[Ricerca Avanzata]
Sabato, 20 Ottobre 2018 - Ore 12:32 Fondatore e Direttore: Luca Maggitti.
Mailing List

Iscriviti alla mailing list di Roseto.com!

Il tuo nome

La tua email

Iscrivimi
Rimuovimi



Informativa sulla
privacy e dettagli
del servizio

L’ITALIA VINCE IL 59° TROFEO LIDO DELLE ROSE.
Michele Mian, Capitano dell’Italia, riceve dal Sindaco di Roseto degli Abruzzi, Franco Di Bonaventura, il 59° Trofeo Lido delle Rose.

Gli azzurri, battuti a sorpresa dalla Francia nella serata finale, vincono in virtù delle precedenti affermazioni contro Croazia e Australia.

Roseto degli Abruzzi (TE)
Domenica, 27 Giugno 2004 - Ore 22:20

59° Trofeo Lido delle Rose
Roseto degli Abruzzi (TE), PalaMaggetti, 3^ giornata.


Prima gara
ITALIA 75
FRANCIA 78
Parziali: 23-19; 41-41; 60-62; 75-78.

ITALIA: Radulovic 6, Rombaldoni 11, Michelori, Soragna 13, Malaventura, Righetti 8, Mancinelli 19, Mian 2, Garri 8, Cittadini 5, Fultz 3, Allegretti n.e.. Coach: Recalcati.

FRANCIA: Moncade n.e., Amagou 16, Bakolo, Darrigand 2, Sy 14, Ferchaud, Melody 5, Marquis 16, Koffi 8, Laberye 3, Monnet 9, Toure 5. Coach: Bergeaud.

L’Italia vince il 59° Trofeo Lido delle Rose, ma non riesce a confezionare il settebello pre-olimpico perdendo, a sorpresa dopo sei vittorie consecutive, nell’ultima giornata contro la Francia per 75-78.
I transalpini, che nelle due precedenti gare del Torneissimo erano stati bastonati da Australia e Croazia, sospinti dal terzetto Amagou, Marquis e Sy hanno offerto una prova tutta orgoglio e determinazione, puntando sull’atletismo e vincendo a fil di sirena al termine di una gara davvero combattuta, che però non ha mutato la classifica finale.

Vince dunque la Nazionale azzurra, in virtù delle vittorie ottenute contro Croazia e Australia. L’Italia, praticamente sperimentale, di coach Carlo Recalcati è stata la squadra capace di tenere il campo con più continuità e convinzione nell’arco del torneo, chiudendo i propri impegni più difficoltosi grazie a momenti di difesa arcigna e concentrazione a prova di caldo torrido.
Il gruppo pullula di giovani desiderosi di conquistare un posto per le Olimpiadi di Atene e dotati del giusto spirito di squadra.

Per dirla con le parole di uno dei migliori del Torneissimo, il lungo Luca Garri: “Siamo tutti amici, senza combriccole o gruppuscoli interni. Non ci sono capannelli di 2 o 3 persone, bensì un unico, grande e affiatato gruppo”.

Seconda gara
CROAZIA 73
AUSTRALIA 82
Parziali: 19-29; 42-48; 56-66; 73-82.

CROAZIA: Stemberger 9, Ukic 12, Vladovic 6, Piplovic 2, Azemi, Rancic 15, Domagoj n.e., Orsulic 5, Sparlja 6, Zuza 7, Garma 2, Pasalic 9. Coach: Spahjia.

AUSTRALIA: Ronaldson 3, Wheeler n.e., Castle 6, Cattalini 5, Rillie 3, Bruton 8, Smith 8, Faville 11, Bogut 6, Nielsen 16, Rogers 2, Andersen 14. Coach: Goorjian.


59° Trofeo Lido delle Rose
Classifica finale

1.ITALIA
2.AUSTRALIA
3.CROAZIA
4.FRANCIA
Luca Maggitti
Stampa    Segnala la news

Condividi su:



Il sondaggio!
SHARKS 2018-2019. Qual è l'obiettivo del Roseto?
Salvezza
Playoff
Vittoria Campionato


Guarda i risultati


NOTA BENE
I nostri sondaggi non hanno alcun valore statistico, in quanto rilevazioni aperte a tutti e non basate su un campione elaborato scientificamente.

Focus on Roseto.com
Roseto.com - Il basket e la cultura dei campanili senza frontiere. - Registrazione al Tribunale di Teramo N. 540 Reg. Stampa del 19.08.2005.
Direttore responsabile: Luca Maggitti   Editore: Luca Maggitti   Partita IVA 01006370678
© 2004-2018 Roseto.com | Privacy | Disclaimer Powered by PlaySoft