[Ricerca Avanzata]
Lunedμ, 19 Agosto 2019 - Ore 5:09 Fondatore e Direttore: Luca Maggitti.
Mailing List

Iscriviti alla mailing
list di Roseto.com!

Il tuo nome

La tua email

Iscrivimi
Rimuovimi



Informativa sulla
privacy e dettagli
del servizio

Serie C Silver – Abruzzo, Marche, Molise, Umbria.
MOSCIANO CORSARO A VASTO, TERAMO BEFFATO AD ASSISI.
Marco Verrigni, coach del Mosciano.

Il punto di Davide Di Sante sul campionato di Serie C Silver Abruzzo, Molise, Marche, Umbria. Playoff. Finali, Gara 1.

Roseto degli Abruzzi (TE)
Domenica, 19 Maggio 2019 - Ore 23:45

L’Olimpia Mosciano viola d’autorità in gara 1 il terreno di gioco del Vasto Basket e si prende il vantaggio nella finale della parte bassa del tabellone. Finale in volata amaro, invece, per il Teramo a Spicchi nella parte alta, beffato quasi a fil di sirena dalla Virtus Assisi.

FINALE PLAY OFF PARTE ALTA
Un canestro di Meccoli a 2 secondi dalla sirena regala la vittoria in gara 1 alla Virtus Assisi (Santantonio 17, Meccoli 14, Orlandi 11, Provvidenza 8, Capezzali e Metalla 6) sul Teramo a Spicchi (Gallerini 16, Magazzeni 10, Wu 9, Sacripante 7, Palantrani e Piccinini 6) al termine di una gara intensa, avvincente ed equilibrata per tutti i quaranta minuti. In avvio le due squadre, attanagliate dalla tensione, partono contratte e sbagliano moltissimo, con il punteggio che allo scadere della prima frazione vede i padroni di casa avanti sul 10-9. Gallerini e compagni cominciano a sciogliersi a partire dal secondo periodo e volano sul 14-21 al sedicesimo minuto, prima di un buon finale di frazione da parte degli umbri, che si rifanno sotto ed impattano sul 28-28 all’intervallo lungo. La musica non cambia nemmeno nella ripresa, con le due squadre che si rispondono colpo su colpo ed equilibrio che la fa costantemente da padrone, con la terza frazione che si chiude con Assisi avanti di una sola lunghezza sul 43-42. I padroni di casa cominciano meglio gli ultimi dieci minuti, toccando il +6 sul 52-46, ma gli uomini di coach Stirpe non demordono e riequilibrano in breve tempo la situazione prima degli avvincenti ultimi sessanta secondi di partita: sul 58-57 Orlandi trova la tripla che sembra poter spezzare definitivamente l’equilibrio (61-57), ma Palantrani risponde con la stessa moneta tenendo apertissimi i giochi a 17 secondi dalla fine sul 61-60. Provvidenza insacca entrambi i tiri liberi per il 63-60 ma, sul ribaltamento di fronte, la tripla di Gallerini viene contrastata fallosamente, con l’ex Roseto che, freddissimo, fa 3/3 dalla lunetta per la nuova parità sul 63-63 ad 8 secondi dalla conclusione; Assisi, però, ha l’ultimo possesso e Meccoli in penetrazione va a realizzare il 65-63 a 2 secondi dalla sirena che fa esplodere il pubblico locale e regala la vittoria ai suoi, con gli ospiti che non riescono a replicare.
La Virtus Assisi si aggiudica quindi il primo atto della serie, ma il Teramo a Spicchi ha ampiamente dimostrato di potersi giocare alla pari questa finale e cercare il riscatto già in gara 2 in programma mercoledì sera sempre in Umbria.

