Serie A2 – Amatori Pescara
L’AMATORI PREPARA I CONTI PER LA SERIE A2

Le società eventualmente richiamate dalla Comtec hanno tempo fino a giovedì 11 luglio per mettersi in regola. Poi, deciderà tutto il Consiglio Federale del 16 luglio.

Roseto degli Abruzzi (TE)
Martedì, 09 Luglio 2019 - Ore 10:45

Il salto di categoria non è mai facile. E non lo è neanche per l’Amatori Pescara, promossa in Serie A2 al termine di una stagione che ha del rocambolesco.

Oggi, a mezzogiorno, chiudono i termini per l’iscrizione delle squadre alla prossima Serie A2 2019/2020 e stando a un rumor che circola, riportato anche dalla newsletter Spicchi d’Arancia, fra le squadre aventi diritto l’unica situazione sulla quale la Comtec ha acceso i riflettori dovrebbe essere la neopromossa Pescara.

L’Amatori ha tempo fino a dopodomani, 11 luglio 2019, per mettersi in regola, poi la Comtec invierà il suo lavoro alla Lega e il Consiglio Federale della FIP di martedì 16 luglio 2019 sarà sovrano in merito alle decisioni.

Con i termini per lo scambio di titoli scaduti lo scorso 1 luglio (si era parlato di operazioni prima con Chieti e poi con Caserta, per ipotetici scambi A2/B), Pescara va verso l’iscrizione alla Serie A2, sapendo di dover ricapitalizzare con risorse fresche il proprio bilancio al fine di avere i conti in ordine per i parametri del secondo campionato nazionale.

Detto della situazione in fase di monitoraggio del Pescara – la cui dirigenza sta lavorando per presentarsi in ordine entro la scadenza – le squadre di Serie A2 dovrebbero completarsi con il ripescaggio di San Severo.

Per tutte le ufficializzazioni, farà fede il “verdetto” della FIP del prossimo 16 luglio 2019.



Stampato il 04-20-2024 14:48:24 su www.roseto.com