Serie C Silver Abruzzo e Molise
CHIETI ALLUNGA SUL RIMANEGGIATO VASTO, AGGANCIATO DAL SILVI.

Serie C Silver Abruzzo e Molise
CHIETI ALLUNGA SUL RIMANEGGIATO VASTO, AGGANCIATO DAL SILVI.

Roseto degli Abruzzi (TE)
Domenica, 04 Marzo 2018 - Ore 23:38

La fase ad orologio del campionato di Serie C Silver Abruzzo e Molise si apre con il largo successo del Magic Basket Chieti nello scontro al vertice con il Vasto Basket, raggiunto ora al secondo posto dalla Pallacanestro Silvi. Sale in quarta piazza l'Airino Termoli, mentre il Nuovo Pineto Basket coglie un pesante successo in ottica play off.
 
Il Magic Basket Chieti (Mennilli 21, Italiano 14, Di Falco 13) dilaga tra le mura amiche contro un Vasto Basket (Marino 13, Di Rosso 10). Infatti la squadra di coach Gesmundo ha dovuto fare i conti con le pesanti assenze di Oluic, Di Pierro, Peric e del neo arrivo Paggi, riuscendo a reggere per dieci minuti (23-20 al 10'), per poi crollare sotto i colpi di una formazione ben più esperta e profonda che, guidata dai canestri di Mennilli ed Italiano, allunga in maniera significativa già nel secondo periodo, rientrando negli spogliatoi per l'intervallo di metà gara sul 44-29, per poi chiudere definitivamente i giochi nel corso della terza frazione (72-42 al 30'). Con questo successo la compagine di coach Castorina mette una seria ipoteca sul primato in classifica, mentre Vasto è stato raggiunto al secondo posto dalla Pallacanestro Silvi (Di Giandomenico 18, Di Giorgio e Di Febo 12), che ha superato tra le mura amiche la resistenza del Teramo a Spicchi (Wu 19, Neri 17), la quale vanta anche il vantaggio nel doppio confronto.

Balza al quarto posto l'Airino Termoli (Ahmed 29, Suriano 20, De Gregorio 12) che nel giro di una settimana infligge un altro pesante passivo, stavolta in trasferta, al Nuovo Basket Aquilano (Di Biase 24, Andersson 18, Di Carmine 15). I molisani partono subito molto forte, realizzando con altissime percentuali, soprattutto con Ahmed e Suriano, chiudendo la prima frazione sul 24-35. Di Biase, Andersson e Di Carmine provano a tenere a galla i locali, ma Termoli non si fa sorprendere ed anzi allunga il divario all'intervallo lungo sul 37-52, mettendo poi sostanzialmente in ghiaccio il successo nel corso del terzo periodo, chiuso a +17 sul 64-81 e gestendo senza patemi gli ultimi dieci minuti di gioco.

Pesantissimo successo esterno per il Nuovo Pineto Basket (Manco 18, Pira 17, Simonella 9) che a suon di triple viola il terreno di gioco del Torre de' Passeri (Domenicucci E. 15, Febo 13, Di Flavio 9) ed approfittando dello scivolone interno dell'Olimpia Mosciano, fa un passo forse decisivo per l'ingresso dei play off. Dopo un primo periodo di sostanziale equilibrio (18-14 al 10') gli ospiti, grazie ai canestri di Manco e Pira, effettuano un primo allungo significativo, rientrando negli spogliatoi per l'intervallo lungo sul 32-41. La musica non cambia nel terzo periodo, con gli ospiti che respingono tutti i tentativi di rimonta di Febo e compagni, portando a 12 le lunghezze di vantaggio al trentesimo minuto sul 47-59, per poi chiudere definitivamente i giochi in avvio di ultima frazione.

Come già anticipato pesante passo falso in casa per l'Olimpia Mosciano (Ippolito 17, Cutolo 12, Leonzio 10) contro il Nova Basket Campli (Cercolani 20, Palantrani 15, Sumskis 12), con la zona play off che ora dista quattro punti. Partita sostanzialmente equilibrata per tutto il suo andamento, con le due squadre a rispondersi colpo su colpo ed alternarsi continuamente al comando praticamente fino alla sirena finale (20-17; 27-33; 45-44 i parziali dei primi tre periodi). Nel convulso finale punto a punto la squadra di coach Tempera riesce a piazzare lo spunto decisivo che i padroni di casa non riescono a replicare, conquistando una vittoria che permette di allontanarsi dalle ultime due posizioni ed agganciare i rivali al nono posto.

Infine lascia l'ultima posizione il Pescara Basket (Nikoci 24, Fasciocco e Mordini 15) che violano nettamente il terreno di gioco del Basketball Teramo (De Luca 13, Cantatore 12, De Sanctis 10). La squadra di coach Di Tommaso parte subito bene, chiudendo sul +8 la prima frazione (14-22) ed aumentando di una lunghezza il vantaggio a metà gara sul 30-39. La svolta decisiva arriva nel corso del terzo quarto, con i canestri di Nikoci, Fasciocco e Mordini che consentono di confezionare un parziale di 14-27 con cui si chiude definitivamente la contesa sul 44-66 al trentesimo minuto, tagliando di fatto le gambe alla squadra di coach Vitelli, che prende il posto dei pescaresi in coda alla graduatoria.

Risultati ventitreesima giornata
(prima di fase ad orologio)

Basketball Teramo-Pescara Basket 66-86
Olimpia Mosciano-Nova Basket Campli 60-62
Torre de' Passeri-Nuovo Pineto Basket 61-76
Nuovo Basket Aquilano-Airino Termoli 78-99
Pallacanestro Silvi-Teramo a Spicchi 76-62
Magic Basket Chieti-Vasto Basket 91-50

Classifica
01 Magic Basket Chieti 38
02 Pallacanestro Silvi 34
03 Vasto Basket 34
04 Airino Termoli 30
05 Nuovo Basket Aquilano 30
06 Teramo a Spicchi 28
07 Nuovo Pineto Basket 18
08 Torre de' Passeri 18
09 Olimpia Mosciano 14
10 Nova Basket Campli 14
11 Pescara Basket 10
12 Basketball Teramo 8

Prossimo turno
(ventiquattresima giornata - seconda di fase ad orologio)

Sabato 10/03 h. 18.00
Nuovo Pineto Basket-Basketball Teramo (h. 18.30)
Teramo a Spicchi-Olimpia Mosciano
Pescara Basket-Pallacanestro Silvi
Nova Basket Campli-Magic Basket Chieti (h. 18.30)
Domenica 11/03 h. 18.00
Airino Termoli-Torre de' Passeri
Vasto Basket-Nuovo Basket Aquilano

ROSETO.com
Minors [Serie C, Serie D.]
TUTTI GLI ARTICOLI
https://www.roseto.com/news.php?id_categoria=41&tipo=basket



Stampato il 06-21-2018 11:53:51 su www.roseto.com