[Ricerca Avanzata]
Venerdì, 12 Agosto 2022 - Ore 17:42 Fondatore e Direttore: Luca Maggitti.
Mailing List

Iscriviti alla mailing
list di Roseto.com!

Il tuo nome

La tua email

Iscrivimi
Rimuovimi



Informativa sulla
privacy e dettagli
del servizio

Serie B – Girone D – Pallacanestro Roseto
PRE RADUNO PER LA CORAZZATA ROSETANA
Edoardo Di Emidio.
[Luca Maggitti]


Marco Santiangeli.
[Luca Maggitti]


Nicola Morici e Mattia Mastroianni, appena arrivati a Roseto degli Abruzzi.
[Luca Maggitti]


Tre giorni di visite mediche e test per una squadra ‘condannata a vincere’. Ingaggiato il play classe 2003, Natalini. Le dichiarazioni di Ciafardoni, Ruggiero e Faragalli.

Roseto degli Abruzzi (TE)
Giovedì, 28 Luglio 2022 - Ore 15:30

Il sereno dopo il temporale.

La Pallacanestro Roseto 2022/2023 ieri sera si è ritrovata già al gran completo per una serata sul mare. Non è ancora tempo di raduno, la ma società del Lido delle Rose ha voluto raggruppare tutti i giocatori nel giorno delle visite e offrire loro una cena. Il pre raduno continua oggi e domani con visite mediche e test atletici.

Ieri, la scenografia che si è presentata alla squadra, nuova per la quasi totalità dei giocatori è stata mozzafiato, con un fiammeggiante contro-tramonto a impreziosire la vista del mare e del pontile.

In questo contesto, ha avuto buon gioco il presidente Ernesto Ciafardo, dopo aver abbracciato i suoi atleti, nel dichiarare: «Capite dove giocherete il prossimo campionato? Roseto è così speciale che dovete riuscire a trasformare la bellezza e la passione del Lido delle Rose in numerosi punti di vantaggio!».

Molto emozionato, paradossalmente, anche Antonello Ruggiero, alla sua prima esperienza da team manager dopo aver giocato per un quarto di secolo. L’ex capitano, fresco di ritiro, ha dichiarato: «È una strana sensazione quella di essere nel gruppo senza però doversi più allenare né scendere in campo. Adesso il mio compito so che cambierà e farò tutto quel che serve per essere il punto di riferimento dei giocatori, forte della mia pluriennale esperienza».

Grandi abbracci fra tutti i giocatori, tutti nuovi ad eccezione dei confermati Valerio Amoroso, Edoardo Di Emidio ed Alfonso Zampogna. I nuovi sono il play-guardia Gianmarco Fiusco, Nicolas Morici e Marco Santiangeli – che saranno gli esterni del quintetto – la guardia-ala piccola Edoardo Ronca e i lunghi Mattia Mastroianni, Magaye Seck e Nemanja Dincic.

Ieri sera si è aggiunto anche il play Alessio Natalini, classe 2003 per 180 cm, cresciuto nel vivaio dell’Aurora Desio e proveniente dalla Serie B di Olginate.

Molto motivato anche il nuovo preparatore fisico, Domenico Faragalli, che torna a Roseto dove ha lavorato sia in Serie B sia in Serie A2 con gli Sharks collaborando con coach Melillo, Trullo e Di Paolantonio. Il professore teramano ha così esordito: «Torno con la stessa motivazione della nostra ultima partita in Serie A2 nel campionato 2017/2018, quando espugnammo Napoli e ci salvammo, coronando un campionato che ci vide partire con 8 sconfitte in altrettante partite. Sono consapevole dei grandi obiettivi della società e ce la metterò tutta per aiutare gli atleti a conseguirli. Dovremo impegnarci duramente vista la nuova formula e il dimezzamento delle promozioni, ma ritengo che lavorando molto duramente e con il massimo impegno nulla ci sia precluso».

Il pre raduno – che difficilmente si vede anche nelle serie superiori della A2 e A – e la squadra costruita sono le dimostrazioni di quanto la Pallacanestro Roseto voglia assolutamente provare a dominare il campionato per ottenere la tanto agognata promozione in Serie A2, sfuggita negli ultimi due campionati, sempre in finale.

Una squadra tanto forte – più costosa di quella dello scorso anno – non sarà certo semplice da allenare per Danilo Quaglia, enfant prodige lo scorso anno all’esordio, che dovrà confermarsi. E il secondo campionato è comunque sempre più difficile del primo, come dimostrò un altro esordiente che a Roseto fece molto bene: Emanuele Di Paolantonio.

PALLACANESTRO ROSETO 2022/2023
Coach: Danilo Quaglia.
Assistente senior: Emidio Testoni.
Vice allenatore: Nando Francani.
Team Manager: Antonello Ruggiero.
Preparatore fisico: Domenico Faragalli.

ORGANICO
Edoardo Di Emidio, 1993, play, 188 cm.
Alessio Natalini, 2003, play, 180 cm.
Alfonso Zampogna, 2000, play-guardia, 186 cm.
Gianmarco Fiusco, 2003, play-guardia, 193 cm.
Nicolas Morici, 1994, guardia-ala piccola, 191 cm.
Marco Santiangeli, 1991, guardia-ala piccola, 192 cm.
Edoardo Ronca, 2003, guardia-ala piccola, 196 cm.
Mattia Mastroianni, 1994, ala grande, 203 cm.
Magaye Seck, 2001, ala-centro, 203 cm.
Nemanja Dincic, 1998, ala-centro, 202 cm.
Valerio Amoroso, 1980, ala-centro, 204 cm.

Luca Maggitti
Stampa    Segnala la news

Condividi su:



Il sondaggio!
FESTIVAL EMOZIONI IN MUSICA 2022. Quale concerto ti ha emozionato di più?
ROBY FACCHINETTI
EDOARDO BENNATO
LOREDANA BERTÈ


Guarda i risultati


NOTA BENE
I nostri sondaggi non hanno alcun valore statistico, in quanto rilevazioni aperte a tutti e non basate su un campione elaborato scientificamente.

Focus on Roseto.com
Roseto.com - Il basket e la cultura dei campanili senza frontiere. - Registrazione al Tribunale di Teramo N. 540 Reg. Stampa del 19.08.2005.
Direttore responsabile: Luca Maggitti   Editore: Luca Maggitti   Partita IVA 01006370678
© 2004-2022 Roseto.com | Privacy | Disclaimer Powered by PlaySoft