[Ricerca Avanzata]
Martedì, 19 Giugno 2018 - Ore 22:31 Fondatore e Direttore: Luca Maggitti.
Mailing List

Iscriviti alla mailing list di Roseto.com!

Il tuo nome

La tua email

Iscrivimi
Rimuovimi



Informativa sulla
privacy e dettagli
del servizio

Serie A2 Est – Roseto Sharks
MARCO CONTENTO: À LA GUERRE COMME À LA GUERRE!
Marco Contento.
[Mimmo & Andrea Cusano]


L’articolo pubblicato sul MESSAGGERO Abruzzo lunedì 5 marzo 2018.

Roseto degli Abruzzi (TE)
Martedì, 06 Marzo 2018 - Ore 12:00

Marco Contento è la variabile impazzita degli Sharks, il giocatore in grado di far saltare il banco con le sue iniziative.

Il play-guardia classe 1991, dopo 22 partite ha 11,6 punti di media in 25,5 minuti di impiego ed è il terzo cannoniere di squadra dopo i due stranieri Matt Carlino (18,9) e Andy Ogide (13,7).

L’esterno con il taglio di capelli da mohicano è stato corteggiato da Scafati e altre squadre, ma il Roseto, che non ha effettuato movimenti in entrata nella finestra di mercato, non lo ha lasciato andare.

Contento è ferocemente determinato a conquistare la salvezza con gli Squali, tanto che le sue dichiarazioni sono nettissime: «Ci aspettano sette finali, sette guerre sportive da combattere con il sangue agli occhi, pensando che la vittoria sia la vita e la sconfitta la morte. Sembrerò esagerato, ma io la vedo così».

L’atleta fa riferimento alle gare che mancano al termine della stagione regolare e alla corsa a tre che vede impegnati Roseto, Bergamo e Orzinuovi, squadre che hanno 8 punti in classifica, osservando: «Partiamo a pari punti e con calendari complicati per tutti. Forse Bergamo ce l’ha un po’ più abbordabile e noi abbiamo quello più difficile, ma direi che abbiamo il 33% di possibilità a testa di salvarci. Una di noi tre arriverà ultima e retrocederà direttamente e noi non vogliamo essere quella squadra».

L’analisi delle avversarie prosegue: «Hanno entrambe cambiato tanto. Bergamo ha cambiato in questi giorni allenatore e ceduto Mascherpa per prendere Laganà. Orzinuovi ha richiamato l’allenatore esonerato e ingaggiato un cannoniere come Smith che a Roseto si conosce benissimo. Insomma: nessuno ci sta a perdere, tanto meno noi, che anche se non abbiamo inserito giocatori secondo me abbiamo le carte in regola per giocarcela con molte squadre, a patto di giocare di squadra e con intensità».

Marco Contento chiude con un appello: «Mi sento di chiedere a tutti i rosetani di starci vicino. Io capisco che dopo lo scorso anno, in cui vincevano quasi sempre, questa stagione è difficile venirci a vedere perché abbiamo vinto davvero poco. Ma dobbiamo salvarci, quindi abbiamo bisogno di rendere il PalaMaggetti un fortino inespugnabile. Salviamoci dunque tutti insieme, poi a fine campionato si faranno processi e avanzeranno critiche».

Luca Maggitti
Stampa    Segnala la news

Condividi su:



Il sondaggio!
Cosa ne pensi della partnership fra Roseto Sharks e Stella Azzurra Roma?
Ottimo accordo.
Buona cosa, ma ho dei dubbi.
Non mi convince.


Guarda i risultati


NOTA BENE
I nostri sondaggi non hanno alcun valore statistico, in quanto rilevazioni aperte a tutti e non basate su un campione elaborato scientificamente.

Focus on Roseto.com
Roseto.com - Il basket e la cultura dei campanili senza frontiere. - Registrazione al Tribunale di Teramo N. 540 Reg. Stampa del 19.08.2005.
Direttore responsabile: Luca Maggitti   Editore: Luca Maggitti   Partita IVA 01006370678
© 2004-2018 Roseto.com | Privacy | Disclaimer Powered by PlaySoft