Pallacanestro Roseto
FRANCO GRAMENZI: UN COACH ‘STELLATO’ NEL LIDO DELLE ROSE.

Ingaggiato con un biennale l’allenatore teramano che finora in carriera ha vinto 10 campionati. Presentazione sabato 10 giugno 2023 alle ore 11, al Bolla Mare di Roseto degli Abruzzi, alla presenza del presidente Ciafardoni e del DS Verrigni.

Roseto degli Abruzzi (TE)
Venerdì, 09 Giugno 2023 - Ore 12:15

Il Marco Verrigni direttore sportivo esordiente, nel Roseto Sharks 2013/2014 di A2 Silver, si presentò con il colpo Alex Legion, pescando in “Pannonia” (campionato ungherese) lo statunitense che poi avrebbe giocato da MVP del torneo e fatto gioire pure squadre come la Fortitudo Bologna.

Il Marco Verrigni del ritorno a Roseto, direttore sportivo della Pallacanestro Roseto 2022/2023, si presenta calando l’asso pigliatutto: Franco Gramenzi, coach che in carriera ha vinto 10 campionati, ingaggiato con un contratto biennale.

Questo il palmares nel basket del nuovo coach della Pallacanestro Roseto.

01 ~ 1987-1988, TERAMO, dalla Serie D alla Serie C.
02 ~ 1993-1994, CAMPLI, dalla Serie B2 alla Serie B1.
03 ~ 1995-1996, TERAMO, dalla Serie B2 alla Serie B1.
04 ~ 1997-1998, SCAFATI, dalla Serie B2 alla Serie B1.
05 ~ 2000-2001, CAPO D’ORLANDO, dalla Serie B1 alla Serie A2.
06 ~ 2001-2002, TERAMO, dalla Serie B1 alla LegaDue.
07 ~ 2002-2003, TERAMO, dalla LegaDue alla Serie A.
08 ~ 2006-2007, VEROLI, dalla Serie B1 alla LegaDue.
09 ~ 2009-2010, BARCELLONA POZZO DI GOTTO, dalla Serie A Dilettanti alla LegaDue.
10 ~ 2011-2012, FERENTINO, dalla DNA alla LegaDue.

In Abruzzo, credo che solo coach Domenico Sorgentone possa vantare la “stella” dei 10 campionati vinti. Addirittura, il tecnico rosetano che il prossimo campionato allenerà in B2 a Pozzuoli ne ha vinti 11, anche se Franco ha vinto a livello più alto.

Già, perché Gramenzi è una sorta di Ettore Messina della cadetteria, avendo vinto 5 volte la B1 (nelle varie denominazioni) e 3 volte la B2, oltre alla vittoria di inizio carriera della D e a quella storica della A2. A Teramo, i campionati vinti nell’ultima quarantina d’anni portano tutti la sua firma in panchina.

E, a dirla tutta, se consideriamo pure il basket in carrozzina, Franco Gramenzi arriva a 11 allori, avendo vinto nel 2008 il Trofeo CIP con la Amicacci Giulianova, presa all’ultimo posto e portata ai Playoff Scudetto della Serie A1 BIC.

Più dei suoi 10 successi passati – tutti meritevoli di approfondimento – mi piace sottolineare la sua esperienza con la Amicacci Giulianova nel basket in carrozzina perché Franco, esonerato da Veroli e quindi non potendo allenare in altre squadre di basket, fu chiamato al capezzale di una squadra sportivamente moribonda da Peppino Marchionni e – senza conoscere nulla dei tecnicismi del basket i carrozzina – riuscì a compiere un capolavoro sportivo insieme ad atleti e staff, potendo allenare visto che si prestò gratuitamente e considerando che il BIC appartiene a un’altra federazione. Ne scrissi su Superbasket, grazie al direttore Franco Montorro e – in calce – ripropongo quell’articolo che pubblicai pure su Roseto.com.

