[Ricerca Avanzata]
Domenica, 27 Novembre 2022 - Ore 3:12 Fondatore e Direttore: Luca Maggitti.

Serie B, Girone C – Giulia Basket Giulianova
COACH DOMIZIOLI: ‘AL LAVORO PER INTEGRARE LE DUE ANIME DELLA MIA SQUADRA’.
Massimiliano Domizioli, coach del Giulianova.

L’organico dei Giallorossi e le dichiarazioni dell’allenatore.

Roseto degli Abruzzi (TE)
Mercoledì, 01 Settembre 2021 - Ore 11:45

Il Giulia Basket Giulianova, come suo solito, ha iniziato in punta di piedi la stagione 2021/2022.

La veterana fra le squadre abruzzesi di Serie B, rispetto a Roseto e Teramo, ancora una volta ha un progetto intrigante fatto di molti volti nuovi, a cominciare dalla figura di coach Massimiliano Domizioli che ha preso il posto di Andrea Zanchi, chiamato in Serie A2 a Biella dopo l’ottima stagione in giallorosso guidando una truppa composta in larga parte di giovani.

Confermato invece il resto dello staff tecnico, con il vice Giovanni Montuori e il secondo assistente Sante Bontà. Il preparatore fisico è il confermato Marco Di Marco, allievo del professor Claudio Mazzaufo, mentre lo staff sanitario è composto dal medico sociale Gino Lombardi e dai fisioterapisti Daniele Barlafante e Federico Colangelo.

La squadra è invece stata ricostruita praticamente daccapo, con la conferma del solo capitan Gianluca Di Carmine: l’ingegnere del basket (vista la sua laurea). L’ingaggio più tonitruante è certamente quello del lungo dalla mano educatissima Giovanni Fattori, già visto in Serie A2 a Roseto e nelle minors a Campli, reduce da una finale persa per andare in A2 con il Cividale di coach Stefano Pillastrini. Dall’Olimpo Basket 1957 di Alba in Serie B arriva l’la forte Luigi Cianci, mentre dalla cadetteria di Oleggio la guardia Olivier Giacomelli. Sempre dalla B, stavolta del Corona Piadena, è stato ingaggiata la guardia Matteo Motta, mentre da Ancona arriva il qualitativo play Michele Caverni, già visto in Abruzzo. Dalla A2 dell’EuroBasket Roma arriva l’ala piccola Federico Bischetti e da Ravenna, sempre A2, l’esterno Francesco Buscaroli, mentre dal quotato vivaio della Stella Azzurra Roma proviene l’ala Shadi Nafea. Completano il roster anche tanti giovani del settore giovanile giallorosso, chiamati per fare esperienza e dare il loro contributo.

Così, dopo i primi giorni di lavoro in ritiro precampionato, coach Massimiliano Domizioli: «Il mio Giulianova dovrà essere una squadra ben integrata fra le due anime che la compongono: quella più esperta del quintetto e quella più acerba perché molto giovane della panchina. Stiamo lavorando quotidianamente – con la giusta serenità di questi giorni di inizio stagione – per trovare il filo conduttore e diventare una squadra che dovrà mantenere il ritmo alto per creare spazio ai nostri lunghi anche lontano da canestro e sfruttare sia le situazioni di contropiede primario sia quelle di transizione e quindi contropiede secondario».

Luca Maggitti
Stampa    Segnala la news

Condividi su:



Il sondaggio!
PALLACANESTRO ROSETO 2022/2023. Come uscire dalla crisi?
Cambiare allenatore.
Cambiare giocatori.
Andare avanti uniti.


Guarda i risultati


NOTA BENE
I nostri sondaggi non hanno alcun valore statistico, in quanto rilevazioni aperte a tutti e non basate su un campione elaborato scientificamente.

Focus on Roseto.com
Roseto.com - Il basket e la cultura dei campanili senza frontiere. - Registrazione al Tribunale di Teramo N. 540 Reg. Stampa del 19.08.2005.
Direttore responsabile: Luca Maggitti   Editore: Luca Maggitti   Partita IVA 01006370678
© 2004-2022 Roseto.com | Privacy | Disclaimer Powered by PlaySoft