[Ricerca Avanzata]
Venerdμ, 12 Agosto 2022 - Ore 17:33 Fondatore e Direttore: Luca Maggitti.
Mailing List

Iscriviti alla mailing
list di Roseto.com!

Il tuo nome

La tua email

Iscrivimi
Rimuovimi



Informativa sulla
privacy e dettagli
del servizio

Serie B – Girone D – Tasp Teramo
INGAGGIATI I LUNGHI LUIGI CIANCI E ALESSANDRO VIGORI
Luigi Cianci.

Alessandro Vigori.

I Biancorossi mettono altri due atleti sotto canestro. I comunicati e l’organico aggiornato.

Roseto degli Abruzzi (TE)
Sabato, 30 Luglio 2022 - Ore 23:00

LUIGI CIANCI
Si va completando il roster 2022-23 della Rennova Teramo che ha raggiunto l’accordo con il lungo Luigi Cianci. Un’addizione importante per la Teramo a Spicchi in un reparto che andrà ulteriormente potenziato e che vede intanto aggregarsi un ottimo giocatore, già conosciuto in zona per i suoi trascorsi alla Giulia Basket Giulianova. Cianci è infatti un’ala/centro che ha iniziato la scorsa stagione in Serie B con la maglia giallorossa per poi trasferirsi all’Elachem Vigevano, squadra che ha sfiorato la promozione in A2, disputando una finale playoff poi persa 3-2 contro la Gesteco Cividale. Un risultato che ha rilanciato non poco le quotazioni del 22enne nativo di Avellino ma cresciuto cestisticamente a Marigliano, comune della città metropolitana di Napoli dove a 7 anni ha iniziato a giocare a basket.    
 Lungo di grande energia e duttilità, Cianci non vede l’ora di aprire questo nuovo capitolo di una carriera che il 2 ottobre gli permetterà di iniziare il suo quarto campionato consecutivo in Serie B: “Quando è arrivata la chiamata da Teramo – racconta lo stesso Cianci – non ci ho pensato due volte e ho accettato subito. Da un lato c’è il fascino di giocare per una piazza storica, che fino a una decina d’anni fa era ancora in Serie A. Dall’altro c’è un coach che ha le idee chiare, che vuole plasmare un gruppo giovane partendo da concetti ben precisi. Avremo bisogno di tanta energia in campo e di lavorare forte in palestra per colmare il gap d’esperienza che potremo avere con squadre più esperte e talentuose della nostra. Mi è piaciuto il modo dell’allenatore di intendere la pallacanestro e penso che potrò dare il mio contributo a far crescere la squadra. In attacco mi piace il gioco in velocità e in difesa so fare il mio a rimbalzo o nei cambi tra lungo e piccolo. Darò sempre il massimo e cercherò sempre di trasmettere uno spirito combattivo ai miei compagni sia in allenamento che in partita”.  
Dell’arrivo a Teramo dell’ex Vigevano è soddisfatto coach Andrea Gabrielli: “Sono molto contento che Cianci abbia accettato la nostra proposta tecnica. E' un giocatore in divenire, che ho seguito l'anno passato, dove ha fatto un buon campionato fra Giulianova e Vigevano. Corre bene il campo e in attacco esegue bene i giochi. Ha margini di miglioramento e penso che potrà fare al caso nostro con la sua verticalità e la duttilità nel giocare sia da 5 che da 4”.  
Cianci è quindi pronto a vestire la maglia della TaSp e a contribuire a giocare una stagione positiva, caratterizzata dalla nuova riforma Fip che prevede 8 retrocessioni per ogni girone della Serie B: “Sarà un campionato difficilissimo – conclude il nuovo lungo biancorosso – e sto vedendo che rispetto agli anni passati più squadre del girone D stanno mettendo in piedi roster di alta qualità. Il livello di questo girone si è decisamente alzato e sappiamo che mantenere la categoria, a maggior ragione con una riforma che prevede così tante retrocessioni per il prossimo campionato, non sarà affatto facile. Ma sono pronto alla sfida, anche perché per la prima volta avrò la possibilità di giocare contro squadre della mia regione e questo dato rappresenta un ulteriore stimolo per me”.    
 
