Izmir è una bella giornata di sole e fuori fa un caldo che mi ricorda… la mia amata Sicilia!

Ieri sera, dopo aver mandato il racconto della giornata di apertura dei Mondiali, verso l'una di notte avevo la cena (si fa per dire, visto che il ristorante era chiuso ed ho dovuto ordinarla al servizio in camera… e lasciava alquanto a desiderare) che non voleva andare giù. Così ho chiamato il mio compagno di terna di oggi, il polacco Zamojski, e siamo andati a fare due passi sulla passeggiata che da sulla baia dove ci sono una infinità di bar e ristoranti.

Abbiamo capito che non è il posto ideale dove passeggiare: ad ogni bar e ristorante c'erano seduti tifosi di Francia, Spagna, Lituania, Canada e, nonostante avessimo smesso i panni arbitrali  e vestivamo con bermuda e polo  rigorosamente "anonime" – ossia senza loghi di Federazioni di appartenenza come si usa fare in queste occasioni – ad ogni bar la gente ci guardava e diceva: "Hy ref? What's up? Come, seat with us...". Per la verità solo i francesi e i lituani ci hanno invitato, gli spagnoli avevano un altro umore...

Io e Kuba ci siamo guardati e senza dire una parola, abbiamo fatto dietro front e siamo tornati in hotel, logicamente cambiando strada. Risultato: passeggiata di 15 minuti e dose di magnesia per agevolare la digestione della cena.

Adesso capisco anche una delle prime raccomandazioni fattaci dal nostro Big Boss Lubo Kotleba ad Istanbul: "E' vietato bere alcohol in luoghi pubblici!". Il suo, più che un avvertimento, è sembrata una minaccia. Devo ammettere che ha ragione da vendere. In una manifestazione del genere, fino a quando va tutto bene non ci sono problemi, ma se accade qualcosa in campo, ci faranno i raggi X come minimo e anche una birretta può creare problemi.
 
Oggi è domenica, ma domani mattina vado al supermercato e, per non saper né leggere né scrivere, mi compro 2 bottiglie di Efes Pilsen. Così, se mi viene voglia, la birretta me la bevo… in camera! E’ un po’ triste, ma è così, punto e basta.

Oggi niente pranzo, la mia partita è alle 16, così ne ho approfittato per ritardare la colazione ed avere il brunch all'americana, che mi fa letteralmente impazzire. Speriamo che sia l'ultima volta che arbitro la prima partita, altrimenti il mio colesterolo crescerà come Yao Ming! Scherzi a parte, mi sono limitato molto: un po’ di tempo fa mi sarei mangiato anche l'omino che ti cucina l'omelette, compresi cappello e “zinale” (“grembiule” in dialetto abruzzese, n.d.r.).
 
[…]
 
Eccomi tornato in hotel dopo la mia partita. E' stata una bella gara, tosta, giocata con intensità da entrambe le squadre, combattuta fino alla fine. Il risultato ha rispecchiato l'andamento della partita: la Lituania ha vinto di 2 punti, dopo che il Canada era partito fortissimo ed aveva condotto fino all'inizio del 4° quarto, anche per 15 punti.

Stasera sono stanco morto, abbiamo corso parecchio dietro i giocatori e, vista l'esperienza di ieri con la cena, ho preferito tornare in tempo per andare al ristorante dell'hotel. Adesso sto guardando in TV Turchia-Russia, con la squadra di casa in vantaggio di 12 punti. Arena ad Ankara piena, con in Tribuna il Presidente Erdogan, più volte inquadrato dalle telecamere, ed entusiasmo alle stelle. Da notare che la Turchia gioca molto meglio con i giovani in campo, piuttosto che non con Turkoglu ed Onan.

Domani qui in Turchia è festa nazionale ed il nostro girone non gioca, quindi giorno di riposo, niente partite e, con nostra grande gioia, nessun meeting con gli istruttori e possibilità di andare a visitare una delle spiagge più belle dell'intera Turchia, ad una cinquantina di chilometri da qui: Cesme. Temperatura prevista: 35 gradi.
 
A domani.
 
[Il MONDIALE sul WEB]
Il sito ufficiale della FIBA (inglese)
Wikipedia (italiano)
 
Luigi Lamonica
Stampa    Segnala la news

Condividi su:



Il sondaggio!
Roseto degli Abruzzi. Qual ่ la prioritเ per una cittเ migliore?
Cultura
Cura del territorio
Lavoro
Sicurezza
Turismo


Guarda i risultati


NOTA BENE
I nostri sondaggi non hanno alcun valore statistico, in quanto rilevazioni aperte a tutti e non basate su un campione elaborato scientificamente.

Focus on Roseto.com
Roseto.com - Il basket e la cultura dei campanili senza frontiere. - Registrazione al Tribunale di Teramo N. 540 Reg. Stampa del 19.08.2005.
Direttore responsabile: Luca Maggitti   Editore: Luca Maggitti   Partita IVA 01006370678
© 2004-2018 Roseto.com | Privacy | Disclaimer Powered by PlaySoft