[Ricerca Avanzata]
Mercoledì, 19 Maggio 2021 - Ore 0:52 Fondatore e Direttore: Luca Maggitti.
Mailing List

Iscriviti alla mailing
list di Roseto.com!

Il tuo nome

La tua email

Iscrivimi
Rimuovimi



Informativa sulla
privacy e dettagli
del servizio

Via Seneca [Il privè di ROSETO.com]
3 ANNI, 1 DISCO E 7 LIBRI...
La copertina del disco ‘Italian Journey’ di ‘Brandon Sherrod & The Sharks’ (2017).

Il libro ‘Chi ha paura del lupo nero?’, curato da Cristian Palmieri (2018).

In alto, da sinistra, i libri: ‘Pillacanestro’ di Stefano Pillastrini (2019), ‘Il dolore, l’oncologo e il basket’ di Giampiero Porzio (2019), ‘La legione straniera’ di Luca Maggitti (2019). In basso, da sinistra, i libri: ‘Il sorriso ai tempi del Covid-19’ di Luca Maggitti (2020), ‘Fotografare New York City’ di Marco Cimorosi (2020), ‘Una rotonda sul mare diventata festival’ di Morgan Fascioli (2020).

Pensierino di fine d’anno per ringraziare tutti i compagni di viaggio.

Roseto degli Abruzzi (TE)
Giovedì, 31 Dicembre 2020 - Ore 18:45

Dal 2016 al 2020, dal terremoto di Amatrice e dell’Abruzzo alla pandemia mondiale da Covid-19: 4 anni terribili.

E però ha ragione Oscar Wilde, che Morrissey degli Smiths rivendicava dalla sua parte: «La vita non è altro che un brutto quarto d’ora, composto da momenti squisiti».

Concordo: nel brutto quarto d’ora di questi anni, ci sono stati attimi bellissimi. E stasera voglio ricordarli per ringraziare i compagni di viaggio di quegli istanti.

Infatti, oltre ai miei lavori quotidiani con Messaggero, Giba, e il mio Roseto.com e oltre a qualche progetto di consulenza, dal 2017 al 2020 ho realizzato un disco e sette libri, curandone direttamente o scrivendone quattro e collaborando ad altri tre.

Dunque, nonostante le tante asprezze della vita, che hanno visto nel terremoto e nella pandemia i momenti più bui, tante cose belle sono nate e io le voglio ricordare questa sera, quando  sta per finire  un anno mai così complicato – a mia memoria – per il genere umano.

Inizio dal disco, uscito a Pasqua del 2017. Si chiama “Italian Journey”, di “Brandon Sherrod & the Sharks”. Un disco figlio del terremoto, dell’incontro casuale sul lungomare rosetano con Massimiliano Coclite, sfollato nel Lido delle Rose dopo aver perso la sua casa di Montorio al Vomano, lesionata dal sisma. Il desiderio di brindare a un futuro migliore ci spinse a entrare al Liberty, dove Brandon Sherrod stava suonando il pianoforte a mezza coda che c’è nel locale.

Terremoto, voglia di un futuro migliore, amicizie intercontinentali, immediata empatia. Il tutto ha prodotto un disco, che è riuscito a centrare l’obiettivo di vendere 1.000 copie, finanziando con 5.000 euro un progetto di beneficenza in Italia (Montorio al Vomano, Abruzzo) e con altri 5.000 euro due progetti negli Stati Uniti d’America (Bridgeport, Connecticut).
Per questo, l’ideatore del disco e i musicisti – Luca Maggitti, Brandon Sherrod, Massimiliano Coclite, Morgan Fascioli, Emanuele Di Teodoro – hanno vinto il Premio Nazionale Paolo Borsellino 2017 per l’Impegno Sociale.
Questi sono i progetti finanziati dal disco, in cui i cori sono di Elisa Coclite, figlia di Massimiliano, che nel 2020 ha vinto X Factor con il nome d’arte di Casadilego.
ITALIA: http://www.roseto.com/scheda_news.php?id=16275
USA: http://www.roseto.com/scheda_news.php?id=16324

“Italian Journey” è stato qualcosa di più di un disco che ha permesso di finanziare progetti di beneficenza. È stato un momento della vita dopo il quale sono capitate cose molto belle a tutti i componenti del progetto.

Per quel che mi riguarda, nel 2018 ho avuto l’onore di essere chiamato dall’amico fotografo Cristian Palmieri, che mi ha incluso il mio racconto “Il gioco delle carte – La ‘pretlòtte’” nell’antologia da lui curata, intitolata “CHI HA PAURA DEL LUPO NERO? Arte e cultura per rinascere”.

