[Ricerca Avanzata]
Giovedì, 23 Settembre 2021 - Ore 10:57 Fondatore e Direttore: Luca Maggitti.
Mailing List

Iscriviti alla mailing
list di Roseto.com!

Il tuo nome

La tua email

Iscrivimi
Rimuovimi



Informativa sulla
privacy e dettagli
del servizio

Roseto Opera Prima 2021 – Celebration & Live
EDIZIONE SPECIALE PER IL VENTICINQUENNALE CON FABIO TROIANO, MONICA GUERRITORE E ALESSANDRO HABER.
Fabio Troiano, protagonista della prima serata con il recital ‘Quando il dio si fa bambino’.
[Cusano Photo]


Monica Guerritore, protagonista della seconda serata con il recital ‘Dall’Inferno all’Infinito’.
[Cusano Photo]


Alessandro Haber, protagonista della terza serata con il recital ‘Serata Haberrante.
[Cusano Photo]


Lo svolgimento delle tre serate, i link per vedere tutte le immagini di Cusano Photo e l’Albo d’Oro del festival cinematografico riservato ai registi esordienti fondato dal compianto Tonino Valerii.

Roseto degli Abruzzi (TE)
Venerdì, 30 Luglio 2021 - Ore 09:45

Venerdì 16, sabato 17 e domenica 18 luglio 2021, al palasport Remo Maggetti si è svolta Roseto Opera Prima “Celebration & Live”, edizione speciale del Venticinquennale.

La manifestazione, inizialmente prevista all’aperto in piazza della Repubblica, è stata spostata a causa delle previsioni meteo e la scelta si è rivelata felice, visto che la kermesse si è svolta, nonostante la pioggia nelle prime due serate, al sicuro dentro la struttura sportiva.

Il festival cinematografico riservato ai registi esordienti, ideato dal compianto Tonino Valerii, ha al suo attivo 24 edizioni e nel corso di quasi un quarto di secolo ha contribuito a far conoscere registi come Ferzan Ozpetek, vincitore dell’edizione 1997 con “Il bagno turco”, Alejandro Gonzalez Innaritu – vincitore dell’edizione 2001 con “Amores perros” e Premio Oscar come miglior regista sia nel 2015 con “Birdman” sia nel 2016 con “Revenant” – e Danis Tanovic, vincitore dell’edizione 2002 con “No Man’s Land” e nello stesso anno del Premio Oscar con la stessa opera prima.

Tantissimi i grandi nomi del cinema italiano che hanno fatto visita al Lido delle Rose in occasione delle proiezioni serali nel corso dei primi 24 anni: Alberto Sordi, Bud Spencer, Terence Hill, Marco Bellocchio, Giuliano Montaldo, Giuliano Gemma, Florinda Bolkan, Nanni Moretti, Pupi Avati, Fabrizio Bentivoglio, Michele Placido e molti altri, che hanno consentito alla rassegna di crescere e guadagnarsi il titolo di festival più longevo dedicato alle opere prime.

Quest’anno, dopo la pandemia che nell’estate del 2020 ne ha causato la temporanea sospensione, il festival è tornato con una edizione speciale per il Venticinquennale, intitolata “Celebration & Live”, che ha previsto 3 serate composte da una prima parte di ricordo delle 24 edizioni nelle quali si è assegnata la Rosa d’Oro al miglior regista esordiente e da una seconda parte con un recital dal vivo. Le serate sono state condotte dal giornalista e scrittore Luca Maggitti, che ha ripercorso le 24 precedenti edizioni del festival proponendo video, immagini e aneddoti.

La rassegna è stata aperta venerdì 16 luglio da Fabio Troiano, che ha portato in scena “Quando il Dio si fa bambino”, dall’opera di Giorgio Gaber e Sandro Luporini.
Prima del recital, sono state proiettate interviste a Tonino Valerii e Sergio Leone, c’è stata una esibizione del chitarrista Michele Rosati che ha proposto un suo arrangiamento di “Gocce di memoria” di Giorgia e sono state ricordate le prime 10 edizioni del festival.
La serata è stata dedicata a Libero De Rienzo, scomparso proprio venerdì 16 luglio.
Per l’Amministrazione Comunale di Roseto ha portato il saluto il sindaco, Sabatino Di Girolamo.

Sabato 17 luglio grandi applausi per Monica Guerritore, che ha portato in scena l’opera “Dall’Inferno all’Infinito”, dedicata a Dante Alighieri, che nel 2015 ha aperto le giornate della lingua italiana all’Accademia della Crusca e all’Università La Sapienza di Roma.
Prima del recital, è stata proiettata una intervista a Sandra Milo (premio alla carriera nel 2019 a Roseto Opera Prima e David di Donatello alla carriera nel 2021), c’è stata una esibizione del chitarrista Alessandro Cavallucci che ha proposto un suo arrangiamento dalla colonna sonora di Ennio Morricone del film “Il buono, il brutto, il cattivo” e sono state ricordate le seconde 10 edizioni del festival.
La serata è stata dedicata a Marco Bellocchio, premio alla carriera nel 2004 a Roseto Opera Prima e Palma d’Oro onoraria sabato 17 luglio al 74ˆFestival del Cinema di Cannes.
Per l’Amministrazione Comunale di Roseto ha portato il saluto l’assessora alla Cultura, Carmelita Bruscia.

