[Ricerca Avanzata]
Giovedì, 19 Ottobre 2017 - Ore 0:19 Fondatore e Direttore: Luca Maggitti.
Mailing List

Iscriviti alla mailing list di Roseto.com!

Il tuo nome

La tua email

Iscrivimi
Rimuovimi



Informativa sulla
privacy e dettagli
del servizio

Basket, Musica e Beneficenza.
A PASQUA ESCE ‘ITALIAN JOURNEY’, IL DISCO DI ‘BRANDON SHERROD & THE SHARKS’.
La copertina del disco.

La retrocopertina del disco.

Il disco.

Il netto ricavo di questo disco servirà a costruire progetti di solidarietà legati alla musica a Montorio al Vomano (Abruzzo, Italia) e Bridgeport (Connecticut, Stati Uniti d’America).

Roseto degli Abruzzi (TE)
Mercoledì, 12 Aprile 2017 - Ore 16:00

Nella sua prima intervista, rilasciata appena arrivato a Roseto lo scorso ottobre, Brandon Sherrod – lungo in forza al Roseto Sharks – disse che il basket e la musica erano le sue due più grandi passioni.

L’ex Yale aveva infatti già girato il mondo nel 2015 grazie a una tournée con i Whiffenpoofs: il più antico coro a cappella degli Stati Uniti, fondato nel 1909.

Poi, a novembre, l’incontro casuale all’Hotel Liberty con il pianista e cantante Massimiliano Coclite, ospitato a Roseto perché costretto ad abbandonare Montorio al Vomano a causa del terremoto.

Un paio di canzoni insieme al pianoforte ed ecco aggiungersi il batterista rosetano Morgan Fascioli.

Un paio di concerti di Natale, fra Roseto e Atri, e Sherrod ha cominciato a prenderci gusto, con la non trascurabile nota – per i tifosi rosetani – che più canta e più gioca bene.

Lui la spiega in modo semplice: «Quando canto mi sento meglio e faccio tutto meglio».

Così, semplicemente, è nato il progetto di un disco con un obiettivo ambizioso: vendere 1.000 copie a 10 euro ciascuna, per destinare 5.000 euro all’acquisto di strumenti musicali per la scuola media di Montorio al Vomano (città ferita dal terremoto, dove vive Coclite) e 5.000 euro in progetti a sostegno degli studenti poveri di Bridgeport (Connecticut, USA), dove vive Sherrod.

Il disco è nato (cantante e musicisti lo hanno realizzato gratuitamente), si chiama “Italian Journey” e uscirà a Pasqua.

Contiene 10 canzoni: 8 in inglese e due chicche come “Lugano addio” di Ivan Graziani e “Prendila così” di Lucio Battisti, cantate insieme da Sherrod e Coclite.

Il CD si potrà acquistare all’Hotel Liberty e al PalaMaggetti durante le partite degli Sharks, a partire da quella in casa contro Piacenza (se il disco arriverà in tempo).

Il gruppo si chiama “Brandon Sherrod & the Sharks” ed è composto da Brandon Sherrod alla voce, Massimiliano Coclite al piano e alla voce, Morgan Fascioli alla batteria ed Emanuele Di Teodoro al basso.

Il CD, che è un esempio concreto di come diverse culture ed esperienze possano unirsi e rendersi utili, sarà a suo modo “un’opera d’arte”, visto che porterà stampato un mosaico di Bruno Zenobio, maestro dell’arte musiva che vive a Roseto.

L’opera, del 2012, si chiama “Pinocchio incontra la Fata Turchina” e il motivo della sua inclusione nel disco è in un pensiero del maestro Zenobio, quando definì la vita un mosaico: «Avendo rispetto per ogni componente, e ogni componente rispettando l’altro, c’è posto per tutti».

Luca Maggitti
Stampa    Segnala la news

Condividi su:



Il sondaggio!
SHARKS 2017-2018. Un voto alla squadra, prima dell'inizio del campionato.
Ottimo
Buono
Sufficiente
Mediocre
Scarso


Guarda i risultati


NOTA BENE
I nostri sondaggi non hanno alcun valore statistico, in quanto rilevazioni aperte a tutti e non basate su un campione elaborato scientificamente.

Focus on Roseto.com
Roseto.com - Il basket e la cultura dei campanili senza frontiere. - Registrazione al Tribunale di Teramo N. 540 Reg. Stampa del 19.08.2005.
Direttore responsabile: Luca Maggitti   Editore: Luca Maggitti   Partita IVA 01006370678
© 2004-2017 Roseto.com | Privacy | Disclaimer Powered by PlaySoft