Nel 2019, invece, ho avuto l’onore di realizzare il progetto editoriale, coordinare e scrivere la prefazione di “PILLACANESTRO. Appunti di basket di un coach partito dai campetti”, scritto da coach Stefano Pillastrini che ringrazio per avermi scelto. I ricavi netti del volume spettanti all’Autore sono stati devoluti alla Casa della Carità di Corticella, a Bologna.

Dopo il libro di coach Pilla, mi ha chiamato Giampiero Porzio, per chiedermi un contributo al suo libro “IL DOLORE, L’ONCOLOGO E IL BASKET”. Ho così avuto l’onore di intervistare Valerio Bianchini per il volume uscito nel 2019.

Infine, sempre nel 2019 ho scritto il libro “LA LEGIONE STRANIERA. Roseto Sharks & Stella Azzurra: una storia di basket e integrazione”, per il quale ringrazio Mimmo e Andrea Cusano di Cusano Photo e Marco Cimorosi per le foto e i contributori Valerio Bianchini, Iwan Bisson, Stefano D’Andreagiovanni, Matteo D’Ascanio e Giorgio Pomponi.

Nel 2020, la pandemia mondiale mi ha spinto a ideare e curare il libro “IL SORRISO AI TEMPI DEL COVID-19. Volti e pensieri di donne e uomini nell’Abruzzo dell’emergenza Coronavirus”, reso un documento storico grazie alle foto di Mimmo e Andrea Cusano per Cusano Photo e ai contributi di Paolo Di Vincenzo, Sandro Galantini e Simone Gambacorta. Abbiamo legato un progetto di beneficenza a questo volume, donando 1.000 Euro, derivanti dalla vendita del libro, al “Banco di Solidarietà Santina Ruggieri” onlus di Roseto degli Abruzzi, che si occupa del supporto di circa 120 famiglie in difficoltà. Grazie alla mia “sorellina” Federica Pinciotti, per averci “messo la faccia” in copertina.

Sempre quest’anno, ho avuto l’onore di essere chiamato dall’amico fotografo Marco Cimorosi che mi ha affidato il coordinamento e un chiesto un contributo per il suo libro d’esordio intitolato: “FOTOGRAFARE NEW YORK CITY. Aritmiche visioni metropolitane. Il racconto della fotografia di strada nella sua semplicità”. Orgoglioso di aver fatto parte di un libro con le magnifiche foto di Marco, impreziosito dai contributi del fotografo Saro Di Bartolo e del collega Paolo Di Vincenzo.
 
Infine, uscito pochi giorni fa, il primo libro dell’amico musicista e compositore Morgan Fascioli, intitolato “EMOZIONI IN MUSICA. Una rotonda sul mare diventata festival”, del quale ho curato il progetto editoriale, il coordinamento, la prefazione e le interviste a grandi nomi della musica italiana e internazionale. Anche in questo caso, l’onore di far parte di un progetto di altissimo livello, insieme all’amico Paolo Di Vincenzo, a Silvio Brocco che ha curato l’introduzione e a tanti amici fotografi.

Così, a fine anno 2020 voglio ringraziare di cuore tutte le persone nominate, oltre agli amici della Tipografia Rosetana e a Silvia Carusi e Franco Fusilli, eccellenti grafici impaginatori, capaci di dare un’anima alle pubblicazioni che hanno curato. Per il disco, invece, un abbraccio al maestro dell’arte musiva Bruno Zenobio, un’opera del quale è stampata sul CD.

Grazie, infine, ai miei genitori: Mamma Liliana e Papà Dino. Ed è il ringraziamento più sentito. Per tutte le volte in cui, sotto pressione, a pranzo non ho onorato la loro compagnia e il loro amore, perso dietro questi magnifici progetti. Loro mi vogliono bene e conoscono bene, perciò sanno dei miei periodi immerso in qualche progetto in cui sono “rivedibile” a tavola. Mi sopportano e io li ringrazio di questo.

Abbracci virtuali a tutti, grazie della fiducia e, sperando in un anno migliore... ai prossimi progetti!

Luca Maggitti
Stampa    Segnala la news

Condividi su:



Il sondaggio!
Amministrative Roseto 2021. Qual è la tua intenzione di voto?
Destra
Centro-Destra
Centro
Centro-Sinistra
Sinistra
Liste Civiche
Movimenti


Guarda i risultati


NOTA BENE
I nostri sondaggi non hanno alcun valore statistico, in quanto rilevazioni aperte a tutti e non basate su un campione elaborato scientificamente.

Focus on Roseto.com
Roseto.com - Il basket e la cultura dei campanili senza frontiere. - Registrazione al Tribunale di Teramo N. 540 Reg. Stampa del 19.08.2005.
Direttore responsabile: Luca Maggitti   Editore: Luca Maggitti   Partita IVA 01006370678
© 2004-2021 Roseto.com | Privacy | Disclaimer Powered by PlaySoft