Domenica 18 luglio, chiusura affidata all’istrionico Alessandro Haber con il suo “Serata Haberrante”: spettacolo originale che ha mescolato musica e poesia.
Prima del recital, è stata proiettata una intervista a Claudio Gioè (ospite a Roseto Opera Prima 2019 e protagonista del grande successo di “Makàri” nella fiction televisiva di Rai 1), c’è stata una esibizione del chitarrista Alessandro Cavallucci che ha proposto un suo arrangiamento dalla colonna sonora del film “Mediterraneo” e sono state ricordate le ultime 4 edizioni del festival.
La serata è stata dedicata a tutti coloro i quali hanno organizzato e curato il festival nelle prime 24 edizioni: i sindaci Nicola Crisci, Franco Di Bonaventura, Ennio Pavone e Sabatino Di Girolamo; gli assessori alla Cultura Giovanni Pacioni, Sabatino Di Girolamo, Maristella Urbini e Carmelita Bruscia; l’addetto alla cultura Mario Giunco; i presidenti di giuria Ermanno Comuzio e Carlo Di Stanislao; l’addetto stampa Carmelo Micalizzi e tutte le donne e gli uomini, componenti della giuria e volontari, che hanno portato in dote a questo festival il loro impegno lungo un quarto di secolo.
Per l’Amministrazione Comunale di Roseto, ha portato il saluto il vice sindaco, Simone Tacchetti.

Di seguito, i link per vedere le foto delle 3 serate, scattate da Mimmo Cusano per Cusano Photo, e l’Albo d’Oro aggiornato.

Roseto Opera Prima

CELEBRATION & LIVE

Le foto delle 3 serate di Mimmo Cusano per Cusano Photo.


Venerdì 16 luglio 2021
FABIO TROIANO in QUANDO IL DIO SI FA BAMBINO
https://www.facebook.com/media/set/?vanity=mimmo.cusano&set=a.10220388465362396

Sabato 17 luglio 2021
MONICA GUERRITORE in DALL’INFERNO ALL’INFINITO
https://www.facebook.com/media/set/?vanity=mimmo.cusano&set=a.10220399226071407

Domenica 18 luglio 2021
ALESSANDRO HABER in SERATA HABERRANTE
https://www.facebook.com/media/set/?vanity=mimmo.cusano&set=a.10220399275872652

Festival Cinematografico
ROSETO OPERA PRIMA
Albo d’Oro

1996 – 1^ Edizione – Come mi vuoi di Carmine Amoroso
1997 – 2^ Edizione – Il bagno turco di Ferzan Ozpetek
1998 – 3^ Edizione – Buffalo ’66 di Vincent Gallo
1999 – 4^ Edizione – La vita sognata degli angeli di Erick Zonca
2000 – 5^ Edizione – Beautiful People di Jasmin Dizdar
2001 – 6^ Edizione – Amores perros di Alejandro Gonzales Inarritu
2002 – 7^ Edizione – No Man’s Land di Danis Tanovic
2003 – 8^ Edizione – Pater familias di Francesco Patierno
2004 – 9^ Edizione – Il vento, di sera di Andrea Adriatico
2005 – 10^ Edizione – Tu devi essere il lupo di Vittorio Moroni
2006 – 11^ Edizione – Anche libero va bene di Kim Rossi Stuart. Premio speciale della Giuria: Il vento fa il suo giro di Giorgio Diritti
2007 – 12^ Edizione – L’aria salata di Alessandro Angelini
2008 – 13^ Edizione – Tutto torna di Enrico Pitzianti
2009 – 14^ Edizione – La siciliana ribelle di Marco Amenta
2010 – 15^ Edizione – Dieci inverni di Valerio Mieli
2011 – 16^ Edizione – Et in terra pax di Matteo Botrugno e Daniele Coluccini
2012 – 17^ Edizione – Sulla strada di casa di Emiliano Còrapi
2013 – 18^ Edizione – La città ideale di Luigi Lo Cascio
2014 – 19^ Edizione – Il Sud è niente di Fabio Mollo
2015 – 20^ Edizione – Cloro di Lamberto Sanfelice
2016 – 21^ Edizione – Lo chiamavano Jeeg Robot di Gabriele Mainetti
2017 – 22^ Edizione – Mine di Fabio Guaglione e Fabio Resinaro
2018 – 23^ Edizione – Respiri di Alfredo Fiorillo
2019 – 24^ Edizione – Hotel Gagarin di Simone Spada
2020 – Festival non svolto per pandemia mondiale da Covid-19
2021 – Celebration & Live – Recital di Fabio Troiano, Monica Guerritore, Alessandro Haber

ROSETO.com
Stampa    Segnala la news

Condividi su:



Il sondaggio!
Elezioni Comunali Roseto 2021. Quali sono le priorità per il futuro Sindaco?
AMBIENTE
DECORO URBANO
INDUSTRIA
SICUREZZA
TURISMO


Guarda i risultati


NOTA BENE
I nostri sondaggi non hanno alcun valore statistico, in quanto rilevazioni aperte a tutti e non basate su un campione elaborato scientificamente.

Focus on Roseto.com
Roseto.com - Il basket e la cultura dei campanili senza frontiere. - Registrazione al Tribunale di Teramo N. 540 Reg. Stampa del 19.08.2005.
Direttore responsabile: Luca Maggitti   Editore: Luca Maggitti   Partita IVA 01006370678
© 2004-2021 Roseto.com | Privacy | Disclaimer Powered by PlaySoft