Serie A2 Roseto Sharks
SQUALI FERMATI A TREVISO

Perdono anche Orzinuovi e Bergamo, situazione invariata in coda.

Roseto degli Abruzzi (TE)
Sabato, 30 Dicembre 2017 - Ore 10:45

TREVISO 90
ROSETO 75
Parziali: 18-22; 23-17; 24-18; 25-18.

TREVISO:  Brown  23, Sabatini 3, De Zardo  n.e., Musso  8, Antonutti 24, Barbante  n.e., Poser, Imbrò 7, Fantinelli  8, Negri 11, Lombardi  6, Nikolic  n.e.. Coach: Pillastrini.

ROSETO: Carlino  20,  Ogide   17,  Lupusor 5,  Contento 15,  Di Bonaventura 2, Lusvarghi, Zampini, Marulli  14, Casagrande n.e., Infante 2. Coach: Di Paolantonio.


Roseto perde l’ultima trasferta del 2017 a Treviso e saluta così un anno solare da sogno nella prima parte (quarti di finale playoff) e da incubo nella seconda (ultimo posto solitario).

Gli Sharks – privi di capitan Casagrande infortunato e in panchina per onor di firma – combattono, giocano ma non riescono nel colpaccio contro la quadrata e profonda compagine di coach Pillastrini.

In attesa dell’ultima gara del girone di andata, domenica 7 gennaio 2018 contro Verona, c’è da registrare le sconfitte di Bergamo (in casa contro Ravenna) e di Orzinuovi (a Mantova), che mantengono inalterata la coda della classifica con il Roseto a 4 punti e le altre due squadre a quota 6. Orzinuovi e Bergamo dovranno venire a giocare a Roseto nel girone di ritorno.



Stampato il 07-20-2018 18:39:06 su www.roseto.com