[Ricerca Avanzata]
Martedμ, 21 Agosto 2018 - Ore 16:04 Fondatore e Direttore: Luca Maggitti.
Mailing List

Iscriviti alla mailing list di Roseto.com!

Il tuo nome

La tua email

Iscrivimi
Rimuovimi



Informativa sulla
privacy e dettagli
del servizio

Serie B, Girone C – Campli, Giulianova, Ortona, Pescara, Teramo.
PESCARA E GIULIANOVA BATTONO TERAMO E ORTONA NEI DERBY, CAMPLI OK CONTRO RECANATI.
Federico Burini, del Campli.
[Campli Basket / Lorenzo Mazzarulli]


Il punto di coach Gabri Di Bonaventura sulle abruzzesi di Serie B. 6^ giornata di ritorno.

Roseto degli Abruzzi (TE)
Venerdμ, 09 Febbraio 2018 - Ore 17:30

Sesta giornata di ritorno per le cinque franchigie cestistiche abruzzesi impegnate nella seconda lega dilettantistica nazionale (Campionato di Serie B, girone C), proviamo ad analizzare rapidamente quanto accaduto in questo turno infrasettimanale, condito dai due derby Pescara-Teramo e Giulianova-Ortona…

CAMPLI
Dopo tre sconfitte consecutive, torna alla vittoria (e che vittoria!) il Campli (24) di coach Millina, piegando (89-84) al PalaBorgognoni l’ambiziosa ma un po’ corta (rotazione ormai cristallizzata a sette elementi, almeno nelle partite contro squadre da playoff) Recanati (28) di coach Coen, sempre vice capolista in solitaria…
La gara è stata per trenta minuti nelle mani dei marchigiani (22-20, 39-45, 58-66) che però non hanno avuto la forza e la lucidità di sferrare il colpo del k.o. consentendo ai biancorossi di casa di ricucire in fretta lo strappo (67-68 al 34’) e agguantare definitivamente la parità a meno di tre giri di lancette dalla sirena finale (73-73 a 02:43 dal termine)…
Nelle concitatissime battute di fine gara, tra l’altro decisamente  contestate dagli ospiti che hanno rimediato alcuni falli tecnici, i farnesi attaccavano la giugulare, sorpassando i leopardiani (Guarino 23, Di Viccaro 21, Gurini 13) e chiudendo definitivamente la contesa grazie soprattutto alle giocate del brillante Mvp Burini (16p con 4/8 da 3, 8r, addirittura 11 cioccolatini, 28 di valutazione in 34m), ottimamente supportato dall’esterno ex Matera Cantagalli (20p con 5/11 dal campo, 8/8 in lunetta, 6r, 3 assist, 6 falli subìti, 25 di valutazione in 37m), dall’ala Di Carmine (17p con 8/12 complessivo, 6r, 14 di valutazione in 32m) e dal concreto ex Chieti Bolletta (14p con 6/10 dal parquet, 6r, 3 assist, 15 di valutazione in 24m)…   
Nel prossimo turno - galvanizzati dalla prestigiosa affermazione che consolida la franchigia del Presidente Graziani al quarto posto, in coabitazione con il Pescara - Ponziani (7) e soci (che contro Recanati non hanno nemmeno utilizzato l’eroe della promozione in B, capitan Petrucci, immagino per problemi fisici) viaggeranno alla volta della vicina Porto Sant’Elpidio (22) in un match che si preannuncia molto equilibrato e dove la compagine biancorossa dovrà sudare le proverbiali sette camicie per espugnare il fortino biancazzurro, vista la legittima ambizione degli uomini allenati da coach Domizioli (Maggiotto, Zanotti, Cernivani, Navarini, Romani, Lovatti, l’under Piccone) di strappare il prezioso pass per la post-season…

