[Ricerca Avanzata]
Domenica, 22 Settembre 2019 - Ore 6:16 Fondatore e Direttore: Luca Maggitti.
Mailing List

Iscriviti alla mailing
list di Roseto.com!

Il tuo nome

La tua email

Iscrivimi
Rimuovimi



Informativa sulla
privacy e dettagli
del servizio

Serie C Gold e Serie C Silver – Abruzzo, Marche, Molise, Umbria.
CAMPLI, AMATORI PESCARA E PESCARA BASKET: DELUSIONI D’ARGENTO...
Andrea Capitanelli, nuovo centro del Pescara Basket, in Serie C Silver.

Marco Verderosa, nuovo coach dell’Amatori Pescara, in Serie C Silver.

Serie C Gold a 13, Serie C Silver a 11 con dentro i farnesi e le due pescaresi. Il punto di Davide Di Sante, con il calendario di C Gold e il mercato.

Roseto degli Abruzzi (TE)
Venerdì, 06 Settembre 2019 - Ore 12:15

Nella giornata di mercoledì 4 settembre, il Comitato regionale Fip Marche ha pubblicato il calendario definitivo del campionato di Serie C Gold, ufficializzando di fatto che l’organico per la stagione 2019/2020 sarà composto da tredici squadre.

Niente da fare quindi per Campli Basket, il cui ricorso non è stato accolto, e Amatori Pescara e Pescara Basket, nonostante entrambe pare avessero avuto rassicurazioni circa la partecipazione al campionato di Serie C Gold. Invece le richieste di ammissione sono state tutte respinte dalla Fip, la quale dopo le battaglie tra le due società pescaresi nel mese di agosto, anche a suon di diffide e lettere di avvocati, ha deciso pilatescamente, preferendo mantenere un campionato con un numero dispari di squadre piuttosto che avere ulteriori problemi, dovendo affrontare un sicuro ricorso da parte della società che sarebbe rimasta fuori.

Il caos si è così riverberato nel campionato di Serie C Silver, con il Comitato regionale Fip Abruzzo che, finalmente, nella giornata di giovedì 5 settembre ha potuto ufficializzare l’elenco delle squadre partecipanti.

Ed anche in questo caso il torneo avrà un numero dispari di partecipanti, undici, includendo Campli Basket, Amatori Pescara e Pescara Basket con queste ultime due che, viste le presunte rassicurazioni ricevute, hanno costruito i rispettivi organici per la categoria superiore.

Sconvolti anche i piani di coloro che si stavano attrezzando per puntare alla vittoria del campionato, Olimpia Mosciano e Teramo a Spicchi in primis, che fanno filtrare un certo disappunto circa l’ammissione tramite wild card delle due compagini pescaresi, oltre che per la discutibile scelta di disputare il torneo ad undici squadre.

Per cui l’Amatori Pescara ed il Pescara Basket daranno vita ad una serie di derby nel campionato di Serie C Silver – dove è bene ricordare che c’è anche la terza società cittadina salita dalla Serie D, l’Antoniana – che si preannunciano sicuramente ricchi di tensione dopo l’estenuante battaglia estiva tra le due compagini che a conti fatti non ha visto vincitori, con la città di Pescara che si è ritrovata dal sogno della A2 dopo oltre trent’anni all’avere tre formazioni nella quinta categoria.
 
Insomma: non è stato un bello spot per la pallacanestro abruzzese, che dopo le note vicissitudini dell’Amatori Pescara si è trovata ad affrontare un’estate piuttosto caotica dalla quale si poteva uscire decisamente meglio, almeno evitando la composizione di gironi dispari.

Tornando ai calendari di Serie C Gold, confermata la partenza nel week end del 28 e 29 settembre, con la chiusura domenica 5 aprile 2020. Ventisei le giornate in programma, con tutte le squadre che a causa del torneo dispari dovranno osservare due turni di riposo.

Magic Basket Chieti ed Unibasket Lanciano esordiranno entrambe tra le mura amiche, rispettivamente ospitando la Sambenedettese e la Vigor Matelica, mentre la neopromossa Vasto Basket osserverà subito il turno di riposo e debutterà in casa domenica 6 Ottobre contro il Bramante Pesaro.

Il primo derby tra le tre compagini abruzzesi ci sarà alla quinta giornata domenica 27 ottobre tra Unibasket Lanciano e Vasto Basket (ritorno domenica 2 febbraio 2020), seguito immediatamente alla sesta di domenica 3 novembre tra la compagine guidata da coach Ambrico ed il Magic Basket Chieti (ritorno domenica 9 febbraio 2020). La terza sfida fratricida tra Unibasket Lanciano e Magic ci sarà domenica 1 dicembre (ritorno sabato 14 marzo 2020).

Passando alla Serie C Silver, dopo l’ufficializzazione delle undici squadre partecipanti, nei prossimi giorni saranno svelati formula di svolgimento ed il calendario del nuovo campionato che vede ai nastri di partenza le tre formazioni pescaresi, Amatori Pescara, Pescara Basket ed Antoniana Pescara, le due molisane Airino Termoli e la neonata Air Basket Termoli, le due finaliste della scorsa stagione Olimpia Mosciano e Teramo a Spicchi, le ambiziose Nuovo Basket Aquilano, Torre de’ Passeri e Basket Silvi ed infine la Farnese Pallacanestro, sostanzialmente erede del Campli Basket, reduce di fatto da una doppia retrocessione, per un totale di undici formazioni.

