[Ricerca Avanzata]
Martedì, 27 Ottobre 2020 - Ore 18:11 Fondatore e Direttore: Luca Maggitti.
Mailing List

Iscriviti alla mailing
list di Roseto.com!

Il tuo nome

La tua email

Iscrivimi
Rimuovimi



Informativa sulla
privacy e dettagli
del servizio

Serie B, Girone C – Pallacanestro Roseto
IL PRESIDENTE È ERNESTO CIAFARDONI
Roseto degli Abruzzi, 27 agosto 2020. Ernesto Ciafardoni, presidente della Pallacanestro Roseto, insieme a Fabio Brocco, presidente del Consorzio le Quote, proprietario della Pallacanestro Roseto.

Anni ’70. Giovanni Giunco, presidente del Roseto, insieme a Ernesto Ciafardoni, giocatore del Porto San Giorgio di coach Cesare Pancotto, con il quale ottenne la promozione in Serie A2. Il Presidentissimo sembra dire a Ernesto: ‘Un giorno anche tu sarai presidente del Roseto’.

Porto San Giorgio, estate 2020. Cesare Pancotto, coach del Cantù in Serie A, insieme a Ernesto Ciafardoni. ‘Cesarone’ sembra indicare in Ernesto il prescelto alla presidenza.

Profilo e intervista video dell’ex-atleta e procuratore.

Roseto degli Abruzzi (TE)
Giovedì, 27 Agosto 2020 - Ore 19:30

Il Presidente della Pallacanestro Roseto è Ernesto Ciafardoni.

L’incarico è stato ufficializzato oggi pomeriggio nel corso di una conferenza stampa alla quale hanno partecipato i promotori del Consorzio Le Quote – Fabio Brocco, Giulio Sottanelli e Alessandro Maltese – proprietario della squadra di basket che giocherà il prossimo campionato di Serie B.

Ciafardoni, 62 anni, di Giulianova dove ricopre la carica di Consigliere Comunale di maggioranza, è un ex-atleta ed ex-procuratore di giocatori, che proprio a Roseto degli Abruzzi iniziò a giocare a basket negli Anni ’70, sotto la guida del professor Narcisi.

L’arrivo nel Lido delle Rose del coach americano Kenny Grant lo portò ad esordire giovanissimo in Serie B, prima di ottenere la promozione in Serie A2 giocando a Porto San Giorgio, allenato da Cesare Pancotto, attuale coach del Cantù in Serie A.

Il nuovo presidente del sodalizio rosetano giocò poi alle Forze Armate, in cui fu allenato da Sergio Scariolo – oggi coach campione del Mondo in carica con la Spagna e vice allenatore dei campioni NBA dei Toronto Raptors – per poi andare a Barletta, Ascoli Piceno e Teramo.

Nel 1991, deciso a chiudere la carriera nella sua Giulianova, un infortunio al ginocchio lo portò ad interrompere anzitempo l’attività agonistica per abbracciare la carriera di agente procuratore, aprendo la “Consul Sport” e lavorando quasi 30 anni nel mondo del basket, collaborando in questo ultimo periodo con un mostro sacro come Virginio Bernardi.

Tifoso nel calcio della Roma e del suo Giulianova, ama giocare a golf ed è un appassionato delle canzoni di Franco Califano.

Introdotto dal presidente del consorzio, Fabio Brocco, Ernesto Ciafardoni è apparso emozionato, anche perché amici lo hanno raggiunto da comuni vicini per applaudirlo, fra i quali il sindaco di Giulianova, Jwan Costantini.

Il suo accorato intervento ha tracciato le linee guida di un Roseto che vuole prima di tutto ritrovare il calore dei propri tifosi, invitati a tornare a seguire la squadra. C’è stata poi una dichiarazione importante finalizzata alla valorizzazione del settore giovanile e un ringraziamento alle istituzioni – sindaco di Roseto in testa – per la capacità di ascolto dimostrata nella prima riunione fra Comune e Roseto, alla quale farà seguito il secondo incontro previsto il prossimo 3 settembre.

La squadra dovrebbe accogliere, come ultimo acquisto di qualità assoluta per la cadetteria, Antonello Ruggiero.

L’esterno dovrebbe presentarsi con gli altri atleti domenica 29 agosto alle ore 18.30, al Circolo Tennis attiguo al PalaMaggetti, per il raduno che aprirà la stagione 2020/2021.

[SOTTO CANESTRO 2.0 di giovedì 27 agosto 2020 – INTERVISTA AL PRESIDENTE DELLA PALLACANESTRO ROSETO, ERNESTO CIAFARDONI.]
Luca Maggitti, dal Bolla Garden di Roseto degli Abruzzi.
Intervista a Ernesto Ciafardoni, Presidente della Pallacanestro Roseto.
Dagli inizi a Roseto col Professor Narcisi a coach Kenny Grant, con l’esordio in Serie B. Il ricordo di Giovanni Giunco e Vittorio Fossataro, che per due anni lo riaccompagnò a casa dopo gli allenamenti da Roseto a Giulianova. Gli allenatori avuti: Cesare Pancotto a Porto San Giorgio, con la promozione in A2, e Sergio Scariolo a Vigna di Valle, con quel torneo giocato nel 1985 in Sardegna, dove incrociò un bimbo di 7 anni: Kobe Bryant.
E poi i valori, il modo di vivere, i compagni di squadra, i giocatori assistiti, la nuova avventura con il Roseto, l’appello ai tifosi, la lettura finale di un brano di Oriana Fallaci.
Signore e Signori, il Conte. Al secolo, Ernesto Ciafardoni.
https://www.facebook.com/sottocanestro2.0/videos/758599038328270

Luca Maggitti
Stampa    Segnala la news

Condividi su:



Il sondaggio!
Amministrative Roseto 2021. Qual è la tua intenzione di voto?
Destra
Centro-Destra
Centro
Centro-Sinistra
Sinistra
Liste Civiche
Movimenti


Guarda i risultati


NOTA BENE
I nostri sondaggi non hanno alcun valore statistico, in quanto rilevazioni aperte a tutti e non basate su un campione elaborato scientificamente.

Focus on Roseto.com
Roseto.com - Il basket e la cultura dei campanili senza frontiere. - Registrazione al Tribunale di Teramo N. 540 Reg. Stampa del 19.08.2005.
Direttore responsabile: Luca Maggitti   Editore: Luca Maggitti   Partita IVA 01006370678
© 2004-2020 Roseto.com | Privacy | Disclaimer Powered by PlaySoft