FINALE PLAY OFF PARTE BASSA
L’Olimpia Mosciano (Scafidi 17, Alessandrini 16, Assogna 14, Neri 12, Di Febo 10, Di Giandomenico 7) firma un vero e proprio capolavoro dominando in gara 1 in casa del Vasto Basket (Di Tizio ed Oluic 17, Ucci e Di Pierro 10, Ianuale 9) ribaltando quindi il vantaggio del fattore campo. I ragazzi di coach Verrigni partono subito molto forte, tenendo ritmi altissimi ed alta intensità in fase difensiva, volando a +12 già allo scadere della prima frazione sul 10-22. I padroni di casa sono in palese difficoltà, con Oluic e compagni che non riescono a trovare ritmo con costanza, mentre Mosciano riesce a controllare la gara senza troppi patemi e, grazie soprattutto alle iniziative vincenti di Alessandrini, Di Giandomenico e Neri, allunga fino al +19 sul 24-43, prima di un buon finale da parte degli uomini di coach Gesmundo, che con un paio di conclusioni dalla lunga distanza riescono a limitare i danni ed a rientrare negli spogliatoi per l’intervallo lungo nuovamente sul -12 (32-44). La musica non cambia neanche in avvio di ripresa, con gli ospiti che continuano a produrre una pallacanestro di ottima fattura mentre gli uomini di coach Gesmundo non riescono proprio ad entrare in partita. Chiusa la terza frazione sul 50-65 i giochi sembrano ormai fatti, ma Vasto, da grande squadra qual è, ha un sussulto d’orgoglio ed in avvio di ultimo quarto comincia a rimontare punto su punto fino a riaprire completamente i giochi a due minuti dalla conclusione, rientrando a -5 sul 69-74, grazie soprattutto ad Oluic e Di Tizio. Mosciano però non trema e, nonostante l’aver perso già in avvio di frazione un elemento cardine come Di Giandomenico per cinque falli, confeziona con lo 0-8 che mette definitivamente k.o. i locali, facendo così saltare immediatamente il fattore campo.
L’Olimpia si porta quindi sull’1-0 e mette immediatamente spalle al muro il Vasto Basket, obbligato adesso a non sbagliare in gara 2, in programma sempre a Vasto, giovedì 23 Maggio con palla a due alle ore 20.30, con la pressione tutta sulle spalle di Oluic e compagni.

Finale play off parte alta
Gara 1: Virtus Assisi-Teramo a Spicchi 65-63 (1-0)
Gara 2: Virtus Assisi-Teramo a Spicchi (mercoledì 22/05 h. 21.15)
Gara 3: Teramo a Spicchi-Virtus Assisi (sabato 25/05 h. 18.00)
Gara 4: Teramo a Spicchi-Virtus Assisi (mercoledì 29/05 h. 20.00)*
Gara 5: Virtus Assisi-Teramo a Spicchi (sabato 01/06 h. 21.15)*
*se necessarie

Finale play off parte bassa
Gara 1: Vasto Basket-Olimpia Mosciano 69-82 (0-1)
Gara 2: Vasto Basket-Olimpia Mosciano (giovedì 23/05 h. 20.30)
Gara 3: Olimpia Mosciano-Vasto Basket (domenica 26/05 h. 19.00)
Gara 4: Olimpia Mosciano-Vasto Basket (giovedì 30/05 h. 20.30)*
Gara 5: Vasto Basket-Olimpia Mosciano (domenica 02/06 h. 19.00)*
*se necessarie

ROSETO.com
Minors [Serie C, Serie D.]
TUTTI GLI ARTICOLI
http://www.roseto.com/news.php?id_categoria=41&tipo=basket

Davide Di Sante
Stampa    Segnala la news

Condividi su:



Il sondaggio!
Roseto Sharks 2019-2020. Chi sarΰ la sorpresa?
Lazar Nikolic
Leonardo Ciribeni
Leo Menalo
Pierfrancesco Oliva
Khadeem Lattin
Nicola Giordano
Aristide Mouaha
Antonio De Fabritiis
Abramo Canka
Simone Pierich
Jordan Bayehe
Yannick Nzosa


Guarda i risultati


NOTA BENE
I nostri sondaggi non hanno alcun valore statistico, in quanto rilevazioni aperte a tutti e non basate su un campione elaborato scientificamente.

Focus on Roseto.com
Roseto.com - Il basket e la cultura dei campanili senza frontiere. - Registrazione al Tribunale di Teramo N. 540 Reg. Stampa del 19.08.2005.
Direttore responsabile: Luca Maggitti   Editore: Luca Maggitti   Partita IVA 01006370678
© 2004-2019 Roseto.com | Privacy | Disclaimer Powered by PlaySoft