PRE SEASON E MERCATO

In queste settimane le squadre, sostanzialmente tutte già al completo, sono impegnate nella preparazione in vista della nuova stagione, con i primi impegni amichevoli utili per testare lo stato dei lavori dei vari roster.

Già due volte in campo tra le mura amiche il Magic Basket Chieti di coach Castorina contro Torre de’ Passeri, vittoria per 85-61, e Giulianova (Serie B), sconfitta 68-90. Primo test positivo anche per Unibasket Lanciano, vittoria 104-68 su Torre de’ Passeri, e per il Vasto Basket sull’Antoniana Pescara, con successo di Oluic e compagni per 82-58.

Nelle prossime settimane saranno diversi gli impegni pre-stagionali per le compagini abruzzesi di C Gold e C Silver, con il Magic Basket Chieti che testerà le ambizioni dell’Olimpia Mosciano sabato 7 settembre in contemporanea con l’Unibasket Lanciano, impegnata in un test di altissimo livello contro la Teate Basket Chieti, formazione che punta senza mezzi termini alla promozione in Serie A2, e con il Vasto Basket, che ospita i molisani del Venafro Basket.

Magic ed Unibasket saranno poi impegnate a Lanciano giovedì 12 e venerdì 13 in un quadrangolare con la presenza anche di Teramo Basket e Giulianova Basket, mentre il Vasto Basket giovedì 12 settembre ospiterà l’Amatori Pescara ed andrà a far visita al Pescara Basket sabato 14 settembre.

Nel frattempo continua ad essere attivo anche il mercato, soprattutto in C Silver, con gli ultimi ritocchi ai roster e le “ritardatarie” per le note vicissitudini che si stanno muovendo in vista di un campionato che si preannuncia molto combattuto.

L’Olimpia Mosciano ed il Silvi Basket chiudono i rispettivi organici con gli ingaggi dell’esterno Giacomo Scortica, classe 1999 lo scorso anno a Campli in Serie B, e dell’ala pivot del ’98 Paolo Albo, proveniente da Lamezia Terme, C Silver Calabria. L’ambiziosa società moscianese ha anche ufficializzato il ritorno dell’esperto coach di Alfredo Minora, che oltre ad occuparsi del settore giovanile giallorosso sarà assistente di Marco Verrigni in prima squadra.

Piccoli problemi, invece, per Torre de’ Passeri, costretto a tornare sul mercato in cerca del sostituto di Ivan Labudovic, tornato in Olanda per motivi familiari, mentre il Nuovo Basket Aquilano completa l’organico con la promozione in pianta stabile in prima squadra di Ioannis Lioudakis, ala forte classe 2000, Daniele Aristotile, playmaker classe 2001, e Niccolò Nardecchia, ala forte classe 2002.

Molto attiva per colmare il ritardo la neonata Air Basket Termoli, che ha ufficializzato gli ingaggi di coach Carlo Corbo, dell’esterno termolese Silvio Marinaro, del lungo Claudio Suriano, provenienti entrambi dall’Airino, e dei due stranieri Noel Levi, esterno britannico classe 1991, e dell’ala slovacca classe 1999 Matus Magdolen. Da Isernia arrivano l’esterno Francesco Porfidia, il lungo di formazione italiana Maxim Kupchak ed il giovane playmaker Giuseppe Sabetta.

Come già anticipato nelle scorse settimane, è arrivata l’ufficializzazione da parte del Pescara Basket dell’ingaggio di Andrea Capitanelli, autentico pezzo da novanta per la categoria, mentre per allungare la squadra arriva da Scauri l’ala piccola classe 2001 Alessio Policari, che sarà impegnato anche nella compagine under 18.

Infine l’Amatori Pescara riparte dal coach ex Palermo Marco Verderosa, chiamato al difficile compito di risollevare una piazza colpita duramente dalle varie vicissitudini estive, ed ufficializza il ritorno in biancorosso, dopo l’esperienza in Serie B con la maglia della Luiss Roma, del giovane play-guardia Cristian Di Fonzo, il quale è stato anche nominato capitano.

Ma la società pescarese, nonostante il notevole ritardo, sta setacciando il mercato alla ricerca di elementi di spessore per disputare un campionato importante e, stando ai rumors, sarebbe molto vicina alle firme dell’esterno ex Nardò Alberto Razzi, del playmaker lituano Kajus Okmanas, lo scorso anno a Ceglie in C Gold pugliese, e del pivot senegalese ex Matelica Diadia Mbaye.

ROSETO.com
Minors [Serie C, Serie D.]
TUTTI GLI ARTICOLI
http://www.roseto.com/news.php?id_categoria=41&tipo=basket

Davide Di Sante
Stampa    Segnala la news

Condividi su:



Il sondaggio!
Roseto Sharks 2019-2020. Chi sarà la sorpresa?
Lazar Nikolic
Leonardo Ciribeni
Leo Menalo
Pierfrancesco Oliva
Khadeem Lattin
Nicola Giordano
Aristide Mouaha
Antonio De Fabritiis
Abramo Canka
Simone Pierich
Jordan Bayehe
Yannick Nzosa


Guarda i risultati


NOTA BENE
I nostri sondaggi non hanno alcun valore statistico, in quanto rilevazioni aperte a tutti e non basate su un campione elaborato scientificamente.

Focus on Roseto.com
Roseto.com - Il basket e la cultura dei campanili senza frontiere. - Registrazione al Tribunale di Teramo N. 540 Reg. Stampa del 19.08.2005.
Direttore responsabile: Luca Maggitti   Editore: Luca Maggitti   Partita IVA 01006370678
© 2004-2019 Roseto.com | Privacy | Disclaimer Powered by PlaySoft