[Ricerca Avanzata]
Lunedμ, 17 Giugno 2019 - Ore 12:39 Fondatore e Direttore: Luca Maggitti.
Mailing List

Iscriviti alla mailing
list di Roseto.com!

Il tuo nome

La tua email

Iscrivimi
Rimuovimi



Informativa sulla
privacy e dettagli
del servizio

Serie A2 Est – Roseto Sharks
SIMONE PIERICH: IL CAPITANO RESTA A ROSETO.
Simone Pierich.
[Marco Cimorosi].


Simone Pierich in azione con la maglia del Roseto.
[Cusano Photo].


Articolo pubblicato sul MESSAGGERO Abruzzo domenica 9 giugno 2019.

Roseto degli Abruzzi (TE)
Lunedμ, 10 Giugno 2019 - Ore 11:15

Gli Sharks hanno iniziato in modo scoppiettante e con largo anticipo la stagione 2019/2020.

Così, dopo l’ingaggio del centro statunitense Khadeem Lattin e l’accordo di collaborazione con la squadra di basket in carrozzina degli Amicacci Giulianova, è arrivata la conferma per la squadra del prossimo anno di Simone Pierich.

Il figlio d’arte di Elvio, che il 22 settembre compirà 38 anni, è stato il capitano della svolta nella stagione del Roseto, che sotto la sua guida ha saputo compattarsi e cambiare marcia, conquistando la salvezza con 5 turni di anticipo e guadagnando i playoff nonostante un’età media di 22,9 anni e 9 giocatori esordienti in A2 su 11 in rotazione.

Sulla sua conferma, Pierich chiosa: «Sono molto felice di far parte ancora di un progetto originale che si è pure rivelato vincente».

Sull’ingaggio di Lattin, il capitano osserva: «Penso che con il suo atletismo possa essere un fattore nel nostro campionato. Sta a noi renderlo pronto fin da subito, mettendolo nelle migliori condizioni».

Anche perché confermarsi fra le più belle sorprese del campionato non sarà facile, come sottolinea Pierich: «Dobbiamo essere bravi a resettare le nostre menti rispetto al buon lavoro fatto ormai l’anno scorso. Non saremo più la sorpresa, anche se ripartire da una base solida è sicuramente importante per continuare a fare bene».

L’ultimo pensiero è per il pubblico rosetano, che lo ha eletto beniamino lo scorso anno e che è molto contento della sua conferma: «Spero che il pubblico aumenti, perché già lo scorso campionato ci ha aiutato a cogliere qualche vittoria al termine di partite in bilico e perché noi abbiamo fatto capire che una squadra giovane come la nostra ha davvero bisogno di tutti. Sarà bello rivedere i tifosi al palazzo e io spero che siano sempre di più».

Leadership, capacità di osare, esperienza per parlare a muso duro sono le qualità riferibili al campo, mentre fuori l’ala di 2 metri ha saputo guadagnarsi il rispetto di ragazzi, che in qualche caso potrebbero essere suoi figli, grazie all’autorevolezza espressa dando per primo il buon esempio.

Un modo di fare serio e rigoroso che non è sfuggito a Daniele Cimorosi, patron del Roseto, che per primo gli fece pubblici complimenti dopo pochi giorni di raduno, ad agosto 2018, additandolo come esempio da seguire per tutti i componenti del Roseto.

 

Luca Maggitti
Stampa    Segnala la news

Condividi su:



Il sondaggio!
Roseto degli Abruzzi 2019. Qual θ la prioritΰ?
Decoro urbano
Manutenzione strade
Sicurezza territoriale
Mancanza lavoro


Guarda i risultati


NOTA BENE
I nostri sondaggi non hanno alcun valore statistico, in quanto rilevazioni aperte a tutti e non basate su un campione elaborato scientificamente.

Focus on Roseto.com
Roseto.com - Il basket e la cultura dei campanili senza frontiere. - Registrazione al Tribunale di Teramo N. 540 Reg. Stampa del 19.08.2005.
Direttore responsabile: Luca Maggitti   Editore: Luca Maggitti   Partita IVA 01006370678
© 2004-2019 Roseto.com | Privacy | Disclaimer Powered by PlaySoft