[Ricerca Avanzata]
Giovedì, 13 Dicembre 2018 - Ore 5:22 Fondatore e Direttore: Luca Maggitti.
Mailing List

Iscriviti alla mailing list di Roseto.com!

Il tuo nome

La tua email

Iscrivimi
Rimuovimi



Informativa sulla
privacy e dettagli
del servizio

Rosetani buoni per il Mondo
MARIO ALESSANDRO VANNUCCI: E’ ORGOGLIOSAMENTE ROSETANO L’UOMO DELLE STELLE PREMIATO CON 2 EMMY.
Mario Alessandro Vannucci con gli Emmy Award vinti nel 2014 e 2015.

Mario Alessandro Vannucci con l’Emmy Award vinto nel 2014.

Mario Alessandro Vannucci al Billboard Latin Music Awards 2015.

L’articolo pubblicato in prima pagina sul MESSAGGERO Abruzzo sabato 9 maggio 2015.

Roseto degli Abruzzi (TE)
Domenica, 10 Maggio 2015 - Ore 02:00

Se fai televisione e vinci il Premio Emmy sei una star, visto che si tratta del più importante premio internazionale relativo al piccolo schermo. Vale l’Oscar del cinema e il Grammy della musica.
 
Mario Alessandro Vannucci, 48 anni e origini rosetane, lo ha vinto per ben due anni consecutivi, 2014 e 2015, essendo l’astrologo della trasmissione mattutina “Un Nuevo Día”, trasmessa dall’emittente Telemundo.
 
L’Emmy 2015 è stato assegnato il 26 aprile, nel corso della 42^ edizione dei “Daytime Emmy Awards” che si sono svolti in California, negli studi della Warnes Bros a Burbank.
 
La trasmissione di cui fa parte il “rosetano” Vannucci ha battuto due trasmissioni concorrenti al riconoscimento: “Café CNN” della CNN in lingua spagnola e “Despierta América”, della Univision.
 
Insomma: un premio importantissimo, vinto per ben due stagioni televisive consecutive, da un programma che per intenderci è l’equivalente di “Uno Mattina” in onda su Rai Uno, ma che va in onda nel continente americano e ha quindi una popolarità moltiplicata decine di volte.
 
Mario Alessandro Vannucci è figlio del compianto Mario, emigrato da Roseto degli Abruzzi in Venezuela all’inizio degli Anni ’50 del secolo scorso e componente della squadra di basket del Lido delle Rose.
 
Oggi vive a Miami e lavora da circa 3 anni a “Un Nuevo Día”, dopo aver collaborato ad altri programmi televisivi in Costa Rica, Ecuador e Messico.
 
Insomma, l’omologo a stelle e strisce di Branko e Paolo Fox, che rispetto ai suoi colleghi italiani può vantare la doppietta di Emmy, è uno davvero bravo a giudicare dalla pluripremiata trasmissione che lo ha ingaggiato. Pare addirittura, in un incrocio fra astri e gossip, che abbia previsto un anno prima il “coming out” della star musicale Ricky Martin.
 
Incredibilmente orgoglioso delle sue origini abruzzesi, sostiene che gli manca Roseto e, in particolare: «La famiglia e un bel giorno al mare, che finisce con un buon gelato alla sera passeggiando sul lungomare».
 
Niente male per uno che fa la star televisiva a Miami e racconta così il modo in cui sono visti gli italiani nella città della Florida: «Gente che lavora molto, bella, simpatica e sempre col sorriso sulle labbra».
 
La dedica dei premi è alla sua famiglia: «Per l’educazione ricevuta, che mi ha fatto diventare un uomo autentico».
 
Luca Maggitti
Stampa    Segnala la news

Condividi su:



Il sondaggio!
SHARKS 2018-2019. Qual è l'obiettivo del Roseto?
Salvezza
Playoff
Vittoria Campionato


Guarda i risultati


NOTA BENE
I nostri sondaggi non hanno alcun valore statistico, in quanto rilevazioni aperte a tutti e non basate su un campione elaborato scientificamente.

Focus on Roseto.com
Roseto.com - Il basket e la cultura dei campanili senza frontiere. - Registrazione al Tribunale di Teramo N. 540 Reg. Stampa del 19.08.2005.
Direttore responsabile: Luca Maggitti   Editore: Luca Maggitti   Partita IVA 01006370678
© 2004-2018 Roseto.com | Privacy | Disclaimer Powered by PlaySoft