[Ricerca Avanzata]
Giovedì, 13 Dicembre 2018 - Ore 5:34 Fondatore e Direttore: Luca Maggitti.
Mailing List

Iscriviti alla mailing list di Roseto.com!

Il tuo nome

La tua email

Iscrivimi
Rimuovimi



Informativa sulla
privacy e dettagli
del servizio

Serie A2 Est – Roseto Sharks
DANIELE CIMOROSI: E SE IN TRE STAGIONI PROVASSIMO A TORNARE IN SERIE A?
Sguardo d’intesa fra Daniele Cimorosi e SuperMario Boni.

Daniele Cimorosi col Califfo del Lido delle Rose, al secolo Mahmoud Abdul-Rauf, già Chris Jackson.

Neven Spahija – coach del ‘Roseto più forte di sempre’ – e Daniele Cimorosi.

Articolo pubblicato sul MESSAGGERO Abruzzo mercoledì 5 dicembre 2018.

Roseto degli Abruzzi (TE)
Giovedì, 06 Dicembre 2018 - Ore 10:30

«E se in tre stagioni provassimo a tornare in Serie A?».

Daniele Cimorosi, patron del Roseto Sharks, sveste i panni del dirigente compassato per lanciarsi in una provocazione sopra le righe. Merito della bella vittoria ottenuta contro il Ravenna?

No, a sentire il diretto interessato che spiega: «Domenica, prima della partita vinta contro Ravenna, abbiamo fatto una riunione. Oltre a me, c’erano il presidente Norante, coach D’Arcangeli e il dirigente Camponeschi. Abbiamo ribadito la nostra soddisfazione reciproca per la partnership fra Roseto Sharks e Stella Azzurra e ci siamo fatti forza vicendevolmente, affinché si vada avanti a lavorare secondo quanto abbiamo stabilito in estate, magari prolungando l’accordo e provando, non in due ma in tre stagioni, a salire nella massima serie».

Il summit ha dunque portato bene, visto che poi gli Squali hanno azzannato Ravenna e divertito i tifosi del PalaMaggetti, conquistando una bella e meritatissima vittoria.

Daniele Cimorosi, allergico alle pose baldanzose e anzi abituato a lavorare tenendo sempre il basso profilo, chiosa: «Quando si crede nella bontà di un progetto, non ci si lascia prendere dallo scoramento alle prime difficoltà. A me per primo bruciano quelle sconfitte al termine di partite combattute punto a punto, ma se si è arrivati a giocarsele, significa che la squadra c’è e che non abbiamo sbagliato tutto. Dunque, oggi più che mai dico: andiamo avanti, con serenità, per il bene del Roseto e speriamo di toglierci altre numerose soddisfazioni per la gloria della pallacanestro rosetana».

Il prossimo impegno degli Squali è in trasferta, contro l’Assigeco Piacenza dell’ex Andy Ogide, mentre fra due turni la squadra tornerà al PalaMaggetti per affrontare il forte Treviso. La vittoria dovrebbe aver calmato le acque anche in seno alla squadra per quanto riguarda le operazioni di mercato, visto che prima di Ravenna qualche spiffero non confermato parlava di Bushati e Sherrod osservati speciali e possibili oggetto di scambi.

Operazioni che avrebbero visto la regia del general manager Michele Martinelli, che domenica ha seguito il Roseto dalla tribuna stampa e che pare continui a vigilare sul mercato, alla ricerca di qualche aggiustamento da sottoporre al vaglio di coach Germano D’Arcangeli, che però sembra molto sicuro del valore dell'organico a sua disposizione.

Luca Maggitti
Stampa    Segnala la news

Condividi su:



Il sondaggio!
SHARKS 2018-2019. Qual è l'obiettivo del Roseto?
Salvezza
Playoff
Vittoria Campionato


Guarda i risultati


NOTA BENE
I nostri sondaggi non hanno alcun valore statistico, in quanto rilevazioni aperte a tutti e non basate su un campione elaborato scientificamente.

Focus on Roseto.com
Roseto.com - Il basket e la cultura dei campanili senza frontiere. - Registrazione al Tribunale di Teramo N. 540 Reg. Stampa del 19.08.2005.
Direttore responsabile: Luca Maggitti   Editore: Luca Maggitti   Partita IVA 01006370678
© 2004-2018 Roseto.com | Privacy | Disclaimer Powered by PlaySoft