GIULIANOVA-ORTONA
Torna perentoriamente alla vittoria il Giulianova (20) di coach Tisato che al Palacastrum, dopo un primo quarto equilibrato (14-14), polverizza (70-47) il sempre più fanalino di coda Ortona (6), guidato dal neo coach Corà…
In un match praticamente già archiviato a metà percorso (38-22 al 20’), i giallorossi, privi per problematiche fisiche del bravo play classe ‘98 Banchi, hanno portato cinque uomini in doppia cifra, esaltando il temperamento della guardia Ricci (Mvp, 12p con 2/3 dal campo, 8/8 a gioco fermo, 3r, 2 assist, 5 falli subìti, 18 di valutazione in 28m) a cui hanno fornito opportuna sponda il centro Tomasello (10p + 10r, 17 di valutazione in soli 23m), l’ala Bastone (10p + 9r, 11 di valutazione in 28m) e l’inossidabile Gallerini (10p con 4/7 complessivo, 3r, 2 assist, 11 di valutazione in 18m)…
Sul versante Ortona, sempre out il play Agostinone, nell’ennesima asfittica prestazione offerta dai biancoblù che hanno registrato l’esordio del talentuoso regista rosetano, classe ’98 e arrivato in prestito dagli Sharks, Fabio D’Eustachio (7p, 4r, 2 assist in 33m, 6 di valutazione in 33m), l’unico elemento ad arrivare in doppia cifra è stato il talentuoso Petrovic (14p con 5/5 da 2, 1/5 da 3, 5r, 7 di valutazione in 31m) mentre Malfatti (5), Crusca (3) e Martino (3) hanno sicuramente conosciuto serate migliori…
Nel prossimo turno, tornando al Giulianova, Criconia (12) e gli altri in canotta giallorossa affronteranno, nuovamente al Palacastrum, il temibile Recanati (28) di coach Coen, come abbiamo visto reduce dalla bruciante sconfitta rimediata in terra farnese e oltretutto desideroso di vendicare il passo falso dell’andata, quando gli uomini di coach Tisato, al termine di una prestazione difensiva straordinaria, espugnarono sorprendentemente (60-67) il PalaCingolani… molta acqua è passata sotto i ponti da quel primo giorno di novembre dello scorso anno, con i leopardiani che, nonostante una già ricordata rotazione ristretta a sette elementi e la sconfitta patita al PalaBorgognoni, sembrano aver trovato il ritmo giusto per provare ad aggiudicarsi la piazza d’onore, dietro al San Severo (38) di coach Salvemini, e disputare dei playoff da protagonisti mentre il Giulianova, dopo un avvio di torneo molto promettente, si è un po’ smarrito (al momento è in undicesima posizione, al pari della neopromossa Nardò) ed ora deve ridurre al massimo i passaggi a vuoto per centrare l’obiettivo della post-season.
In casa Ortona, invece, si guarda al prossimo imminente turno con estremo interesse, visto che al PalaMelilla sarà di scena la penultima forza del torneo, il Valdiceppo (10) di coach Schiavi in un match importante per gli umbri e letteralmente drammatico per la franchigia del Presidente Valentinetti, visto che un’eventuale sconfitta dei biancoblù sancirebbe, aldilà delle possibilità algebriche di salvezza ancora intatte, la dolorosa retrocessione in C Silver.

PESCARA-TERAMO
Rialza la testa il Pescara (24) di coach Rajola, che sul legno di casa batte nettamente (86-71) il Teramo (22) di coach Bianchi, riagguantando la quarta posizione, seppur in coabitazione con il Campli di coach Millina…
Dopo un primo periodo sensibilmente favorevole agli ospiti (16-22), l’Amatori ha iniziato a scalare le marce alte (39-38 all’intervallo, 59-54 al 30’) chiudendo la pratica in un quarto periodo che progressivamente (65-57 al 33’, 75-61 al 35’) ha legittimato il meritato ritorno alla vittoria, dopo quattro sconfitte nelle ultime cinque gare, della compagine adriatica…
Analizzando le statistiche di fine derby, che indicano un eloquente 104-62 di valutazione totale, direi, fra i pescaresi, di assegnare la palma di Mvp al bomber Leonzio (18p con 4/8 complessivo, 8/8 in lunetta, 4r, 5 assist, 24 di valutazione in 31m), rimarcando le ottime prove dell’ala-pivot Drigo (20p con 6/9 dal parquet, 5/5 a gioco fermo, 3r, 21 di valutazione in 31m) e del preziosissimo under Masciarelli (19p con 5/7 da dietro l’arco, 20 di valutazione in 24m) mentre fra i teramani gli unici due atleti a raggiungere la doppia cifra sono stati il capitano, tra l’altro un ex, Lagioia (14p con 4/8 da 3, 9 di valutazione in 36m) e l’ala Staffieri (14p con 4/7 da 3, 8r, 17 di valutazione in 30m)…
Nel prossimo turno, il Pescara affronterà in trasferta la cazzuta matricola Nardò (20) di coach Olive, al momento unica compagine ad aver battuto la battistrada San Severo (38) di coach Salvemini insieme al pimpante Bisceglie (26) di coach Sorgentone (dieci vittorie nelle ultime undici gare, mica male!), mentre Salamina (9) e soci - attualmente collocati in sesta posizione al pari del Matera, del Senigallia, del Porto Sant’Elpidio e del Civitanova - ospiteranno sul legno del Palaskà proprio l’ostico Matera di coach Putignano, cliente non proprio abbordabilissimo (Migliori, Battistini, Ravazzani, Cozzoli, il veterano Ochoa) anche se all’andata i ragazzi del tecnico giuliese Bianchi uccellarono alla grande (82-89) gli avversari nella meravigliosa Città dei Sassi grazie alla miglior prestazione stagionale forniti in esterna dalla franchigia del Presidente Ruscitti.

Ho finito, buon vento alle spalle, ci becchiamo presto, stay tuned!

ROSETO.com
Gabri Di Bonaventura
TUTTI GLI ARTICOLI
https://www.roseto.com/news.php?id_categoria=31&tipo=basket

Gabri Di Bonaventura
Stampa    Segnala la news

Condividi su:



Il sondaggio!
SHARKS 2018-2019. Dai un voto alla squadra.
Ottimo
Buono
Sufficiente
Mediocre
Scarso


Guarda i risultati


NOTA BENE
I nostri sondaggi non hanno alcun valore statistico, in quanto rilevazioni aperte a tutti e non basate su un campione elaborato scientificamente.

Focus on Roseto.com
Roseto.com - Il basket e la cultura dei campanili senza frontiere. - Registrazione al Tribunale di Teramo N. 540 Reg. Stampa del 19.08.2005.
Direttore responsabile: Luca Maggitti   Editore: Luca Maggitti   Partita IVA 01006370678
© 2004-2018 Roseto.com | Privacy | Disclaimer Powered by PlaySoft