Con Franco Gramenzi – del quale sono amico da un quarto di secolo, dopo un inizio burrascoso in sala stampa (può capitare che buone amicizie nascano da momenti di frizione) – anzi grazie a Franco Gramenzi, ho pure scritto uno dei miei libri: quello dedicato al campionato di B1 da lui vinto a Ferentino.

Lo ringrazio poi di aver concesso la sua immagine nella cartolina con la quale trovai finanziamenti per la lotta al cancro supportando la onlus “L’Aquila per la Vita”, quando fu fotografato da Mimmo Cusano insieme a Ettore Messina, Gabri Di Bonaventura, Paolo Moretti e Giampiero Porzio.

Insomma: da una parte sono raggiante che Franco venga ad allenare a Roseto – sia lui sia coach Alessandro Ramagli, in passato, mi avevano detto che avrebbero voluto lavorare nel Lido delle Rose – e da una parte sono preoccupato, per la mia capacità di giudizio in relazione al suo lavoro. Io sto invecchiando e noi siamo così buoni amici che più di interessarmi a quali giocatori ingaggerà, adesso mi interessa sapere quale sarà il primo giorno in cui Mamma Liliana sarà a posto fisicamente – dopo il recente intervento per una fastidiosa appendicite – al fine di riavere Franco ospite a pranzo a casa nostra. Per dire...

Come che sia, ancora complimenti a quel visionario di Marco Verrigni, che ha pensato a Franco, e un caloroso benvenuto a coach Gramenzi, che ha rifiutato altre opportunità – come la Serie A2 di Juvi Cremona – a più soldi. Evidentemente, vuole fortemente un progetto capace di affascinarlo e motivarlo, in un momento della vita e della carriera in cui può permettersi di non guardare alla categoria (mi ricorda coach Stefano Pillastrini, che dopo essere arrivato in Eurolega non ha avuto problemi a ripartire 3 volte dalla cadetteria, a Montegranaro, Torino e Cividale del Friuli).

Franco Gramenzi – che nell’ultima decina d’anni ha allenato in Serie A2, fra Ferentino e Latina –  sarà presentato alla città sabato 10 giugno 2023 alle ore 11, al lido Bolla Mare di Roseto degli Abruzzi, in una conferenza stampa alla quale parteciperanno anche il presidente della Pallacanestro Roseto, Ernesto Ciafardoni, e il direttore sportivo, Marco Verrigni.

In calce, oltre all’articolo in cui racconto l’avventura di Franco Gramenzi con gli Amicacci Giulianova di Peppino Marchionni, condivido il video dell’ultima puntata di TIMEOUT 2.0 2022/2023, andata in onda dall’Hercules di Roseto lo scorso 22 maggio 2023, perché intorno al minuto 51 della trasmissione – quando chiesi all’ospite Gabri Di Bonaventura cosa avrebbe fatto se fosse stato il proprietario del Roseto, avendo un budget alto – Gabri mi rispose dicendo che avrebbe preso un direttore sportivo conoscitore del basket e di Roseto e che circa l’allenatore non aveva dubbi: avrebbe ingaggiato Franco Gramenzi.

ROSETO.com > Archivio > 18 aprile 2008
Basket in carrozzina – Serie A1 – Las Mobili, Regione Abruzzo, Amicacci Giulianova
FRANCO GRAMENZI E GLI AMICACCI
Ancora complimenti al sodalizio di basket in carrozzina, fresco della conquista dei Playoff Scudetto.
https://www.roseto.com/scheda_news.php?id=5955


Video
TIMEOUT 2.0
Il basket tra un canestro e l’altro.

Puntata 37. Lunedì 22.05.2023.
Ospite GABRI DI BONAVENTURA.
Ultima puntata stagione 2022/2023.
IL ROSETO E LE SUE SPINE.
https://www.facebook.com/lucamaggitti/videos/582881497247129







Stampato il 12-03-2023 04:28:55 su www.roseto.com