Serie C Gold – Abruzzo, Marche, Umbria.
Serie C Silver – Abruzzo e Molise.
LE DATE DEI CAMPIONATI E I MOVIMENTI DI MERCATO

Davide Di Sante fa il punto sulle minors.

Roseto degli Abruzzi (TE)
Luned́, 14 Settembre 2020 - Ore 11:30

Ufficializzata la data di inizio del campionato di Serie C Gold Abruzzo-Marche-Umbria, con la prima palla a due prevista, come già anticipato da diverse settimane, il 15 Novembre: ventisei le giornate previste, con ben sei turni infrasettimanali e soste dal 24 Dicembre al 3 Gennaio per le festività natalizie ed il 4 Aprile 2021 per la Pasqua. L’ultimo turno di regular season si disputerà domenica 18 Aprile 2021, con play off e play out che scatteranno domenica 25 Aprile 2021 per concludersi, con l’eventuale gara 5 della finale promozione, domenica 6 Giugno 2021. Nei prossimi giorni sarà stilato anche il calendario.
Ancora da ufficializzare le date per la Serie C Silver Abruzzo-Molise, ma quasi sicuramente anch’essa scatterà domenica 15 Novembre.

 
SERIE C GOLD

Doppio colpo in entrata per il Magic Basket Chieti, che firma gli esterni Edoardo Angius, classe 1997 e reduce da una stagione tra la C Silver a Potenza (14,4 punti di media in 16 gare) e la C Gold pugliese a Mola, dove però ha disputato appena due gare prima dello stop, e soprattutto Matteo Mordini, classe 2000 ma già da diverse stagioni protagonista in Serie C Silver e Gold tra Pescara Basket e Unibasket Lanciano, dove negli ultimi due campionati ha viaggiato oltre la doppia cifra di media.

L’Unibasket Lanciano prosegue la sua campagna di rafforzamento per il reparto under e per il settore giovanile, con le firme dei giovanissimi Youssouf Kamatè, ala del Mali classe 2006, Jacques Williams Bakadal Send, esterno camerunense classe 2005, e di Yahor Yuryeu, playmaker bielorusso classe 2002, che si divideranno tra la prima squadra e l’Under 20, mentre il Pescara Basket chiude il suo organico con la conferma dell’esterno classe 2002 Massimo Najafi e la promozione in pianta stabile in prima squadra degli under Francesco Di Giovanni (guardia classe 2000), Federico Pucci (play-guardia classe 2001), Mavide Bravetti (guardia classe 2002), Bassidiki Traorè (ala classe 2003), Mamadou Seye (ala-pivot classe 2004) e Manolo Perella (guardia-ala classe 2004).
 
Per quanto riguarda le altre formazioni molto attive le due squadre pesaresi, con il Bramante che rinnova l’esterno Matteo Ricci, reduce da una stagione da 9,5 punti di media in 15 gare, il lungo Vincenzo Pipitone (6,2 punti e 9,5 rimbalzi in quasi 24 minuti di media la scorsa stagione) e firma il lungo Alessandro Panzieri, reduce da una stagione in Serie B alla Sutor Montegranaro, dove ha viaggiato a 10,3 punti di media in 24 partite, mentre il Pisaurum ha definito un poker di ingaggi con le firme del playmaker classe ’91, ex Giulianova, Mattia Cardellini (7,6 punti, 3,4 rimbalzi e 2,5 assist lo scorso anno in casacca giallorossa), della guardia del ’96 Riccardo Fornaciari, proveniente dalla Santarcangiolese in C Silver, dove ha viaggiato a quasi 13 punti a partita, dell’esterno classe 2000 Federico Parlani, lo scorso anno in C Silver con il Loreto Pesaro, e dell’ala piccola Federico Poggi, classe 1997 che nell’ultima stagione ha militato in Serie D Emilia-Romagna dove ha viaggiato a quasi 11 punti ad uscita.

