[Ricerca Avanzata]
Martedì, 18 Giugno 2019 - Ore 4:31 Fondatore e Direttore: Luca Maggitti.
Mailing List

Iscriviti alla mailing
list di Roseto.com!

Il tuo nome

La tua email

Iscrivimi
Rimuovimi



Informativa sulla
privacy e dettagli
del servizio

United Colors of Basketball
LA GERMANIA DI COACH PATRICK FEMERLING VINCE IL PRIMO QUADRANGOLARE UNDER 16
Fabio Talamonti e Patrick Femerling.

L’Italia Under 16.

Articolo pubblicato sul MESSAGGERO Abruzzo martedì 31 luglio 2018.

Roseto degli Abruzzi (TE)
Mercoledì, 01 Agosto 2018 - Ore 11:30

Continua l’estate rosetana nel segno del basket giovanile internazionale.

opo il torneo dell’Italia Under 18, domenica è andato in archivio anche il primo dei due quadrangolari internazionali con l’Italia Under 16, che a Roseto sta preparandosi per la disputa del Campionato Europeo di categoria che si svolgerà in Serbia, a Novi Sad.

Il primo dei due tornei “United Colors of Baskteball 2018 – Under 16” è stato vinto dalla Germania, che ha chiuso la tre giorni a quota 4 punti e sconfitta proprio nella serata finale da una grande Italia. Gli azzurrini hanno chiuso a quota 2, a pari punti con la Slovenia ma dietro per via della differenza canestri. Al secondo posto si è invece classificata la Francia, che nella partita finale ha dominato la Slovenia.

Nelle precedenti giornate del torneo, all’esordio la Germania aveva battuto la Slovenia 74-69 e l’Italia aveva ceduto di misura alla Francia (54-57), mentre nella seconda giornata la Germania aveva avuto ragione di un’incollatura della Francia (63-66) e l’Italia aveva perso contro la Slovenia (71-85).

L’Italia di coach Bocchino, che vanta come assistente il teatino Giuseppe “Pino” Di Paolo, è già tornata in palestra in vista del secondo quadrangolare, che vedrà impegnate, da venerdì 3 a domenica 5 agosto, Italia, Montenegro, Spagna e Turchia.

Dopo il torneo, queste le riflessioni di Fabio Talamonti, responsabile comunicazione di “Roseto Eventi” che ha organizzato il torneo: «Ha vinto la Germania, che ha  dimostrato grande forza fisica e maturità, soprattutto nelle fasi cruciali dei match, con il duo Schoorman-Hukporti su tutti. La Francia di coach Bernard Faure, decano della pallacanestro transalpina, è invece stata la più spettacolare con un giocatore, Juhann Begarin, ago della bilancia dell’attacco francese. Per quanto riguarda la Slovenia, occhio ad Alen Malovcic, uno dei maggiori prospetti a livello europeo, mentre tra gli Azzurrini menzione per Abramo Penè, probabilmente il migliore nelle tre gare, Matteo Spagnolo, approdato a 16 anni nel Real Madrid, e Bogliardi».

Il coach della Germania vincitrice, Patrick Femerling, è stato un giocatore con una grande carriera, avendo vinto 3 Campionati tedeschi con l’Alba Berlino, 2 Campionati spagnoli con il Barcellona, 2 Campionati greci con il Panathinaikos, 2 Coppe di Germania, 3 di Grecia e 1 di Spagna, 1 Eurolega con il Barcellona e, con la Germania, la Medaglia di Bronzo ai Mondiali del 2002 e quella d’Argento agli Europei 2005.

Luca Maggitti
Stampa    Segnala la news

Condividi su:



Il sondaggio!
Roseto degli Abruzzi 2019. Qual è la priorità?
Decoro urbano
Manutenzione strade
Sicurezza territoriale
Mancanza lavoro


Guarda i risultati


NOTA BENE
I nostri sondaggi non hanno alcun valore statistico, in quanto rilevazioni aperte a tutti e non basate su un campione elaborato scientificamente.

Focus on Roseto.com
Roseto.com - Il basket e la cultura dei campanili senza frontiere. - Registrazione al Tribunale di Teramo N. 540 Reg. Stampa del 19.08.2005.
Direttore responsabile: Luca Maggitti   Editore: Luca Maggitti   Partita IVA 01006370678
© 2004-2019 Roseto.com | Privacy | Disclaimer Powered by PlaySoft