[Ricerca Avanzata]
Lunedμ, 19 Novembre 2018 - Ore 17:39 Fondatore e Direttore: Luca Maggitti.
Mailing List

Iscriviti alla mailing list di Roseto.com!

Il tuo nome

La tua email

Iscrivimi
Rimuovimi



Informativa sulla
privacy e dettagli
del servizio

Serie A2 Est – Roseto Sharks
ABDUL FOX E NICOLA AKELE: UNITED SHARKS OF ARROSTICINI!
Il messaggio scritto da Abdul Fox a Nicola Akele.

Pacaya Arrosticini, 9 giugno 2017. Da sinistra: Luigi Lamonica, Luca Maggitti, Marco Pasquini, Abdul Fox, Morgan Fascioli.

Pacaya Arrosticini, 1 settembre 2018. Da sinistra: Nicola Akele, Brandon Sherrod, Wesley Person.

Articolo pubblicato sul MESSAGGERO Abruzzo martedμ 11 settembre 2018.

Roseto degli Abruzzi (TE)
Mercoledμ, 12 Settembre 2018 - Ore 10:00

Uniti dagli arrosticini!

«Giovane ragazzo, abbraccia questo momento e le persone. Roseto è davvero un posto speciale».

Così Abdul Fox ha inviato il suo “in bocca al lupo” tramite facebook a Nicola Akele, che ha risposto: «Grazie, lo apprezzo molto. Spero di essere come te».

Fox, esterno statunitense, è stato uno dei giocatori a ottenere la storica promozione in Serie A con il Roseto nel 2000. L’atleta era un prodotto del college statunitense di Rhode Island, dove ha studiato e giocato anche Nicola Akele, italiano nato a Treviso da genitori originari del Congo e oggi in forza al Roseto per la sua prima stagione professionistica.

I due sono stati messi in contatto via social media grazie alla comune passione per gli arrosticini. Infatti, si sono ritrovati a mangiarne al “Pacaya” a distanza di un anno e il gestore del luogo, Marco Pasquini, ha contribuito a farli conoscere.

Nicola Akele ha fatto onore alla tavola così come ha fatto Abdul Fox nell’estate del 2017, quando è tornato a Roseto dopo 17 anni per riabbracciare gli amici.

Akele ha poi dichiarato: «Roseto è bella e a misura d’uomo e credo che sia un privilegio giocarci, visto quel che si dice del suo caloroso pubblico. E poi il cibo è fantastico! Un posto in cui giocare può essere anche brutto, ma così il tempo non passa mai. Meglio un posto confortevole in cui si è amati».

Dopo il quadrangolare a Roma e la domenica di riposo, il Roseto è tornato ad allenarsi al PalaMaggetti per preparare due importanti tappe della preparazione precampionato: mercoledì 12 settembre, alle 20.30, l’amichevole in casa contro il Montegranaro e sabato 15 e domenica 16, sempre fra le mura amiche, la disputa del 73° Trofeo Lido delle Rose giocando un quadrangolare con Latina, Scafati e Jesi.

Nel corso di quello che Aldo Giordani ribattezzò “Il Torneissimo”, gli Sharks saranno pure presentati alla città. Dunque, quest’anno niente presentazione all’Arena 4 Palme, anche perché al momento è sostanzialmente inagibile.

Finora, il precampionato del Roseto conta 5 partite, delle quali 4 vinte contro i collegiali di Providence, i pari grado del Montegranaro e le squadre di Serie B di Chieti e Roma. La sconfitta è arrivata invece nell’incontro con Scafati, squadra di A2 Ovest.

Al termine di questa settimana, espletati i suoi obblighi con la Nazionale del Montenegro, dovrebbe arrivare in città anche l’ultimo acquisto del Roseto: il centro Marko Simonovic, che darà ulteriore profondità al reparto lunghi.

Luca Maggitti
Stampa    Segnala la news

Condividi su:



Il sondaggio!
SHARKS 2018-2019. Qual θ l'obiettivo del Roseto?
Salvezza
Playoff
Vittoria Campionato


Guarda i risultati


NOTA BENE
I nostri sondaggi non hanno alcun valore statistico, in quanto rilevazioni aperte a tutti e non basate su un campione elaborato scientificamente.

Focus on Roseto.com
Roseto.com - Il basket e la cultura dei campanili senza frontiere. - Registrazione al Tribunale di Teramo N. 540 Reg. Stampa del 19.08.2005.
Direttore responsabile: Luca Maggitti   Editore: Luca Maggitti   Partita IVA 01006370678
© 2004-2018 Roseto.com | Privacy | Disclaimer Powered by PlaySoft