Non sta a guardare nemmeno l’ambiziosa Vigor Matelica, che affida il ruolo di guardia titolare a Matteo Caroli, classe 1995, il quale nell’ultimo campionato di Serie B a Senigallia ha realizzato 9,2 punti, 3,6 rimbalzi e 1,4 assist di media, conferma il playmaker classe 1997 Lorenzo Monacelli, 11,8 punti di media in 18 partite lo scorso anno, la guardia-ala Matteo Di Grisostomo, ma saluta l’esperto lungo Guillermo Laguzzi, accasatosi a Formia in Serie B. Per completare il roster si tratta con il lungo ex Giulianova Nikola Markus e con la guardia-ala ex Lecco Alessio Di Simone.

Val di Ceppo promuove a capo allenatore il classe 1993 Angelo Berardi, lo scorso anno assistente in prima squadra ed Under 18 d’Eccellenza e capo allenatore dell’Under 15 umbra, mentre il Falconara Basket sta per ufficializzare l’ingaggio del lungo classe 1999 Mario Mancini, reduce da due stagioni in Serie B a Matera.

Infine il Basket Todi, dopo aver ingaggiato nelle scorse settimane il pivot ungherese di 212 cm, classe 1996, Balazs Peringer, proveniente dalla massima serie del suo paese ed alla sua prima esperienza in Italia, aggiunge anche altri due stranieri con la firma del giapponese Rui Akagawa, esterno classe 1991 e primo nipponico in assoluto a confrontarsi con la Serie C Gold italiana, ed il giovanissimo play-guardia serbo, classe 2004, Konstantin Karapetrovic, mentre la Virtus Assisi piazza un colpo di valore riportando in Umbria il playmaker classe 1989 Filippo Alessandri dopo una carriera interamente spesa in Serie B1 e B2.
 
 
SERIE C SILVER

Alla scadenza dei nuovi termini per l’iscrizione del 4 Settembre si è aggiunta la Ennebici Campobasso, portando così a nove il numero di squadre per il campionato di Serie C Silver Abruzzo-Molise. Tuttavia, il comitato regionale Fip Abruzzo, che nella giornata di sabato 5 Settembre ha visto la rielezione alla presidenza di Francesco Di Girolamo, giunto al quinto mandato, ha ulteriormente riaperto i termini per le iscrizioni, con nuova scadenza alle ore 20.00 di domenica 20 Settembre, in modo da riuscire ad avere almeno dieci squadre partecipanti.
 
Poco da segnalare per quanto riguarda il mercato, con l’Olimpia Mosciano che chiude l’ambizioso roster con l’ufficializzazione della conferma del lungo Dominic Scafidi, che disputerà la sua terza stagione agli ordini di coach Verrigni, e con l’ingaggio in doppio utilizzo dell’interessante playmaker classe 2003, di proprietà del Pescara Basket, Enrico Del Principe, mentre il Roseto Sharks, allenato da coach Raffaele Rossi, potrà contare sugli elementi dell’academy tra i quali i 2002 e 2003 Andrea Pedicone, Niccolò Gaeta, Davide Valentini, Luca Cocciaretto, Fabio Massimo Sebastianelli, Alessandro Palmucci e Xhenit Lukacej, che saranno aggregati anche al roster della Pallacanestro Roseto di Serie B.

Infine il Nuovo Basket Aquilano conferma l’ala classe 1997 Fabio Foresta, la guardia classe 1999 Marco Santucci, i classe 2001 Daniele Aristotile, Lorenzo Caldarelli e Giuseppe Oriente ed i giovanissimi Niccolò Nardecchia (ala-grande del 2002), Paolo Belmaggio (pivot del 2003), Daniele Perrella (ala del 2003), Tommaso Santomaggio (ala del 2004) e  Francesco Tuccella (ala grande del 2004).


ROSETO.com
Minors [Serie C, Serie D.]
TUTTI GLI ARTICOLI
http://www.roseto.com/news.php?id_categoria=41&tipo=basket



Stampato il 10-27-2020 19:39:40 su www.roseto.com