Serie C Silver Abruzzo e Molise
CHIETI COMANDA AL TERMINE DELLA PRIMA FASE

Il punto di Davide Di Sante sul campionato di Serie C Silver Abruzzo e Molise. 22^ giornata, ultima della prima fase.

Roseto degli Abruzzi (TE)
Domenica, 25 Febbraio 2018 - Ore 23:45

Si chiude la prima fase del campionato di Serie C Silver Abruzzo e Molise, con Magic Basket Chieti e Vasto Basket che mantengono senza problemi le prime due piazze. Approfittando del crollo del Nuovo Basket Aquilano a Termoli, sale al terzo posto in solitaria la Pallacanestro Silvi, mentre ai margini della zona play off altro pesantissimo successo per Torre de’ Passeri.

Nessun problema per il Magic Basket Chieti (Mennilli 24, Povilaitis 19, Italiano 10) che, nel giorno dell’ottimo debutto del nuovo pivot Rokas Paulauskas (17 punti), si impone tra le mura amiche ai danni del Nuovo Pineto Basket (Pira 16, Timperi 14, Manco 8). Gara sostanzialmente a senso unico, con la squadra di coach Castorina che, trascinata dai canestri di Mennilli e Povilaitis, parte subito molto bene, chiudendo la prima frazione sul 22-13, per poi allungare ulteriormente nel corso dei secondi dieci minuti, con il divario che all’intervallo lungo è salito a quindici lunghezze sul 47-32. Al rientro dagli spogliatoi la musica non cambia, con i teatini che controllano la situazione senza difficoltà e mettendo di fatto al sicuro i due punti al suono della terza sirena sul 69-50, per poi gestire in assoluta tranquillità gli ultimi dieci minuti.

Agevole anche il successo interno del Vasto Basket (Pace 19, Oluic 18, Di Tizio 11) sull’Olimpia Mosciano (Di Biase 14, Ippolito 10, Leonzio 8) che regge nei primi venti minuti prima di crollare nel terzo periodo. In avvio di gara le due squadre fanno enorme fatica a trovare la via del canestro, con i padroni di casa che chiudono la prima frazione avanti 12-8, per poi allungare ulteriormente il margine di vantaggio nel corso del secondo quarto e rientrare negli spogliatoi per l’intervallo di metà partita sul +7 (30-23). In avvio di ripresa i canestri di Pace ed Oluic guidano il parziale di 25-9 con cui Vasto chiude definitivamente i giochi a fine terzo periodo sul 55-32, per poi gestire senza patemi fino alla sirena conclusiva.

Sale al terzo posto in solitaria la Pallacanestro Silvi (Antonini 20, Di Febo 15, Di Giandomenico 13) che priva di Adonide e Pappacena riesce a violare, seppur soffrendo, il terreno di gioco del Nova Basket Campli (Palantrani 19, Stanojevic 16, Di Carlo 11). L’avvio di gara è favorevole alla compagine farnese, che grazie soprattutto a Palantrani e Stanojevic chiudono la prima frazione sul 22-16, riuscendo a mantenere quattro lunghezze di vantaggio all’intervallo lungo sul 39-35. Nella ripresa la squadra di coach D’Alberto, abile comunque a non farsi staccare troppo nel corso dei primi venti minuti, entra definitivamente in partita e con i canestri di Antonini, Di Giandomenico e Di Febo riescono a sorpassare ed a chiudere sul +1 al suono della terza sirena (52-53). L’ultima frazione è al cardiopalma, con le due squadre che si rispondono colpo su colpo praticamente fino al termine, con Silvi che negli ultimi istanti di gara riesce a rimanere fredda ed a piazzare la zampata decisiva.

Torna al successo l’Airino Termoli (De Gregorio e Suriano 17, Oriente 15) che travolge il Nuovo Basket Aquilano (Di Carmine 18, Andersson 15, Jallow out) al termine di una gara senza mai storia. Infatti la compagine molisana, capace a fine partita di mandare sei uomini in doppia cifra, parte subito fortissimo, volando sul +15 già al primo mini intervallo sul 27-12, per poi chiudere definitivamente la contesa a metà gara sul 52-22, rendendo così inutili i restanti venti minuti.