ALESSANDRO VIGORI
La Rennova Teramo ha individuato il suo totem d’area. Il centro Alessandro Vigori è infatti un nuovo giocatore della Teramo a Spicchi che così si assicura le prestazioni di un lungo di 212 centimetri, prodotto dalle giovanili della Pallacanestro Reggiana, con trascorsi in Serie A e nelle squadre nazionali U16 e U18. Protagonista nell’ultima stagione in Serie B con l’Andrea Costa Imola, una delle due squadre più sorprendenti del girone C (l’altra è stata la Goldengas Senigallia allenata da coach Gabrielli), qualificatesi entrambe per i playoff senza alcun pronostico a favore ai nastri di partenza della stagione, Vigori diventa così il decimo giocatore inserito nella TaSp 2022-23, ora da completare solo con gli under che andranno ad occupare l’undicesima e la dodicesima posizione nel roster.  
Dell’arrivo in biancorosso del centro romagnolo, compagno di squadra nell’ultima stagione dell’ex biancorosso William Wiltshire e del talento teramano Emanuele Trapani, è soddisfatto coach Andrea Gabrielli: “In difesa Vigori deve essere un fattore. Voglio che faccia valere i suoi centimetri e la lunghezza delle braccia. In attacco ha mani educate, è dotato di buoni fondamentali, e la cosa non sorprende visto che viene fuori da un ottimo settore giovanile. Mi aspetto da lui un salto di qualità e un contributo di livello per alzare le quotazioni della squadra”.
E le motivazioni non mancano di certo ad Alessandro Vigori. Le stesse motivazioni che sin da giovanissimo lo hanno accompagnato e che gli hanno permesso di raggiungere ottimi risultati in carriera come la partecipazione con la Nazionale Italiana agli Europei U16 del 2015 in Lituania e U18 tenutisi in Slovacchia nel 2017: "A Teramo c'è un bel progetto di crescita – così si presenta il nativo di Faenza – e una squadra giovane. Ci sono giocatori che hanno fame e voglia di dimostrare quanto valgono. Con Cianci e Di Donato ci ho giocato contro e ho visto con i miei occhi quello che possono fare. So inoltre che in squadra ci sono ragazzi che vengono su dalla C Gold con l'intento di far vedere di poter competere a questo livello, altri che conoscono bene la Serie B e sapranno mettere la loro esperienza al servizio del gruppo, altri ancora che sono stati anche in squadre di A2 o in A e cercano nuovi stimoli in Serie B. Insomma, è un bel mix e ci sono tutti i presupposti per fare bene"   
Entusiasmo non manca quindi ad Alessandro Vigori, che così si esprime sul prossimo campionato: "Vista la riforma che ha alzato di conseguenza l'asticella della difficoltà del campionato di Serie B – conclude il nuovo centro della Rennova – il nostro obiettivo è quello di lottare fino alla fine per mantenere la categoria a Teramo. Vogliamo far divertire il pubblico e toglierci belle soddisfazioni. Spero che quest'anno si riesca a ricreare l'atmosfera che c'era lo scorso anno a Imola. A inizio stagione eravamo dati per spacciati da tutti e invece abbiamo disputato un gran campionato, conquistando anche i playoff. Quello era un gruppo unito, senza prime donne e fatto di giocatori contenti di passarsi la palla. Mi impegnerò al massimo per fare in modo che si riesca a creare anche qui a Teramo una squadra vincente, con queste caratteristiche".

TASP TERAMO 2022/2023
Coach: Andrea Gabrielli.
Preparatore fisico (coordinatore): Claudio Mazzaufo.

ORGANICO
Amar Balic, 1996, play, 179 cm.
Mattia Sacchi, 2002, play, 180 cm.
Lorenzo Calbini, 2002, play-guardia, 192 cm.
Sebastiano Perin, 1996, guardia-ala, 188 cm.
Arcangelo Guastamacchia, 2002, ala, 199 cm.
Ettore Semprini Cesari, 2001, ala, 200 cm.
Emidio Di Donato, 1992, ala-centro, 198 cm.
Luigi Cianci, 2000, ala-centro, 201 cm.
Alessandro Vigori, 1999, centro, 212 cm.

ROSETO.com
Stampa    Segnala la news

Condividi su:



Il sondaggio!
FESTIVAL EMOZIONI IN MUSICA 2022. Quale concerto ti ha emozionato di piω?
ROBY FACCHINETTI
EDOARDO BENNATO
LOREDANA BERTΘ


Guarda i risultati


NOTA BENE
I nostri sondaggi non hanno alcun valore statistico, in quanto rilevazioni aperte a tutti e non basate su un campione elaborato scientificamente.

Focus on Roseto.com
Roseto.com - Il basket e la cultura dei campanili senza frontiere. - Registrazione al Tribunale di Teramo N. 540 Reg. Stampa del 19.08.2005.
Direttore responsabile: Luca Maggitti   Editore: Luca Maggitti   Partita IVA 01006370678
© 2004-2022 Roseto.com | Privacy | Disclaimer Powered by PlaySoft