Grazie al parziale di 6-24 messo a segno negli ultimi dieci minuti il Teramo a Spicchi (Comignani 16, Schiavoni 15, Bartolini 13) riesce a violare il campo del Pescara Basket (Nikoci 11, Mordini 10, Masciopinto 8). L’avvio di gara è favorevole ai giovani ragazzi di coach Di Tommaso, i quali riescono a chiudere sul 17-12 la prima frazione, prima di subire il rientro da parte degli ospiti, che grazie a Bartolini e Comignani riescono a ribaltare la situazione all’intervallo lungo, rientrando negli spogliatoi sul 27-29. Ad inizio ripresa l’equilibrio continua a farla da padrone, con il Pescara Basket che con i canestri di Mordini riesce a riportarsi avanti ed a chiudere sul +4 al suono della terza sirena sul 51-47, prima di crollare letteralmente in avvio di ultima frazione, con tre triple consecutive di Schiavoni che danno il via al parziale decisivo del Teramo a Spicchi, tagliando letteralmente le gambe ai padroni di casa che, di fatto, alzano bandiera bianca, permettendo agli ospiti di mettere al sicuro il successo che li qualifica matematicamente ai play off.

Infine altro pesantissimo successo in ottica post season per Torre de’ Passeri (Febo 28, Di Flavio 21, Domenicucci E. 11) sul campo del Basket Ball Teramo (De Luca 22, Scarnecchia 17, Cantatore 16) al termine di una partita combattutissima fino alla sirena finale. Dopo un primo quarto di studio (20-21 al 10’), i padroni di casa scappano nel corso del secondo periodo, grazie soprattutto ai canestri di De Luca, Cantatore e Scarnecchia,  rientrando negli spogliatoi per l’intervallo lungo sul 47-39. Al rientro sul parquet la musica cambia decisamente, con la squadra di coach Patricelli che, trascinata da Di Flavio e Febo, ribalta completamente la situazione, confezionando un parziale di 12-27 grazie al quale conduce 59-66 allo scadere della terza frazione. Ma i padroni di casa non si danno per vinti e riequilibrano la situazione in avvio di ultima frazione, con Torre de’ Passeri che, dopo un lungo testa a testa, riesce a piazzare lo spunto decisivo nei secondi conclusivi, conquistando così un pesantissimo successo che permette di allungare a +4 il margine di vantaggio sul nono posto occupato dall’Olimpia Mosciano, con cui è anche in vantaggio nel doppio confronto.

Nel corso della prossima settimana verrà stilato il calendario delle sei giornate di fase ad orologio, che prenderanno il via nel week end di sabato 3 e domenica 4 Marzo.
 
Risultati ventiduesima giornata (ultima di stagione regolare)
Pescara Basket-Teramo a Spicchi 57-71
Nova Basket Campli-Pallacanestro Silvi 70-74
Magic Basket Chieti-Nuovo Pineto Basket 89-64
Airino Termoli-Nuovo Basket Aquilano 93-58
Basket Ball Teramo-Torre de’ Passeri 85-88
Vasto Basket-Olimpia Mosciano 66-49
 
Classifica
01 Magic Basket Chieti 36
02 Vasto Basket 34
03 Pallacanestro Silvi 32
04 Nuovo Basket Aquilano 30
05 Airino Termoli 28
06 Teramo a Spicchi 28
07 Torre de’ Passeri 18
08 Nuovo Pineto Basket 16
09 Olimpia Mosciano 14
10 Nova Basket Campli 12
11 Basket Ball Teramo 8
12 Pescara Basket 8

ROSETO.com
Minors [Serie C, Serie D.]
TUTTI GLI ARTICOLI
https://www.roseto.com/news.php?id_categoria=41&tipo=basket



Stampato il 06-22-2018 09:42:21 su www.roseto.com